Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: video applicazioni Xing Yi Quan  (Letto 3494 volte)

Offline Tenchu

  • Praticante
  • **
  • Post: 699
  • K.Ar.Ma.: +282
video applicazioni Xing Yi Quan
« il: Febbraio 11, 2016, 15:13:43 pm »
+3
girovagando per la rete mi è capitato fra le mani questo video di Xing Yi Quan:



ora, a me piace ma l'ho trovato diverso sia da quel poco altro che avevo visto in precedenza che da ciò che ho letto, quindi chiedo a chi ne sa di più: si tratta di un ramo particolare o effettivamente giunti ad un certo punto lo Xing Yi si presenta in questo modo?
io l'ho sempre visto lineare e scattoso, qui vedo invece movimenti fluidi al di là della rapidità e soprattutto posizioni più naturali di quelle che avevo visto in passato cosa mi sapete dire?

Offline Rev. Madhatter

  • Mietitore
  • ******
  • Post: 14.967
  • Perchè pratichi?
  • K.Ar.Ma.: +6896
  • Pratico: CACC, but still Muay Thai inside.
Re:video applicazioni Xing Yi Quan
« Risposta #1 il: Febbraio 11, 2016, 16:44:19 pm »
+1
e' perche' in giro si vede tanta cacca.

questo e' xing yi simile a quello che si trova in giro anche in italia e simile se non identico a quello praticato da me.

Conosco i video del maestro in questione, non sono recentissimi.

Vi sono molte differenze, oltre i pugni base si vedono le persone che hanno studiato assieme da come eseguono gli animali.

Le posizioni cmq non sono naturali per un occidentale, sia braccia che gambe hanno una torsione piuttosto fastidiosa che io ho pagato caro.


Certamente ha piu' senso di alcuni sistemi meccanici di praticare ma visto che l'utilita' marziale resta immutata che ognuno pratichi cio' che l'aggrada  :)
Peccato che la stupidità non sia dolorosa.
(A. S. LaVey )

il test d'ingresso funziona così
"ISCRIVITI GRATIS
va bene
SONO CENTO €
ma avevate detto gratis
SONO PER LE SPESE DI SEGRETERIA ..."

se ti lamenti, non sei adatto ad essere munto, altrimenti cerimonia del the in arrivo e tutti col collo gonfio ad accoglierti

Offline Tenchu

  • Praticante
  • **
  • Post: 699
  • K.Ar.Ma.: +282
Re:video applicazioni Xing Yi Quan
« Risposta #2 il: Febbraio 11, 2016, 17:28:19 pm »
0
intanto grazie per la risposta

e' perche' in giro si vede tanta cacca.

se ne trova tanta su parecchia roba purtroppo


questo e' xing yi simile a quello che si trova in giro anche in italia e simile se non identico a quello praticato da me.

dalla tua esperienza pensavo fosse quello più "robotico" di cui parlavo


Conosco i video del maestro in questione, non sono recentissimi.

Vi sono molte differenze, oltre i pugni base si vedono le persone che hanno studiato assieme da come eseguono gli animali.

molte differenze rispetto a cosa esattamente?


Le posizioni cmq non sono naturali per un occidentale, sia braccia che gambe hanno una torsione piuttosto fastidiosa che io ho pagato caro.

ti riferisci al video o alle basi in palestra? perché prendendo ad esempio stili cinesi che ho praticato in passato non ci vedo posizioni innaturali



Certamente ha piu' senso di alcuni sistemi meccanici di praticare ma visto che l'utilita' marziale resta immutata che ognuno pratichi cio' che l'aggrada  :)

onestamente è da tempo che non pratico più nulla, aiuto il mio maestro con il corso dei ragazzini ma personalmente non ho voglia di far niente, intendo a livello di studio.
è da qualche giorno che grazie ad un allenamento fatto con un paio di amici sono tornato a dare un po' di occhiate a diversi video, forse più avanti riprenderò a fare qualcosa, ma è passato il tempo in cui passavo da una cosa all'altra per questioni di efficacia (cosa che io stesso non capivo tra l'altro, alla fin fine l'ho sempre cercata, ora lo farei più per tornare a fare un po' di "movimento marziale" e divertirmi)

Offline Rev. Madhatter

  • Mietitore
  • ******
  • Post: 14.967
  • Perchè pratichi?
  • K.Ar.Ma.: +6896
  • Pratico: CACC, but still Muay Thai inside.
Re:video applicazioni Xing Yi Quan
« Risposta #3 il: Febbraio 11, 2016, 18:21:49 pm »
0
Chiaramente tutti pensano che io abbia fatto kung fu fuffa perche' e' easy.

