Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: Sparring: Prima e dopo.  (Letto 4954 volte)

Offline Zick

  • Principiante
  • *
  • Post: 212
  • K.Ar.Ma.: +186
  • Pratico: Muai Thay e pensionamento da MMA
Sparring: Prima e dopo.
« il: Gennaio 02, 2014, 19:34:54 pm »
0
Prima&Dopo

A quanto pare il nuovo anno mi porta tendenze masochiste e cosi ho deciso di sottopormi alla gogna forumistica.
La prima parte del video riprende uno sparring di pochi giorni precedente all'operazione al braccio destro per lussazione della spalla(fine marzo scorso) mentre la seconda è della scorsa settimana.
Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate, se secondo voi ci sono stati miglioramenti, se vedete errori, se semplicemente non apprezzate la playlist che usiamo per gli allenamenti.
Considerate che nella prima parte ero a digiuno dal tatami da circa 4 mesi visto che il secondo infortunio è avvenuto a novembre scorso (a due settimane da una gara :'( ).
Sotto con le critiche
P.S. potete ammirare l'unico chunners sul tubo che fa sparring con guantoni da 10oz

Offline Moai

  • Praticante
  • **
  • Post: 885
  • NON DISTURBATE IL GATTO!!!
  • K.Ar.Ma.: +1173
  • Pratico: SE NON KUDO NON GODO
Re:Sparring: Prima e dopo.
« Risposta #1 il: Gennaio 02, 2014, 23:19:47 pm »
0
Chi sei dei 2?
L'intelligenza illumina, la stupiditá abbaglia

Offline Fabio Spencer

  • Mietitore
  • ******
  • Post: 8.584
  • K.Ar.Ma.: +3565
  • Pratico: Marpionamento compulsivo dell'ispettore capo O'Hara. MMAssoneria.
Re:Sparring: Prima e dopo.
« Risposta #2 il: Gennaio 02, 2014, 23:24:45 pm »
0
Volevo chiederti la stessa cosa, ma Moai mi ha anticipato.
http://www.youtube.com/watch?v=p42JQWNlATA
"vi prego di notare l'eleganza del piano nella sua semplicità...."
(Sorry, but you are not allowed to access the gallery)

Offline Zick

  • Principiante
  • *
  • Post: 212
  • K.Ar.Ma.: +186
  • Pratico: Muai Thay e pensionamento da MMA
Re:Sparring: Prima e dopo.
« Risposta #3 il: Gennaio 02, 2014, 23:29:11 pm »
0
Sono evidentemente il meno sveglio.
Quello coi guantoni neri e poi bianchi :nono:

Offline Fabio Spencer

  • Mietitore
  • ******
  • Post: 8.584
  • K.Ar.Ma.: +3565
  • Pratico: Marpionamento compulsivo dell'ispettore capo O'Hara. MMAssoneria.
Re:Sparring: Prima e dopo.
« Risposta #4 il: Gennaio 02, 2014, 23:35:31 pm »
0
Beh, mi sembra migliorata sia la mobilitá sia la postura.
Anche se visto che il tuo compagno va molto in linea retta e con guardia bassa se curassi ulteriormente il movimento circolare o come giragli attorno colpendo potresti, a mio modesto parere, migliorare ancora lo sparring.
 :)
http://www.youtube.com/watch?v=p42JQWNlATA
"vi prego di notare l'eleganza del piano nella sua semplicità...."
(Sorry, but you are not allowed to access the gallery)

Offline Moai

  • Praticante
  • **
  • Post: 885
  • NON DISTURBATE IL GATTO!!!
  • K.Ar.Ma.: +1173
  • Pratico: SE NON KUDO NON GODO
Re:Sparring: Prima e dopo.
« Risposta #5 il: Gennaio 02, 2014, 23:37:08 pm »
0
Guarda zick...senza offesa: difficile giudicare in quanto quello che fate non é sparring...manca distanza, intenzione, rapidità e tecnica... Senza il giusto ritmo (al di la della forza) lo sparrin perde il suo senso. Il giocare a ska acciarpai non serve a nessuno perché non crea feedback migliorativi sia per chi attacca che per chi difende...

