Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: Yaw-yan  (Letto 5942 volte)

Offline Ragnaz

  • Eroe
  • *****
  • Post: 3.693
  • K.Ar.Ma.: +1123
    • Salute di Ferro
  • Pratico: Systema - SPTMI - DP
Yaw-yan
« il: Ottobre 24, 2013, 13:51:41 pm »
0
Mai sentito parlare?
Questa dovrebbe essere una versione della thai in salsa filippino/indonesiana...

Ragnaz - alias Luca


Offline TheElbowSmash

  • Praticante
  • **
  • Post: 395
  • "In guardia, manigoldo!"
  • K.Ar.Ma.: +514
  • Pratico: La Potenza di Percosse
Re:Yaw-yan
« Risposta #1 il: Ottobre 24, 2013, 15:10:11 pm »
0
Carino  XD Molto molto Thai, con l'aggiunta di un allenamento specifico per i pugni a martello e backfists. Non mi dispiace. Anche se c'è da dire che qualunque SDC del sud-est asiatico somiglia quasi sempre alla Thai (vedesi Pradal Serey, Muay Lao, ecc..).

Mi sa che i Filippini ci avevano già provato con il "Jendo", anche se somiglia un po più al Sanda.

Se tirano i pugni a martello pure in combattimento diventa automaticamente il mio sdc preferito  :spruzz:

Offline Diego

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 1.348
  • K.Ar.Ma.: +362
Re:Yaw-yan
« Risposta #2 il: Ottobre 24, 2013, 15:19:51 pm »
+1
Ragnaz, ne ho sentito parlare.  :)
Quel che non mi aspettavo di scoprire (navigando online su siti filippini in inglese) è che uno dei primi insegnanti alla fondazione dei primi anni '70 (non il fondatore principale ma nello staff) della prima scuola Yaw-Yan filippina  fosse stato GM Matagay che si era poi trasferito e insegnava arti marziali filippine a Milano.

Ci vedo meno muay thai di quanto si possa pensare. Sostanzialmente la thai secondo me è riconducibile quasi solo a low e middle kicks.
Per fare giusto un esempio il modo di calciare di tibia intorno al quinto minuto, quello discendente,  è considerabile filippino. Si usa nel sikaran seppur sia decisamente più frequente in linea bassa per le applicazioni combattive. Così anche altre azioni del filmato.

I calci bassi allo scudo intorno al minuto 9 invece li ricondurrei all'influenza della thai boxe. Non escludo (non essendo mai stato un nak muay è un tipo di analisi tecnica che io non posso fare) neppure che un maestro di thai possa pure denotare quelli che per lui sono errori nella sua disciplina.

Sicuramente nello Yaw-Yan han preso spunto dalla  thai, è storicamente dichiarata l'influenza della disciplina siamese ma i filippini hanno fatto loro (e aggiungerei a modo loro  XD) quanto visto altrove fondendolo con il repertorio che già avevano.
Quindi quel che è nato è in pratica un sistema filippino finalizzato (in prevalenza fin dalle origini) al confronto sportivo, inizialmente orientato verso regolamenti di striking, col passare degli anni volto pure alle mma.

Il video linkato non mi ha entusiasmato. Lo Yaw-Yan in generale invece ha il mio consenso, innanzitutto come spirito e voglia di mettersi in gioco o meglio di non tirarsi indietro in un contesto in cui si parte svantaggiati  per tradizione/numeri/base/soldi.

Leggere la storia Yaw-Yan è un aspetto che mi ha fatto piacere ancora di più la mentalità filippina legata alle arti marziali.  I thai ci battono nei confronti in un regolamento di striking, in cui ci interessa migliorare? Bene. Perchè? Il problema principale a livello tecnico è che ci sfondano di tibiate? 
Vado a imparare pure io la loro modalità, come usare questo mezzo che a me è nuovo e lo integro nella “cassetta degli attrezzi” che già ho, senza rinnegare chi sono e da dove vengo.
Al sistema che ne nasce do un nome nuovo rispetto al mio vecchio stile, per rispetto a quest'ultimo di cui è un'evoluzione ma autonoma e indipendente (cambia la finalità da contesto di sopravvivenza del passato a quello sportivo a cui invece mi voglio dedicare) e vedo cosa ne faccio uscire fuori.