No,praticavo roba bella e consolidata, e,perdonate il vanto, dei colleghi di "kung fu" si faceva """strage""".


Le differenze sono minime,ma anche tra compagni di stile due maestri possono fare lo stesso pugno piu' alto o piu' basso.
Siccome i pugni ricorrono ovunque basta che tu fai il peng differente e tutte le tue forme avranno leggere differenze.

Sugli animali invece le differenze sono marcatissime a seconda delle province. Esistono diverse famiglie di xing yi...

La "rondine" e' quella che rammento avere piu' differenze.



Le cose innaturali sono quelle in palestra.
La peggiore e' quella che prevede l'allineamento e corrispondenza durante il movimento dei giunti: caviglia/polso ginocchio/gomito anca/spalla.
Per tenere il gomito allineato e che punta verso il basso con la mano che punta verso l'altro bisogna sforzare in maniera innaturale l'avambraccio. A quanto pare ai cinesi questa cosa non da fastidio come a noi.
Per mantere l'allineamento durante i passi si ha una torsione eccessiva delle caviglie rispetto al ginocchio che sulla lunga mi ha reso le caviglie assai fragili.
(il problema della caviglia e' piu' accentuato nella mia persona,mentre quello del gomito era comune a tutti i praticanti)



Anche l'esecuzione del "drago" coi salti da accovacciato ad accovacciato,col senno di poi, sospetto non abbiano fatto benissimo.
« Ultima modifica: Febbraio 11, 2016, 18:23:28 pm da Rev. Madhatter »
Peccato che la stupidità non sia dolorosa.
(A. S. LaVey )

il test d'ingresso funziona così
"ISCRIVITI GRATIS
va bene
SONO CENTO €
ma avevate detto gratis
SONO PER LE SPESE DI SEGRETERIA ..."

se ti lamenti, non sei adatto ad essere munto, altrimenti cerimonia del the in arrivo e tutti col collo gonfio ad accoglierti

Offline luke

  • Praticante
  • **
  • Post: 301
  • K.Ar.Ma.: +103
Re:video applicazioni Xing Yi Quan
« Risposta #4 il: Febbraio 11, 2016, 22:32:54 pm »
0
Chiaramente tutti pensano che io abbia fatto kung fu fuffa perche' e' easy.

No,praticavo roba bella e consolidata, e,perdonate il vanto, dei colleghi di "kung fu" si faceva """strage""".


Le differenze sono minime,ma anche tra compagni di stile due maestri possono fare lo stesso pugno piu' alto o piu' basso.
Siccome i pugni ricorrono ovunque basta che tu fai il peng differente e tutte le tue forme avranno leggere differenze.

Sugli animali invece le differenze sono marcatissime a seconda delle province. Esistono diverse famiglie di xing yi...

La "rondine" e' quella che rammento avere piu' differenze.



Le cose innaturali sono quelle in palestra.
La peggiore e' quella che prevede l'allineamento e corrispondenza durante il movimento dei giunti: caviglia/polso ginocchio/gomito anca/spalla.
Per tenere il gomito allineato e che punta verso il basso con la mano che punta verso l'altro bisogna sforzare in maniera innaturale l'avambraccio. A quanto pare ai cinesi questa cosa non da fastidio come a noi.
Per mantere l'allineamento durante i passi si ha una torsione eccessiva delle caviglie rispetto al ginocchio che sulla lunga mi ha reso le caviglie assai fragili.
(il problema della caviglia e' piu' accentuato nella mia persona,mentre quello del gomito era comune a tutti i praticanti)



Anche l'esecuzione del "drago" coi salti da accovacciato ad accovacciato,col senno di poi, sospetto non abbiano fatto benissimo.

domanda spinosa: ma è possibile che sia una trasmissione sbagliata? o è proprio lo stile che fa "male"? non è più probabile che in Italia  ( o magari che sia così anche in Cina) si sia perso qualcosa?
per chiaccherare, io di xing yi ho visto/fatto pochissimo , appena visto di sfuggita
lo chiamavano jack drake

Offline Nick

  • Praticante
  • **
  • Post: 344
  • K.Ar.Ma.: +130
Re:video applicazioni Xing Yi Quan
« Risposta #5 il: Febbraio 12, 2016, 09:55:47 am »
0
e' perche' in giro si vede tanta cacca.

questo e' xing yi simile a quello che si trova in giro anche in italia e simile se non identico a quello praticato da me.

