Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: Americani e la percezione del bjj [2015]  (Letto 5802 volte)

Offline The Spartan

  • Moderatore
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 32.258
  • K.Ar.Ma.: +11555
  • Pratico: Master at arms
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #15 il: Maggio 18, 2015, 15:27:30 pm »
0
Beh ma noi già avevamo fior di jutsuka che dicevano che il BJJ era tutto copiato e pompato... XD
YOU WANT SOME?COME GET SOME!
www.spartan-academy.jimdo.com

                      RISE TO THE CHALLENGE!


"Ho tutto il giorno libero!"

http://www.youtube.com/watch?v=cxqe77-Am3w

The Guy - P.K. & Chris...rustici compari.

Offline Barvo Iommi

  • Moderatore
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 17.984
  • God Taxidriver...........Dio t'assista
  • K.Ar.Ma.: +12263
  • Pratico: Pirolotta e Cotolotta
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #16 il: Maggio 18, 2015, 15:38:23 pm »
0
e etero XD

Offline Bellerofönte

  • Guerriero
  • ****
  • Post: 3.253
  • K.Ar.Ma.: +1254
  • Pratico: Jiu Jitsu
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #17 il: Maggio 18, 2015, 16:30:59 pm »
0
A me queste polemiche mi lasciano sempre interdetto.
"Costantemente mantenersi presenti dentro la propria pelle, esercitarsi, avere una condotta particolare, disprezzare il facile comodo, disprezzare l’inutile lusso, essere uomini raffinati, ma essere uomini fermi. Mantenere la fedeltà della parola. E nel fisico esercitarci a combattere."

Offline Rev. Madhatter

  • Mietitore
  • ******
  • Post: 14.967
  • Perchè pratichi?
  • K.Ar.Ma.: +6896
  • Pratico: CACC, but still Muay Thai inside.
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #18 il: Maggio 18, 2015, 16:43:08 pm »
0
A me queste polemiche mi lasciano sempre interdetto.

SI MA SE POI MENTRE SEI A TERRA ARRIVANO GLI AMICI DELL'ALTRO?






Non volevo scatenare un alzata di scudi, non ho pescato quel commento in un covo di intellettuali; mi ha colpito perche' era l'opinione diffusa,molto diffusa; riassumendo il problema:

I sedicenni vogliono fare EMMEMMEHA e non BIGEIGEI perche' e' lento da guardare, poco scenografico e li prendono anche per il culo perche' sono gay. (come fanno anche con i wrestler e i giocatori di football, questo non e' il punto...).

Come mai il bjj e' passato da arte letale e imprescindibile a seconda scelta? Succedera' anche qui? (non lo so,lo chiedo a voi,spartan gia' ci ricorda che qui "l'hanno sempre saputo" )
Peccato che la stupidità non sia dolorosa.
(A. S. LaVey )

il test d'ingresso funziona così
"ISCRIVITI GRATIS
va bene
SONO CENTO €
ma avevate detto gratis
SONO PER LE SPESE DI SEGRETERIA ..."

se ti lamenti, non sei adatto ad essere munto, altrimenti cerimonia del the in arrivo e tutti col collo gonfio ad accoglierti

Offline GiBi

  • Guerriero
  • ****
  • Post: 3.397
  • K.Ar.Ma.: +1471
  • Pratico: BJJ - Grappling(MMA)
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #19 il: Maggio 18, 2015, 17:13:18 pm »
+1
Come mai il bjj e' passato da arte letale e imprescindibile a seconda scelta? Succedera' anche qui? (non lo so,lo chiedo a voi,spartan gia' ci ricorda che qui "l'hanno sempre saputo" )

Bhè le emmemmea hanno gli highlight più belli sul tubo..(è una battuta ..ma mica tanto però..)

i KO di striking sono di più facile lettura anche per un pubblico poco tecnico... i tapout di lotta molto meno, è difficile capire perchè tizio ha battuto mentre era arrotolato con caio..

Io le vedo nel mio piccolissimo e insignificante contesto:  gente che ancora non regge un round da 5 minuti di tranquillo rolling di sola lotta che ogni santo giorno mi riporta notizie su quel match di MMA.. e non parlo di ragazzini invasati eh..
Io lo trovo davvero patetico..

Offline Rev. Madhatter

  • Mietitore
  • ******
  • Post: 14.967
  • Perchè pratichi?
  • K.Ar.Ma.: +6896
  • Pratico: CACC, but still Muay Thai inside.
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #20 il: Maggio 18, 2015, 17:23:20 pm »
0
Le MMA di contro hanno una piaga tutta loro... la fanbase si e' mischiata con quella del WWE, con tutto il male che ne puo' conseguire.

Sui forum americani hanno un tipo di bestia che da noi,grazie al cielo, e' ancora poco sviluppata:
Spoiler per testo nascosto:





Che poi il discorso e' sempre quello vecchio: le mma sarebbero una disciplina specialistica che richiede competenze in piu' arti, non una roba praticabile da chiunque...
Peccato che la stupidità non sia dolorosa.
(A. S. LaVey )

il test d'ingresso funziona così
"ISCRIVITI GRATIS
va bene
SONO CENTO €
ma avevate detto gratis
SONO PER LE SPESE DI SEGRETERIA ..."

se ti lamenti, non sei adatto ad essere munto, altrimenti cerimonia del the in arrivo e tutti col collo gonfio ad accoglierti

Offline Barvo Iommi

  • Moderatore
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 17.984
  • God Taxidriver...........Dio t'assista
  • K.Ar.Ma.: +12263
  • Pratico: Pirolotta e Cotolotta
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #21 il: Maggio 18, 2015, 17:28:52 pm »
+3