Offline Menosse

  • Eroe
  • *****
  • Post: 4.157
  • GioMinosse, ex Quiao zhi
  • K.Ar.Ma.: +2643
  • Pratico: mma; bjj
Re:Yaw-yan
« Risposta #3 il: Ottobre 24, 2013, 15:54:25 pm »
0
C'entra poco ma: cosa ne pensate di quel modo in cui fa lavorare i low kick con il pad a 2:00 ?
Ricordo che me lo facevano fare a Sanda ma non mi era mai piaciuto, preferisco usare lo scudo appoggiato alla coscia.

Offline TheElbowSmash

  • Praticante
  • **
  • Post: 395
  • "In guardia, manigoldo!"
  • K.Ar.Ma.: +514
  • Pratico: La Potenza di Percosse
Re:Yaw-yan
« Risposta #4 il: Ottobre 24, 2013, 15:58:20 pm »
+1
C'entra poco ma: cosa ne pensate di quel modo in cui fa lavorare i low kick con il pad a 2:00 ?
Ricordo che me lo facevano fare a Sanda ma non mi era mai piaciuto, preferisco usare lo scudo appoggiato alla coscia.


Non è mai piaciuto neanche a me. Però c'è da mettere in conto una cosa:
La coscia dell'allenatore   8)

L'altra volta io e Kit, dopo una decina di low kicks a testa non è che si camminasse poi così tanto bene  XD
E' vero, quei Pao sono straimbottitissimi, ma in ogni caso bisogna pensare ad una media di 10-20 allievi ogni giorno che sprigionano la loro viulenza tecnica sulla tua gamba.

Poi immagino che quello servisse in un'ottica di "combinazioni". Dopo utilizzano lo scudo.
« Ultima modifica: Ottobre 24, 2013, 16:02:55 pm da TheElbowSmash »

Offline Menosse

  • Eroe
  • *****
  • Post: 4.157
  • GioMinosse, ex Quiao zhi
  • K.Ar.Ma.: +2643
  • Pratico: mma; bjj
Re:Yaw-yan
« Risposta #5 il: Ottobre 24, 2013, 16:01:26 pm »
+1
Già....Poi non avevo ancora visto ma a 9:00 infatti lo fa usare pure lui lo scudo.

Offline Ebony Girls Lover

  • Eroe
  • *****
  • Post: 5.196
  • K.Ar.Ma.: +1387
  • Pratico: Timidezza Cronica & Cassa Disintegrazione Perpetua
Re:Yaw-yan
« Risposta #6 il: Ottobre 24, 2013, 16:13:47 pm »
0
Bello me piace il video.

@Diego domanda come mai il calcio circolare con traiettoria discendente che applicazione ha?
Nei colpi di gomito mi é parso di vedere pure un avambracciata,nei metodi filippini le azioni con l'avambraccio le classificano nelle azioni di gomito?
Su rriatu a San Francisco/nun sapendo come agiscu/cu nu vecchiu camburrista/m'aggiu misu a pazziar./Pazziando e pazziando/di curtellu e di bastone/per sfregiar stu carognone/che tradisce la società./Mo si presenta nu picciottellu/culla coppola de sgarru/esci fore maresciallo/ca la faccie taggiu sfregiar./Mo se presenta nu capuposto/culla coppola de sgarru/co nu bastoncinu a manu/cinque lire tu m'ai dar./Cinque lire ieu nun le tegnu/cinque lire nu tel le do/si picciottu de prtima uscita/nu ppartieni alla società./Società cunsegna é bona/di curtellu e di bastone/per sfre

Offline Diego

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 1.348
  • K.Ar.Ma.: +362
Re:Yaw-yan
« Risposta #7 il: Ottobre 24, 2013, 16:33:40 pm »
0
Bello me piace il video.