Conosco i video del maestro in questione, non sono recentissimi.

Vi sono molte differenze, oltre i pugni base si vedono le persone che hanno studiato assieme da come eseguono gli animali.

Ti dirò, a me sembra più uno stile di XY misto a BG. Assomiglia alle versioni derivate da ZZD (esperto di XY ma allievo anche di Dong Haiquan), o derivante da WSJ  (allievo di ZZD, ma studente anche di TJQ).

Le posizioni cmq non sono naturali per un occidentale, sia braccia che gambe hanno una torsione piuttosto fastidiosa che io ho pagato caro.


Questo mi sorprende un po'.

Certamente ha piu' senso di alcuni sistemi meccanici di praticare ma visto che l'utilita' marziale resta immutata che ognuno pratichi cio' che l'aggrada  :)

Sarebbe interessante approfondire se ti va.


Ciao Nick
Saluti Nick

Ricordati...
prima o poi...
...boh?

Offline Nick

  • Praticante
  • **
  • Post: 344
  • K.Ar.Ma.: +130
Re:video applicazioni Xing Yi Quan
« Risposta #6 il: Febbraio 12, 2016, 10:04:46 am »
0
Chiaramente tutti pensano che io abbia fatto kung fu fuffa perche' e' easy.

No,praticavo roba bella e consolidata, e,perdonate il vanto, dei colleghi di "kung fu" si faceva """strage""".

Allora non è molto chiara l'affermazione più sopra dove dichiari che non funzia. O intendi che facevate strage perchè le "vittime" erano ciofeche estreme?  :)


Le differenze sono minime,ma anche tra compagni di stile due maestri possono fare lo stesso pugno piu' alto o piu' basso.
Siccome i pugni ricorrono ovunque basta che tu fai il peng differente e tutte le tue forme avranno leggere differenze.

Sugli animali invece le differenze sono marcatissime a seconda delle province. Esistono diverse famiglie di xing yi...

La "rondine" e' quella che rammento avere piu' differenze.

Sai, ho avuto impressioni simili per alcuni stili di BGZ.
Anche se in effetti fra determinate linee invece le differenze erano veramente enormi.



Le cose innaturali sono quelle in palestra.
La peggiore e' quella che prevede l'allineamento e corrispondenza durante il movimento dei giunti: caviglia/polso ginocchio/gomito anca/spalla.
Per tenere il gomito allineato e che punta verso il basso con la mano che punta verso l'altro bisogna sforzare in maniera innaturale l'avambraccio. A quanto pare ai cinesi questa cosa non da fastidio come a noi.
Per mantere l'allineamento durante i passi si ha una torsione eccessiva delle caviglie rispetto al ginocchio che sulla lunga mi ha reso le caviglie assai fragili.
(il problema della caviglia e' piu' accentuato nella mia persona,mentre quello del gomito era comune a tutti i praticanti)

Sinceramente non ho mai trovato questo problema. E si che il BGZ fa delle torsioni il suo cavallo di battaglia. Ma non è detto che ci si imposti come lo XY. In effetti mi ricordo qualche differenza nel poco di XY che ho fatto. Non posso però esser certo, appunto perchè la mia pratica di XY è stata molto ridotta.

Se ti va potresti approfondire questo aspetto?
Per completezza ti andrebbe di indicarmi anche quale linea/scuola hai seguito? (Anche in pvt se preferisci)
Per capire meglio il riferimento.



Anche l'esecuzione del "drago" coi salti da accovacciato ad accovacciato,col senno di poi, sospetto non abbiano fatto benissimo.

Questa proprio non la conosco.


Ciao Nick
Saluti Nick

Ricordati...
prima o poi...
...boh?

Offline Rev. Madhatter

  • Mietitore
  • ******
  • Post: 14.967
  • Perchè pratichi?
  • K.Ar.Ma.: +6896
  • Pratico: CACC, but still Muay Thai inside.
Re:video applicazioni Xing Yi Quan
« Risposta #7 il: Febbraio 12, 2016, 10:46:08 am »
0
Chiaramente tutti pensano che io abbia fatto kung fu fuffa perche' e' easy.

No,praticavo roba bella e consolidata, e,perdonate il vanto, dei colleghi di "kung fu" si faceva """strage""".

Allora non è molto chiara l'affermazione più sopra dove dichiari che non funzia. O intendi che facevate strage perchè le "vittime" erano ciofeche estreme?  :)


Le differenze sono minime,ma anche tra compagni di stile due maestri possono fare lo stesso pugno piu' alto o piu' basso.
Siccome i pugni ricorrono ovunque basta che tu fai il peng differente e tutte le tue forme avranno leggere differenze.

