Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: L'angolo del libro  (Letto 47734 volte)

Luca Bagnoli

  • Visitatore
Re: L'angolo del libro
« Risposta #30 il: Maggio 18, 2010, 19:18:54 pm »
0
Libri belli ce ne sono tanti ma mi raccomando : venite a comprarli da me!

Offline The Spartan

  • Moderatore
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 32.257
  • K.Ar.Ma.: +11555
  • Pratico: Master at arms
Re: L'angolo del libro
« Risposta #31 il: Maggio 18, 2010, 19:21:20 pm »
0
Qualcuno ha letto "Shantaram"?
YOU WANT SOME?COME GET SOME!
www.spartan-academy.jimdo.com

                      RISE TO THE CHALLENGE!


"Ho tutto il giorno libero!"

http://www.youtube.com/watch?v=cxqe77-Am3w

The Guy - P.K. & Chris...rustici compari.

machine gun yogin

  • Visitatore
Re: L'angolo del libro
« Risposta #32 il: Maggio 18, 2010, 22:53:45 pm »
0
"The Power of the Spoken Word" by Yogi Bhajan

"A Tu per Tu con la Paura" di Krishnanda

machine gun yogin

  • Visitatore
Re: L'angolo del libro
« Risposta #33 il: Maggio 18, 2010, 23:08:40 pm »
0
Per il resto l'ultima settimana ho letto:
Il corpo specchio dell'anima - rudiger dahlke Che sconsiglio con tutta la forza che ho.

Spoiler per testo nascosto:
Ed approfondendo i madornali errori di questo medico terapeuta con un amico medico psicoterapeuta che lo conosce di fama, sono giunto a capire come questo libro non sia sincero ma sia soltanto una leccata di chiappe alle sue pazienti tedesche, bionde e sovrappeso.

Esempio di frasi a caso:

chi ha i capelli biondi è intelligente e sensibile, chi è moro significa che ha l'ombra in testa perchè non l'ha integrata, chi ha i capelli brizzolati neri e bianchi vuol dire che vede tutto bianco o nero, ed è un suo grosso limite...chi ha i capelli lisci dimostra virtù ecc, chi li ha ricci tende a lasciare tutto al caso e a non aver controllo...

Peggio della fisiognomica.

Inoltre continua a dire che la bellezza femminile è nell'obesità della venere di willendorf e che gli uomini sono tutti sfigati se scelgono per lavaggio del cervello donne giovani ed in forma.

Dice che è sbagliato avere un bel seno sodo, e che il seno dev'essere strabordante e flaccido...

insomma, un buon fermaporta, un po' costoso. Peccato non avere il caminetto in questo rigido inverno.

Io avevo letto "Malattia linguaggio dell'anima" di rudiger dahlke e mi era sembrato parecchio interessante.

L'hai letto quello? Se si cosa ne pensi? Che differenze hai riscontrato con l'altro?

Poi avevo letto pure "Malattia e destino" di Thorwald Dethlefsen e Rudiger Dahlke anche se principalmente l'ha scritto Dethlefsen e mi é piaciuto un casino pure quello, forse piu dell'altro.

L'hai letto?

machine gun yogin

  • Visitatore
Re: L'angolo del libro
« Risposta #34 il: Maggio 18, 2010, 23:16:58 pm »
0
Molto interessanti sono i libri che ha scritto Alice Bailey, anche se io ne ho letto solo uno "Psicologia Esoterica"

Altro librone
"Meetings with Ramakrishna" by Lex Hixon

canarino mannaro

  • Visitatore
Re: L'angolo del libro
« Risposta #35 il: Maggio 23, 2010, 19:37:00 pm »
0
Ignazio Delogu ,Parallelo Sud

dora

  • Visitatore
Re: L'angolo del libro
« Risposta #36 il: Maggio 28, 2010, 14:24:46 pm »
0
Scott Fitzgerald, Tenera è la notte.

Offline Aliena

  • Apprendista macchinista
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 18.195
  • K.Ar.Ma.: +1715
  • Pratico: Muay Thai iNpura 100%, Nuoto iNcloro, espatrio
Re: L'angolo del libro
« Risposta #37 il: Giugno 05, 2010, 16:59:46 pm »
0
Colta da un'improvvisa associazione di idee, ho ricordato un carinissimo libro da consigliarvi:
Il sig.Malaussene - Daniel Pennac
High-functioning sociopath. With your number.


Offline Aliena

  • Apprendista macchinista
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 18.195
  • K.Ar.Ma.: +1715
  • Pratico: Muay Thai iNpura 100%, Nuoto iNcloro, espatrio
Re: L'angolo del libro
« Risposta #38 il: Giugno 11, 2010, 16:13:35 pm »
0
Montedidio - Erri De Luca

L'ultimo post di UnaoseiNscìn mi ha ricordato questa "poesia formato libro" che mi consigliarono in FAM (credo di dover ringraziare Nicola) ed io lo riconsiglio qui.