@Diego domanda come mai il calcio circolare con traiettoria discendente che applicazione ha?
Nei colpi di gomito mi é parso di vedere pure un avambracciata,nei metodi filippini le azioni con l'avambraccio le classificano nelle azioni di gomito?
Il calcio di tibia nel sikaran ha modalità di impiego per sbilanciare in linea bassa, alle ginocchia, più che a demolire le gambe avverse.

Sui colpi di avambraccio, i metodi filippini non hanno codificazioni e classificazioni univoche in generale. Fino a quando non ne hanno sentito il bisogno, più per insegnare a noi occidentali (quindi una manciata di lustri fa) che per la trasmissione alle loro nuove generazioni.
Scuola/stile che vai, ma anche solo insegnante da cui vai, codificazione/classificazione che puoi trovare.

Calcola che con una didattica classica di arnis/kali/eskrima, con l'ausilio scolastico del bastone, basta che mi dici ( a me è stato detto così) "quando hai il bastone l'ultimo segmento della tua catena cinetica è il bastone con la sua punta/'taglio'/punyo[1] e non ho bisogno di tante altre spiegazioni per ricavarmi le azioni correlate tra loro di pugni, gomiti e avambracci: basta che considero l'ulna il mio bastone, oltre che corrispettivo delle tibie nel confronto tra arti superiori e inferiori.
 1. punyo=estremità vicino alla mano/impugnatura (immagina la presa dritta/a martello)

Offline Ebony Girls Lover

  • Eroe
  • *****
  • Post: 5.196
  • K.Ar.Ma.: +1387
  • Pratico: Timidezza Cronica & Cassa Disintegrazione Perpetua
Re:Yaw-yan
« Risposta #8 il: Ottobre 24, 2013, 16:50:35 pm »
0
Ok a rigrazie.
Su rriatu a San Francisco/nun sapendo come agiscu/cu nu vecchiu camburrista/m'aggiu misu a pazziar./Pazziando e pazziando/di curtellu e di bastone/per sfregiar stu carognone/che tradisce la società./Mo si presenta nu picciottellu/culla coppola de sgarru/esci fore maresciallo/ca la faccie taggiu sfregiar./Mo se presenta nu capuposto/culla coppola de sgarru/co nu bastoncinu a manu/cinque lire tu m'ai dar./Cinque lire ieu nun le tegnu/cinque lire nu tel le do/si picciottu de prtima uscita/nu ppartieni alla società./Società cunsegna é bona/di curtellu e di bastone/per sfre

Offline Ragnaz

  • Eroe
  • *****
  • Post: 3.693
  • K.Ar.Ma.: +1123
    • Salute di Ferro
  • Pratico: Systema - SPTMI - DP
Re:Yaw-yan
« Risposta #9 il: Ottobre 24, 2013, 18:38:27 pm »
0
Ragnaz, ne ho sentito parlare.  :)
Quel che non mi aspettavo di scoprire (navigando online su siti filippini in inglese) è che uno dei primi insegnanti alla fondazione dei primi anni '70 (non il fondatore principale ma nello staff) della prima scuola Yaw-Yan filippina  fosse stato GM Matagay che si era poi trasferito e insegnava arti marziali filippine a Milano.

Ci vedo meno muay thai di quanto si possa pensare. Sostanzialmente la thai secondo me è riconducibile quasi solo a low e middle kicks.
Per fare giusto un esempio il modo di calciare di tibia intorno al quinto minuto, quello discendente,  è considerabile filippino. Si usa nel sikaran seppur sia decisamente più frequente in linea bassa per le applicazioni combattive. Così anche altre azioni del filmato.


Quel calcio circolare discendente a me lo facevan fare anche a thai, penso esista anche li. Gomiti e ginocchia a me son "sembrati" stile thai (piu o meno) ma non sapendo come li tirano nelle am filippine, non posso direi di piu :)


I calci bassi allo scudo intorno al minuto 9 invece li ricondurrei all'influenza della thai boxe. Non escludo (non essendo mai stato un nak muay è un tipo di analisi tecnica che io non posso fare) neppure che un maestro di thai possa pure denotare quelli che per lui sono errori nella sua disciplina.