Sugli animali invece le differenze sono marcatissime a seconda delle province. Esistono diverse famiglie di xing yi...

La "rondine" e' quella che rammento avere piu' differenze.

Sai, ho avuto impressioni simili per alcuni stili di BGZ.
Anche se in effetti fra determinate linee invece le differenze erano veramente enormi.



Le cose innaturali sono quelle in palestra.
La peggiore e' quella che prevede l'allineamento e corrispondenza durante il movimento dei giunti: caviglia/polso ginocchio/gomito anca/spalla.
Per tenere il gomito allineato e che punta verso il basso con la mano che punta verso l'altro bisogna sforzare in maniera innaturale l'avambraccio. A quanto pare ai cinesi questa cosa non da fastidio come a noi.
Per mantere l'allineamento durante i passi si ha una torsione eccessiva delle caviglie rispetto al ginocchio che sulla lunga mi ha reso le caviglie assai fragili.
(il problema della caviglia e' piu' accentuato nella mia persona,mentre quello del gomito era comune a tutti i praticanti)

Sinceramente non ho mai trovato questo problema. E si che il BGZ fa delle torsioni il suo cavallo di battaglia. Ma non è detto che ci si imposti come lo XY. In effetti mi ricordo qualche differenza nel poco di XY che ho fatto. Non posso però esser certo, appunto perchè la mia pratica di XY è stata molto ridotta.

Se ti va potresti approfondire questo aspetto?
Per completezza ti andrebbe di indicarmi anche quale linea/scuola hai seguito? (Anche in pvt se preferisci)
Per capire meglio il riferimento.



Anche l'esecuzione del "drago" coi salti da accovacciato ad accovacciato,col senno di poi, sospetto non abbiano fatto benissimo.

Questa proprio non la conosco.


Ciao Nick

Il numero di virgolette indica come prendere la parola strage xD
Si quando si "incrociavano le braccia" con praticanti di altro andava bene,ma parliamo delle buffonate tra gente che fa kung fu e fa a schiaffetti; il termine indica l'insieme di risultati tra gli scambi, le gare di forme, gli allenamenti comuni in cui,al netto di tutto, la gente non finiva nemmeno il riscaldamento a base di calci del wushu (si sa,tutti nelle arti interne sanno che prima si allena la parte esterna ma poi...)



Io ho fatto poco bagua e il problema del gomito c'era anche li.
(ma tanto nel bagua c'e' pure la gente che ondeggia cambiando altezza in camminata quindi immagino le differenze possano essere tantissime)
Ad ogni modo le camminate mi stracciarono abbondanemente e quindi lo praticai solo nei brevi momenti in cui era obbligatorio. (di solito gli eventi di piu' giorni).

No mi spiace nessuna info sulla scuola, s'e' curata anche di rimuovere tutto da internet. Un tempo postai un loro video ma duro un paio di giorni. Sono per l'eremitaggio e,devo riconoscerlo, lo sono sempre stati anche quando era una contraddizione in termini xD.
E sicuramente io non faro' loro pubblicità.



Questo il drago (quello piu' simile trovato)


Solo che qui e' fatto e' alto e poco esplosivo, tipicamente (ricorre in diverse forme) se ne fanno tre di seguito, due sul posto e il terzo accompagno e legato al pugno successivo.
Peccato che la stupidità non sia dolorosa.
(A. S. LaVey )

il test d'ingresso funziona così
"ISCRIVITI GRATIS
va bene
SONO CENTO €
ma avevate detto gratis
SONO PER LE SPESE DI SEGRETERIA ..."

se ti lamenti, non sei adatto ad essere munto, altrimenti cerimonia del the in arrivo e tutti col collo gonfio ad accoglierti

Offline Nick

  • Praticante
  • **
  • Post: 344
  • K.Ar.Ma.: +130
Re:video applicazioni Xing Yi Quan
« Risposta #8 il: Febbraio 12, 2016, 14:38:18 pm »
0

Il numero di virgolette indica come prendere la parola strage xD

Naturalmente. Prendo con i dovuti termini le dichiarazioni.

Si quando si "incrociavano le braccia" con praticanti di altro andava bene,ma parliamo delle buffonate tra gente che fa kung fu e fa a schiaffetti; il termine indica l'insieme di risultati tra gli scambi, le gare di forme, gli allenamenti comuni in cui,al netto di tutto, la gente non finiva nemmeno il riscaldamento a base di calci del wushu (si sa,tutti nelle arti interne sanno che prima si allena la parte esterna ma poi...)