 :)
High-functioning sociopath. With your number.


Wa No Seishin

  • Visitatore
Re: L'angolo del libro
« Risposta #39 il: Giugno 11, 2010, 16:48:00 pm »
0
L'ultimo post di UnaoseiNscìn

Usa i tuoi poteri da Mod. per correggere 'sto scempio... :o

Offline Aliena

  • Apprendista macchinista
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 18.195
  • K.Ar.Ma.: +1715
  • Pratico: Muay Thai iNpura 100%, Nuoto iNcloro, espatrio
Re: L'angolo del libro
« Risposta #40 il: Giugno 11, 2010, 20:12:18 pm »
0
L'ultimo post di UnaoseiNscìn

Usa i tuoi poteri da Mod. per correggere 'sto scempio... :o
:D
Ma anche no! Suona benissimo e mi fa ridere!
:D :D :D 
High-functioning sociopath. With your number.


Offline Shaka

  • Praticante
  • **
  • Post: 395
  • Virgo apre gli occhi e chiunque non ha speranza!
  • K.Ar.Ma.: 0
Re: L'angolo del libro
« Risposta #41 il: Giugno 12, 2010, 13:01:53 pm »
0
William Golding - Il Signore delle Mosche
The man who is almost a god

Wa No Seishin

  • Visitatore
Re: L'angolo del libro
« Risposta #42 il: Giugno 13, 2010, 20:58:11 pm »
0
William Golding - Il Signore delle Mosche

Viene citato nell'ultimo episodio della prima serie (1 x 09 - Il giorno del giudizio) di The Sarah Connor Chronicles

Offline Aliena

  • Apprendista macchinista
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 18.195
  • K.Ar.Ma.: +1715
  • Pratico: Muay Thai iNpura 100%, Nuoto iNcloro, espatrio
Re: L'angolo del libro
« Risposta #43 il: Luglio 02, 2010, 20:48:12 pm »
0
A Dio spiacendo - Shalom Auslander


Dio. Morte. Vergogna. Sensi di colpa. Parole come pietre, che cadono “come un masso sul piccolo cranio primitivo” di molti di noi, specie di chi è stato educato nella cultura di un dio vendicatore e pronto a tutto pur di non fartela passare liscia.

Ne sa qualcosa Shalom Auslander, tra i più arguti e divertenti narratori ebrei americani contemporanei, che da tempo ha messo a fuoco il proprio mirino narrativo sugli eccessi e i paradossi nati dalla zelante applicazione dei precetti religiosi.

I lettori italiani lo conoscono già per un ironico romanzo, Il lamento del prepuzio, pubblicato da Guanda un anno fa. Auslander fa ora la sua ricomparsa nelle librerie nostrane con una raccolta di racconti, sempre edita per i tipi dell’editore del gruppo Mauri Spagnol, e significativamente intitolata A dio spiacendo.

I temi sono più o meno gli stessi di quelli trattati dalla sua precedente opera. Stavolta, però, l’ambizione è più giocosa e, al tempo stesso, più impegnativa. Nei quattordici racconti dell’antologia, Auslander traccia infatti un paesaggio mobile, quasi grottesco, e rende il lettore testimone di uno spaccato finora misconosciuto: quello dell’ortodossia religiosa occidentale.

L’anamnesi satirica dello scrittore americano non è però condotta con spocchia o con alterigia. Seguire così i poveri devoti alle prese con un dio volubile e capriccioso, che si scomoda persino per punire la resistenza di qualche peccatore renitente, non ha nulla di irreverente o, peggio, di blasfemo.

Piuttosto, finisce col tradursi in un ironico invito al realismo e alla leggerezza. A dio spiacendo, naturalmente, o almeno a quel dio descritto dal curaro di Auslander.
High-functioning sociopath. With your number.


Offline ^'V'^

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 2.380
  • ONE MIND ANY WEAPON
  • K.Ar.Ma.: +181
    • La Via del Lupo
  • Pratico: Caccia all'Uomo
Re: L'angolo del libro
« Risposta #44 il: Luglio 03, 2010, 04:00:02 am »
0
"In classe con monetti", di andrea zanotti. Giovane scrittore emergente bolognese.

Questo libro non esiste, ma con alcuni amici abbiamo mandato migliaia di persone per un anno circa a chiederlo in una libreria del centro: oltre ad amici e conoscenti fermavamo la gente per strada per mandarli a chiederlo, spiegando loro che era uno scherzo.

Quella libreria era impazzita, pensava di perdere tantissime vendite perchè non trovava sto libro, e noi del nocciolo duro continuavamo a presentarci ogni sabato pregandoli di trovarlo... loro ci dicevano che lo avrebbero voluto tanto perchè glielo chiedevano in continuazione.

Beati 16 anni...
Sent from my Grillo Parlante Wi-Fi Powered by E.T.