Cmq in generale: non hai guardia, non hai distanza e ti manca completamente il footwork...quel l'altro é forse più sveglio ma quei calci girati e continui calcetti laterali ...con avversario che sapeva cosa fare si ritrovava spalmato per terra
L'intelligenza illumina, la stupiditá abbaglia

Offline Moai

  • Praticante
  • **
  • Post: 885
  • NON DISTURBATE IL GATTO!!!
  • K.Ar.Ma.: +1173
  • Pratico: SE NON KUDO NON GODO
Re:Sparring: Prima e dopo.
« Risposta #6 il: Gennaio 02, 2014, 23:39:08 pm »
0
Senza offesa eh ...é per parlare
L'intelligenza illumina, la stupiditá abbaglia

Offline Zick

  • Principiante
  • *
  • Post: 212
  • K.Ar.Ma.: +186
  • Pratico: Muai Thay e pensionamento da MMA
Re:Sparring: Prima e dopo.
« Risposta #7 il: Gennaio 02, 2014, 23:49:04 pm »
0
Beh, mi sembra migliorata sia la mobilitá sia la postura.
Anche se visto che il tuo compagno va molto in linea retta e con guardia bassa se curassi ulteriormente il movimento circolare o come giragli attorno colpendo potresti, a mio modesto parere, migliorare ancora lo sparring.
 :)
Ci lavorerò sopra, grazie  :).

Guarda zick...senza offesa: difficile giudicare in quanto quello che fate non é sparring...manca distanza, intenzione, rapidità e tecnica... Senza il giusto ritmo (al di la della forza) lo sparrin perde il suo senso. Il giocare a ska acciarpai non serve a nessuno perché non crea feedback migliorativi sia per chi attacca che per chi difende...

Cmq in generale: non hai guardia, non hai distanza e ti manca completamente il footwork...quel l'altro é forse più sveglio ma quei calci girati e continui calcetti laterali ...con avversario che sapeva cosa fare si ritrovava spalmato per terra
E chi si offende figurati, dalla definizione di calcetti girati intuisco di essermi spiegato male, io sono quello che da i calcetti, l'altro è quello senza guardia.
Non vedo perchè non si possa definire sparring: tutte le caratteristiche che hai elencato vanno cercate, non è che si sono o non ci sono.
Quello postato è sicuramente uno sparring molto ludico, diverso da quello che si fa in palestra a scopo puramente performante, io lo filmo perchè spesso mi ha dato spunti di riflessione.

Offline Fabio Spencer

  • Mietitore
  • ******
  • Post: 8.584
  • K.Ar.Ma.: +3565
  • Pratico: Marpionamento compulsivo dell'ispettore capo O'Hara. MMAssoneria.
Re:Sparring: Prima e dopo.
« Risposta #8 il: Gennaio 03, 2014, 00:05:04 am »
0
Comunque zick molto di quello che si fa dipende dal compagno.
Lavorare con uno fermo, poco mobile e senza guardia non so dopo un po' quanto ti aiuti a migliorare.
Poi, naturalmente, se era un divertimento bene cosí.
Ma potresti avere input migliori a riguardarti con diversi compagni di sparring.
Io trovo che filmarsi e riguardarsi possa essere molto utile. :)
http://www.youtube.com/watch?v=p42JQWNlATA
"vi prego di notare l'eleganza del piano nella sua semplicità...."
(Sorry, but you are not allowed to access the gallery)

Offline Zick

  • Principiante
  • *
  • Post: 212
  • K.Ar.Ma.: +186
  • Pratico: Muai Thay e pensionamento da MMA
Re:Sparring: Prima e dopo.
« Risposta #9 il: Gennaio 03, 2014, 00:13:40 am »
0
Comunque zick molto di quello che si fa dipende dal compagno.
Lavorare con uno fermo, poco mobile e senza guardia non so dopo un po' quanto ti aiuti a migliorare.
Poi, naturalmente, se era un divertimento bene cosí.
Ma potresti avere input migliori a riguardarti con diversi compagni di sparring.
Io trovo che filmarsi e riguardarsi possa essere molto utile. :)


In realtà è una tradizione che va avanti da un po' di anni ormai, ogni domenica libera ci vediamo e ci "alleniamo" assieme, è più un divertimento che un allenamento.
Il senso del topic voleva essere nell'evidenziare le differenze fra prima l'intervento e dopo quest'ultimo più che lo sparring in se

Offline nicola

  • Moderatore
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 9.192
  • non sottovalutare la capacità di sopravvalutarti
  • K.Ar.Ma.: +3322
  • Pratico: Jeet Kune Do - puro al 100%
Re:Sparring: Prima e dopo.
« Risposta #10 il: Gennaio 03, 2014, 00:17:48 am »
0
la differenza tra prima e dopo si vede bene.