Sicuramente nello Yaw-Yan han preso spunto dalla  thai, è storicamente dichiarata l'influenza della disciplina siamese ma i filippini hanno fatto loro (e aggiungerei a modo loro  XD) quanto visto altrove fondendolo con il repertorio che già avevano.
Quindi quel che è nato è in pratica un sistema filippino finalizzato (in prevalenza fin dalle origini) al confronto sportivo, inizialmente orientato verso regolamenti di striking, col passare degli anni volto pure alle mma.


Si questo risultava anche a me :)


Il video linkato non mi ha entusiasmato

Cosa non ti è piaciuto?
Ragnaz - alias Luca


Offline Diego

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 1.348
  • K.Ar.Ma.: +362
Re:Yaw-yan
« Risposta #10 il: Ottobre 24, 2013, 20:07:05 pm »
0
Quel calcio circolare discendente a me lo facevan fare anche a thai, penso esista anche li. Gomiti e ginocchia a me son "sembrati" stile thai (piu o meno) ma non sapendo come li tirano nelle am filippine, non posso direi di piu :)
Per quanto ne so io di muay thai (mai praticata quindi un mio paragone è comunque molto superficiale ), nella thai ci potrebbero essere tutte le stesse azioni delle am filippine. Quello che vedo io (e forse solo io  :gh:) essendomi stato insegnato quanto mostrato nel filmato da derivazione filippina, è un'influenza filippina nelle esecuzioni.
I thai, come i filippini, credo abbiano low e middle kick che disegnino linee d'offesa ascendenti, discendenti e orizzontali/parallele al suolo, a seconda della situazione o del bersaglio. E' a seconda di quanto sono preferiti o utilizzati e soprattutto da piccole sfumature, che "a pelle" le associo ai filippini o ai thai, considerando che nessuno dei due popoli "'vicini' di casa" abbia l'esclusiva.
I calci bassi e medi tirati allo scudo/pao del video per me sono thai, quello fatto a vuoto discendente per me è filippino. Per me sono le sfumature/dettagli a essere la firma di una provenienza piuttosto che un'altra.

La sequenza di gomiti a me sembra figlia di una didattica/forma/kata thai. Ce l'hanno anche i filippini le stesse gomitate ma per me la "firma" dei gomiti filippini è tendenzialmente un'altra.
Che sia thai o filippina, l'esecuzione della sequenza non mi è piaciuta. Per i miei gusti poco fluida/concatenata.
Da quel che vedo i praticanti, sia di muay thai sia di kali (in generale potrei aggiungere di boxe, di judo, lotta ma sarebbe OT  XD), sono molto fluidi e continui nelle combinazioni. Mi incaxxo come una bestia con me stesso rivedendo me stesso se non mi vedo abbastanza fluidi/continuo nelle combinazioni, un appunto superficiale lo abbozzo all'esecutore nel filmato.

Stesso appunto anche per altri movimenti. Mi sono rimasti impressi i pugni a martello girati. Già non mi ha sorpreso in positivo vederli, ne fai uno, ok ... ma fare la serie  :dis:... se non ti chiami Chuck Norris.  XD
Nella mia ottica vuoi far vedere una combinazione con un colpo girato? Bene: jab, diretto, gancio avanzato, gomitata girata con braccio arretrato.
Prendendola come mera sequenza fine a se stessa, giusto per allenarla, mi aspetto sia fatta ben combinata.

Capisco che con il passare degli anni probabilmente sono diventato troppo pretenzioso io... Di solito mi incaxxo con me stesso rivedendomi ed evito di criticare quelli degli altri perchè in fondo ho da pensare parecchio ai miei di errori  e ne sono consapevole. 