Problema abbastanza diffuso direi.
E' sempre in riferimento a come si pratica, cosa è stato trasmesso e soprattutto quali sono gli obiettivi.
Se come nella maggior parte delle scuole l'idea dell'AM interna è quella delle energie dell'universo, ci sta che rinforzarsi non sia contemplato.
Sulla grezza materia vincerà sempre la nobile energia.

Per "gente che fa kung fu e fa a schiaffetti" intendi quelli che si toccano appena se va bene o anche i praticanti di Sanda? immagino i primi, giusto?



Io ho fatto poco bagua e il problema del gomito c'era anche li.

Bho. Ormai pratico BGZ da un po' e problemi ad ora non ne ho avuti...

(ma tanto nel bagua c'e' pure la gente che ondeggia cambiando altezza in camminata quindi immagino le differenze possano essere tantissime)

IMHO no. Se ondeggi in camminata c'è un'alta probabilità che qualche cosa non vada. A meno di un'indicazione specifica su qualche cosa che non conosco, l'ondeggiare è un errore. Per quel che ne so io almeno. Poi tant'è....

Ad ogni modo le camminate mi stracciarono abbondanemente e quindi lo praticai solo nei brevi momenti in cui era obbligatorio. (di solito gli eventi di piu' giorni).

Per curiosità, cosa studiavi nella camminata in cerchio? E che stile di BGZ avevi come riferimento?

No mi spiace nessuna info sulla scuola, s'e' curata anche di rimuovere tutto da internet. Un tempo postai un loro video ma duro un paio di giorni. Sono per l'eremitaggio e,devo riconoscerlo, lo sono sempre stati anche quando era una contraddizione in termini xD.
E sicuramente io non faro' loro pubblicità.

Come preferisci. Di par mio non è pubblicità quanto cercare di contestualizzare.


Questo il drago (quello piu' simile trovato)

- cuttino -

Solo che qui e' fatto e' alto e poco esplosivo, tipicamente (ricorre in diverse forme) se ne fanno tre di seguito, due sul posto e il terzo accompagno e legato al pugno successivo.

Credo di averne forse visto una versione una volta in un video. A cosa dovrebbe servire in teoria?


Grazie

Ciao Nick
Saluti Nick

Ricordati...
prima o poi...
...boh?

Offline Tenchu

  • Praticante
  • **
  • Post: 699
  • K.Ar.Ma.: +282
Re:video applicazioni Xing Yi Quan
« Risposta #9 il: Febbraio 13, 2016, 12:17:00 pm »
0
Chiaramente tutti pensano che io abbia fatto kung fu fuffa perche' e' easy.

No,praticavo roba bella e consolidata, e,perdonate il vanto, dei colleghi di "kung fu" si faceva """strage""".

lungi da me voler pensare male, solo vista l'insoddisfazione che ho percepito molto grande pensavo che fosse un corso non necessariamente fuffa ma più in linea con la maggior parte dei video visti (quindi solo rettilineareità, movimenti scattosi simil robot e avevo capito anche poco lavoro libero)



Le differenze sono minime,ma anche tra compagni di stile due maestri possono fare lo stesso pugno piu' alto o piu' basso.
Siccome i pugni ricorrono ovunque basta che tu fai il peng differente e tutte le tue forme avranno leggere differenze.

Sugli animali invece le differenze sono marcatissime a seconda delle province. Esistono diverse famiglie di xing yi...

La "rondine" e' quella che rammento avere piu' differenze.

ah ok, si so dei diversi rami e anche della diversa composizione di animali (chi ne ha di più e chi ne ha di meno)




Le cose innaturali sono quelle in palestra.

io in passato per problemi ad un ginocchio adattavo una posizione in particolare alle mie sensazioni (non ricordo il nome cinese, in pratica la posizione del gatto, peso 70% e forse più su gamba dietro), mi è bastato avvisare e mi dicevano che in quel caso andava bene comunque

La peggiore e' quella che prevede l'allineamento e corrispondenza durante il movimento dei giunti: caviglia/polso ginocchio/gomito anca/spalla.
Per tenere il gomito allineato e che punta verso il basso con la mano che punta verso l'altro bisogna sforzare in maniera innaturale l'avambraccio. A quanto pare ai cinesi questa cosa non da fastidio come a noi.
Per mantere l'allineamento durante i passi si ha una torsione eccessiva delle caviglie rispetto al ginocchio che sulla lunga mi ha reso le caviglie assai fragili.
(il problema della caviglia e' piu' accentuato nella mia persona,mentre quello del gomito era comune a tutti i praticanti)