Ma quoto Fabio sulla questione sparring partner: troppo "mollo". che non significa che doveva tirar sportellate eh, ma solo un approccio un po' più convinto.
"Dalla morte in pianura, proteggici, o Signore" (J. Kukuczka, alpinista)

Offline Raven81

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 1.076
  • K.Ar.Ma.: +905
  • Pratico: Quasi niente
Re:Sparring: Prima e dopo.
« Risposta #11 il: Gennaio 03, 2014, 00:18:31 am »
0
Complimenti per esserti messo in gioco! Non è da tutti e lo sai.  :thsit:

Quoto moai su ritmo e intenzione: senza queste cose, non si può parlare di sparring.

Parli di sparring ludico: ok, ci sono molti modi di fare e di usare lo sparring, ma cosa impari facendo così? (un po' come fare salto in alto al rallentatore: o salti o non salti!  :P)

Curiosità: hai detto che gareggi. In che disciplina se posso sapere? :)

Offline Raven81

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 1.076
  • K.Ar.Ma.: +905
  • Pratico: Quasi niente
Re:Sparring: Prima e dopo.
« Risposta #12 il: Gennaio 03, 2014, 00:22:09 am »
0
Sono evidentemente il meno sveglio.
Quello coi guantoni neri e poi bianchi :nono:

 :-\ :-\ :-\

oddio, credo di essermi rincoglionito del tutto: nella seconda parte del video, non sei quello con i guantoni rossi?

Offline Zick

  • Principiante
  • *
  • Post: 212
  • K.Ar.Ma.: +186
  • Pratico: Muai Thay e pensionamento da MMA
Re:Sparring: Prima e dopo.
« Risposta #13 il: Gennaio 03, 2014, 00:29:07 am »
0
Complimenti per esserti messo in gioco! Non è da tutti e lo sai.  :thsit:

Quoto moai su ritmo e intenzione: senza queste cose, non si può parlare di sparring.

Parli di sparring ludico: ok, ci sono molti modi di fare e di usare lo sparring, ma cosa impari facendo così? (un po' come fare salto in alto al rallentatore: o salti o non salti!  :P)

Curiosità: hai detto che gareggi. In che disciplina se posso sapere? :)

Praticamente mi state dicendo che devo abbandonare la mia domenica di autolesionismo  :'(
Prima di rompermi ho partecipato a due tornei di grappling e ad un match di mma light  (:vomit:), l'anno scorso si progettava il full, ma il mio omero ha deciso il contrario.
Quando riprenderò confidenza con l'arto destro (studio permettendo) riprenderò con l'agonismo, o almeno lo spero  :D

Sono evidentemente il meno sveglio.
Quello coi guantoni neri e poi bianchi :nono:

 :-\ :-\ :-\

oddio, credo di essermi rincoglionito del tutto: nella seconda parte del video, non sei quello con i guantoni rossi?

Sono quello coi pantaloncini

Offline Menosse

  • Eroe
  • *****
  • Post: 4.157
  • GioMinosse, ex Quiao zhi
  • K.Ar.Ma.: +2643
  • Pratico: mma; bjj
Re:Sparring: Prima e dopo.
« Risposta #14 il: Gennaio 03, 2014, 00:30:20 am »
0
Mio modestissimo parere:
Gli altri sono decisamente più scarsi.
Con gente di quel livello secondo me si fa anche fatica a lavorare decentemente. Da qui ne deriva tutto il resto...
Nel secondo video tieni il braccio sx in basso, guardia che ho visto tenere da alcuni pugili, ma quando ci sono i calci io eviterei...
A 00:06 sembra sempre un calcio laterale ma da quella distanza io non lo avrei dato. Sembra infatti che non ci sia extrarotazione del piede d'appoggio proprio per correggere la distanza che doveva essere maggiore. In quel caso magari un low kick era meglio?
A 0:10 ancora quel side...ma ancora troppo vicino. Ti sei ritrovato con tutto il fianco scoperto di fronte all'avversario a distanza parecchio ravvicinata.
A 0:21 non ho capito bene se volevi fare una tecnica.
0:46 il cross è dato solo di braccio e alzandosi in punta di piedi. Invece che usando la giusta catena cinetica.
Poi una serie di pugni appoggiati che va bene per non farsi male, ma almeno anche se si tira piano si dovrebbe "mimare" il movimento di caricamento...
Poi in genere vedo migliorabile il footwork laterale (qualche volta incroci le gambe o ti ritrovi in linea retta), troppi colpi singoli poche combinazioni...Troppi calci laterali.
Ma nettamente meglio degli altri due che li vedo proprio a zero...