Offline Ragnaz

  • Eroe
  • *****
  • Post: 3.693
  • K.Ar.Ma.: +1123
    • Salute di Ferro
  • Pratico: Systema - SPTMI - DP
Re:Yaw-yan
« Risposta #11 il: Ottobre 24, 2013, 23:02:00 pm »
0

Per quanto ne so io di muay thai (mai praticata quindi un mio paragone è comunque molto superficiale ), nella thai ci potrebbero essere tutte le stesse azioni delle am filippine. Quello che vedo io (e forse solo io  :gh:) essendomi stato insegnato quanto mostrato nel filmato da derivazione filippina, è un'influenza filippina nelle esecuzioni.
I thai, come i filippini, credo abbiano low e middle kick che disegnino linee d'offesa ascendenti, discendenti e orizzontali/parallele al suolo, a seconda della situazione o del bersaglio.


Ciuzto

E' a seconda di quanto sono preferiti o utilizzati e soprattutto da piccole sfumature, che "a pelle" le associo ai filippini o ai thai, considerando che nessuno dei due popoli "'vicini' di casa" abbia l'esclusiva.
I calci bassi e medi tirati allo scudo/pao del video per me sono thai, quello fatto a vuoto discendente per me è filippino. Per me sono le sfumature/dettagli a essere la firma di una provenienza piuttosto che un'altra.


Ok ora è più chiaro, capittt :)


La sequenza di gomiti a me sembra figlia di una didattica/forma/kata thai. Ce l'hanno anche i filippini le stesse gomitate ma per me la "firma" dei gomiti filippini è tendenzialmente un'altra.
Che sia thai o filippina, l'esecuzione della sequenza non mi è piaciuta. Per i miei gusti poco fluida/concatenata.
Da quel che vedo i praticanti, sia di muay thai sia di kali (in generale potrei aggiungere di boxe, di judo, lotta ma sarebbe OT  XD), sono molto fluidi e continui nelle combinazioni. Mi incaxxo come una bestia con me stesso rivedendo me stesso se non mi vedo abbastanza fluidi/continuo nelle combinazioni, un appunto superficiale lo abbozzo all'esecutore nel filmato.

Stesso appunto anche per altri movimenti. Mi sono rimasti impressi i pugni a martello girati. Già non mi ha sorpreso in positivo vederli, ne fai uno, ok ... ma fare la serie  :dis:... se non ti chiami Chuck Norris.  XD
Nella mia ottica vuoi far vedere una combinazione con un colpo girato? Bene: jab, diretto, gancio avanzato, gomitata girata con braccio arretrato.
Prendendola come mera sequenza fine a se stessa, giusto per allenarla, mi aspetto sia fatta ben combinata.

Capisco che con il passare degli anni probabilmente sono diventato troppo pretenzioso io... Di solito mi incaxxo con me stesso rivedendomi ed evito di criticare quelli degli altri perchè in fondo ho da pensare parecchio ai miei di errori  e ne sono consapevole.

Si anche a me han fatto storcere il naso le "serie" di pugni a martello girati (ma anche quelle di pungi a martello/avambracciate dritti)
Il livello tecnico in effetti non appariva eccelso, ma anch'io sono abbastanza pretenzioso :P
Ragnaz - alias Luca


Offline Takuanzen

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 2.421
  • K.Ar.Ma.: +910
  • Pratico: Krav Maga (principiante), Yiquan e Taijiquan rielaborati e mixati in maniera personale
Re:Yaw-yan
« Risposta #12 il: Ottobre 25, 2013, 00:16:44 am »
0
Mai sentito parlare?
Questa dovrebbe essere una versione della thai in salsa filippino/indonesiana...