Anche l'esecuzione del "drago" coi salti da accovacciato ad accovacciato,col senno di poi, sospetto non abbiano fatto benissimo.

ho visto il video sul drago che hai postato, non farebbe molto bene nemmeno a me al momento :)

Offline Tenchu

  • Praticante
  • **
  • Post: 699
  • K.Ar.Ma.: +282
Re:video applicazioni Xing Yi Quan
« Risposta #10 il: Febbraio 13, 2016, 12:20:00 pm »
+1
domanda spinosa: ma è possibile che sia una trasmissione sbagliata? o è proprio lo stile che fa "male"? non è più probabile che in Italia  ( o magari che sia così anche in Cina) si sia perso qualcosa?
per chiaccherare, io di xing yi ho visto/fatto pochissimo , appena visto di sfuggita

per quel che riguarda le posizioni conta molto anche la popolazione, che io sappia siamo fatti in modo diverso e alcune cose che per noi risultano innaturali a livello posturale possono essere fattibilissime per un asiatico e viceversa (si era fatto un discorso simile su alcune posizioni ma non ricordo se si parlasse di Ma Bu, Sei Ping Ma, Shiko Dachi, Kiba Dachi)

Offline luke

  • Praticante
  • **
  • Post: 301
  • K.Ar.Ma.: +103
Re:video applicazioni Xing Yi Quan
« Risposta #11 il: Febbraio 13, 2016, 20:54:23 pm »
0
ti ringrazio per la risposta
che dire sarebbe un discorso interessante, io avrei pensato sinceramente ad una trasmissione sbagliata
ma quindi non è una cosa che ritieni legata specificatamente allo xing yi?
chissà se riesco a ripescare le discussioni in questione che dicevi
saluti luca e buona domenica  :)
lo chiamavano jack drake

Offline Takuanzen

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 2.421
  • K.Ar.Ma.: +910
  • Pratico: Krav Maga (principiante), Yiquan e Taijiquan rielaborati e mixati in maniera personale
Re:video applicazioni Xing Yi Quan
« Risposta #12 il: Febbraio 27, 2016, 08:50:41 am »
0
girovagando per la rete mi è capitato fra le mani questo video di Xing Yi Quan:



ora, a me piace ma l'ho trovato diverso sia da quel poco altro che avevo visto in precedenza che da ciò che ho letto, quindi chiedo a chi ne sa di più: si tratta di un ramo particolare o effettivamente giunti ad un certo punto lo Xing Yi si presenta in questo modo?
io l'ho sempre visto lineare e scattoso, qui vedo invece movimenti fluidi al di là della rapidità e soprattutto posizioni più naturali di quelle che avevo visto in passato cosa mi sapete dire?
Ciao a tutti,
sono fluidi, ma solo il maestro mi sembra davvero strutturato nel portare le tecniche con tutto il corpo.

Alcune applicazioni non le capisco, altre sono interessanti. :)

Offline Rev. Madhatter

  • Mietitore
  • ******
  • Post: 14.967
  • Perchè pratichi?
  • K.Ar.Ma.: +6896
  • Pratico: CACC, but still Muay Thai inside.
Re:video applicazioni Xing Yi Quan
« Risposta #13 il: Febbraio 29, 2016, 16:56:10 pm »
0
questo meglio

Peccato che la stupidità non sia dolorosa.
(A. S. LaVey )

il test d'ingresso funziona così
"ISCRIVITI GRATIS
va bene
SONO CENTO €
ma avevate detto gratis
SONO PER LE SPESE DI SEGRETERIA ..."

se ti lamenti, non sei adatto ad essere munto, altrimenti cerimonia del the in arrivo e tutti col collo gonfio ad accoglierti

Offline Ragnaz

  • Eroe
  • *****
  • Post: 3.693
  • K.Ar.Ma.: +1123
    • Salute di Ferro
  • Pratico: Systema - SPTMI - DP
Re:video applicazioni Xing Yi Quan
« Risposta #14 il: Marzo 29, 2016, 11:16:46 am »
+2
Sarà deformazione professionale, ma ormai la mania "cinese" di mettere sempre le mani-sulle-braccia anche solo per deviare la trovo poco diretta-efficace...
Ragnaz - alias Luca