Come mai il bjj e' passato da arte letale e imprescindibile a seconda scelta? Succedera' anche qui? (non lo so,lo chiedo a voi,spartan gia' ci ricorda che qui "l'hanno sempre saputo" )
facile, perché è cambiato quello che si vede del bjj[1]
oggi vedi i Myao, Keenan Conelius e Clark Gracie che fanno cat fight
una volta vedevi Rickson che si menava in spiaggia, Sghembri che volava fino in giappone per stendere Sakuraba e Royce che vinceva l'UFC

sembravano ricchioni anche quella volta, ma erano ricchioni attivi che a prenderlo in culo era un lampo  XD
 1. è cambiato anche il bjj? secondo me sì
« Ultima modifica: Maggio 18, 2015, 19:14:28 pm da Barvo Iommi »

Offline Bellerofönte

  • Guerriero
  • ****
  • Post: 3.253
  • K.Ar.Ma.: +1254
  • Pratico: Jiu Jitsu
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #22 il: Maggio 18, 2015, 17:39:18 pm »
+2
Si ma non è che Buchecha, Rodolfo Vieira e Leandro Lo (tanto per citare i primi tre del ranking mondiale...) si siano dati ad altro sport.
Quindi esistono modi e stili diversi di approcciarsi alla medesima disciplina, e ben venga aggiungo io.
"Costantemente mantenersi presenti dentro la propria pelle, esercitarsi, avere una condotta particolare, disprezzare il facile comodo, disprezzare l’inutile lusso, essere uomini raffinati, ma essere uomini fermi. Mantenere la fedeltà della parola. E nel fisico esercitarci a combattere."

Offline Barvo Iommi

  • Moderatore
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 17.984
  • God Taxidriver...........Dio t'assista
  • K.Ar.Ma.: +12263
  • Pratico: Pirolotta e Cotolotta
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #23 il: Maggio 18, 2015, 17:52:57 pm »
0
sicuramente
ma allo spettatore ignaro da due idee diverse
poi secondo me un jujitero di oggi ha più possibilità di fare il culo a uno di inizio anni 90
ma se si parla di vox populi fa tutto un altro effetto
per dire, l'aikido per la vox populi è un'arte letale perché c'è steven seagal, solo per dire  :)

Offline GiBi

  • Guerriero
  • ****
  • Post: 3.397
  • K.Ar.Ma.: +1471
  • Pratico: BJJ - Grappling(MMA)
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #24 il: Maggio 18, 2015, 18:03:12 pm »
0
per dire, l'aikido per la vox populi è un'arte letale perché c'è steven seagal, solo per dire  :)

ecco..credo che Iommi abbia centrato la questione..

Offline GiBi

  • Guerriero
  • ****
  • Post: 3.397
  • K.Ar.Ma.: +1471
  • Pratico: BJJ - Grappling(MMA)
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #25 il: Maggio 18, 2015, 18:38:23 pm »
0
Sui forum americani hanno un tipo di bestia che da noi,grazie al cielo, e' ancora poco sviluppata:
Spoiler per testo nascosto:




eh..aspetta un pò.. tempo al tempo..già qualcosina si vede..

Offline Barvo Iommi

  • Moderatore
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 17.984
  • God Taxidriver...........Dio t'assista
  • K.Ar.Ma.: +12263
  • Pratico: Pirolotta e Cotolotta
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #26 il: Maggio 18, 2015, 18:44:25 pm »
0
confermo, qualcosina già si vede

Offline Andy

  • Eroe
  • *****
  • Post: 6.038
  • K.Ar.Ma.: +3190
  • Pratico: BJJ, Judo
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #27 il: Maggio 18, 2015, 18:48:49 pm »
0
Ne fui testimone già due anni fa...lassa perdere... XD

Comunque Mad, non era mia intenzione ridicolizzare la questione o altro. Hai sollevato dei punti interessanti, considerando anche che mediamente, dopo un paio d'anni, le tendenze USA raggiungono anche noi. :)

Magari domani faccio un brainstorming e scrivo qualcosina, visto che sono in ferie. XD

Offline Rev. Madhatter

  • Mietitore
  • ******
  • Post: 14.967
  • Perchè pratichi?
  • K.Ar.Ma.: +6896
  • Pratico: CACC, but still Muay Thai inside.
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #28 il: Maggio 19, 2015, 11:36:58 am »
+2
-Hey amico

>hey

-dai vieni nella mia guardia
-dai...dai

>.....

Peccato che la stupidità non sia dolorosa.
(A. S. LaVey )

il test d'ingresso funziona così
"ISCRIVITI GRATIS
va bene
SONO CENTO €
ma avevate detto gratis
SONO PER LE SPESE DI SEGRETERIA ..."

se ti lamenti, non sei adatto ad essere munto, altrimenti cerimonia del the in arrivo e tutti col collo gonfio ad accoglierti

Offline Mic

  • Praticante
  • **
  • Post: 482
  • K.Ar.Ma.: +191
  • Pratico: Boxe/Bjj/ la caccia agli unicorni Indo-Olandesi
Re:Americani e la percezione del bjj [2015]
« Risposta #29 il: Maggio 19, 2015, 12:36:07 pm »
0
-Hey amico

>hey

-dai vieni nella mia guardia
-dai...dai

>.....


se si vedono queste cose il problema sta nel regolamento oppure nelle persone che estremizzano certe cose?
"In dieci minuti ti faccio dimenticare come ti chiami, altro che meditare sulle tue paure." cit. Xjej