Video carino, anche se sull'autenticità non ho le competenze per giudicare. Qualche riferimento storico attendibile in merito a questo Yaw Yan?
Le ripetizioni di backfist mi hanno ricordato certe specialità del Karate di Michio Yawara dello Shotokan. Senza che questa impressione centri qualcosa... XD
Comunque anch'io sono un fan dei pugni a martello; sarei curioso di vedere, se esiste in video, un loro utilizzo in combattimento da parte di questo stile.  :)
« Ultima modifica: Ottobre 25, 2013, 00:22:45 am da Takuan Zen »

Offline TheElbowSmash

  • Praticante
  • **
  • Post: 395
  • "In guardia, manigoldo!"
  • K.Ar.Ma.: +514
  • Pratico: La Potenza di Percosse
Re:Yaw-yan
« Risposta #13 il: Ottobre 25, 2013, 00:20:37 am »
0

La sequenza di gomiti a me sembra figlia di una didattica/forma/kata thai. Ce l'hanno anche i filippini le stesse gomitate ma per me la "firma" dei gomiti filippini è tendenzialmente un'altra.
Che sia thai o filippina, l'esecuzione della sequenza non mi è piaciuta. Per i miei gusti poco fluida/concatenata.
Da quel che vedo i praticanti, sia di muay thai sia di kali (in generale potrei aggiungere di boxe, di judo, lotta ma sarebbe OT  XD), sono molto fluidi e continui nelle combinazioni. Mi incaxxo come una bestia con me stesso rivedendo me stesso se non mi vedo abbastanza fluidi/continuo nelle combinazioni, un appunto superficiale lo abbozzo all'esecutore nel filmato.

Stesso appunto anche per altri movimenti. Mi sono rimasti impressi i pugni a martello girati. Già non mi ha sorpreso in positivo vederli, ne fai uno, ok ... ma fare la serie  :dis:... se non ti chiami Chuck Norris.  XD
Nella mia ottica vuoi far vedere una combinazione con un colpo girato? Bene: jab, diretto, gancio avanzato, gomitata girata con braccio arretrato.
Prendendola come mera sequenza fine a se stessa, giusto per allenarla, mi aspetto sia fatta ben combinata.

Capisco che con il passare degli anni probabilmente sono diventato troppo pretenzioso io... Di solito mi incaxxo con me stesso rivedendomi ed evito di criticare quelli degli altri perchè in fondo ho da pensare parecchio ai miei di errori  e ne sono consapevole.

Si anche a me han fatto storcere il naso le "serie" di pugni a martello girati (ma anche quelle di pungi a martello/avambracciate dritti)
Il livello tecnico in effetti non appariva eccelso, ma anch'io sono abbastanza pretenzioso :P

Avete ragione..ma sai a me cosa è parso? Una sorta di tentativo di voler imprimere il marchio delle FMA "più note" su qualcosa che comunque ci si distacca parecchio e, ad un'occhiata ignorante come la mia, ha molto più da spartire con la Thai Boxe che con altro.

Quindi hanno detto: cosa è universalmente riconosciuto come un marchio di fabbrica delle FMA, magari del Panantukan? I pugni a martello. E allora facciamone vedere tantissimissimi così la gente lo riconduce subito a qualcosa di nostro e di nuovo.

Offline Diego

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 1.348
  • K.Ar.Ma.: +362
Re:Yaw-yan
« Risposta #14 il: Ottobre 25, 2013, 00:48:48 am »
+1
Tornato a casa dalla palestra e con più tempo e tranquillità rispetto al mio messaggio precedente, ho cercato di capire che gruppo sono.
Avuta l'impressione che sia un corso/gruppo nato meno di 18 mesi fa, cambia in parte pure la mia prospettiva/metro di giudizio per gli allievi del filmato.

I pugni a martello e avambracciate secondo me non sono indicate per colpire una superficie regolare come un sacco o un colpitore. Che vadano allenate anche con questa modalità è fuor di dubbio, pur non esprimendo imho il loro potenziale.

Ho visto pochi incontri con rappresentanti yaw-yan  e soprattutto senza conoscerne io il regolamento (mi pare di aver visto vecchi incontri di striking, forse pre-k1, e più recenti[1] di mma ma in cui non so se il nome yaw-yan fosse indicativo o solo di omaggio). Ricordo un paio di vecchi incontri che sembravano soggette a regole di kickboxing (appunto pre-k1) quindi non avevo visto colpi a martello ma sinceramente senza sapere neppure se consentiti.
 1. di pochi anni fa