Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude  (Letto 4884 volte)

Offline Nick

  • Praticante
  • **
  • Post: 344
  • K.Ar.Ma.: +130
Ciao a tutti.

Come già indicato vorrei presentare come la mia scuola vede e interpreta le arti marziali interne in generale e l'arte marziale Ba Gua Zhang in particolare.

Sperando di fare cosa gradito a seguire alcuni filmati tratti da allenamenti della nostra scuola.

In questo caso particolare vorrei presentare alcuni esercizi di sparring in varie modalità a mani nude. Se interessati nel prossimo posterò sparring con armi.
Alcuni sono molto brevi, altri un po' più lunghi. I praticanti sono di vari livelli e con diversa anzianità di pratica. I video non sono stati "creati apposta", ma come detto sono riprese estemporanee di alcuni momenti dell'allenamento.

Partendo da "mani nude".

Questo primo video mostra un esercizio di sparring per l'allenamento dei movimenti base del corpo in stile BGZ.
Si lavora "a ruoli": uno attacca l'altro si muove per evitare o posizionarsi per reagire. Normalmente l'iter è partireda un esercizio di questo tipo, per poi man mano arrivare ad allenare lo specifico skill in oggetto nello sparring libero.




Questo secondo (purtroppo breve) video mostra un'entrata ripresa "al volo" durante una sessione di sparring libero leggero.




Il seguente mostra una breve sequenza ripresa durante una sessione di sparring libero.




Il seguente mostra invece una sessione di sparring tecnico a mani nude. Essendo senza protezioni i colpi sono portati non con l'intento di affondare (anche se qualche volta qualche colpo "scappa"), ma con l'dea di lavorare in libertà e tecnicamente "in stile".
Essendo un'arte marziale, oltre allo sparring classico con protezioni, è necessario anche lavorare in questo modo per poter provare ad utilizzare movimenti e tecniche in ambito diverso da quello con protezione.




Ciao Nick
Saluti Nick

Ricordati...
prima o poi...
...boh?

Offline Rev. Madhatter

  • Mietitore
  • ******
  • Post: 14.967
  • Perchè pratichi?
  • K.Ar.Ma.: +6896
  • Pratico: CACC, but still Muay Thai inside.
Re:Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude
« Risposta #1 il: Marzo 21, 2016, 14:32:33 pm »
+1
Grazie per la condivisione e per aver ottenuto di fare e condividere questi video  :)



Fa sempre piacere vedere progresso nelle pratiche tradizionali,sopratutto se sono stili interni che si affacciano al combattimento.

Il secondo pero' non mostra un entrata ma uno degli errori classici di chi non e' abituato al contatto: girarsi in quella maniera.
Immagino che,viste anche le protezioni asimmetriche,fosse un neofita

L'ultimo video e' quello che mostra piu' footwork proprio, anche se l'impressione e' che siano tutti movimenti che non danno una base per colpi solidi-anche se quello sarebbe il genere di cose da sentire piu' che altro  :)
e' anche l'unico in cui le azioni non si sviluppano dritto per dritto.


Domanda, quando cercate di andare al volto, dove state mirando?





(se fate prestabiliti a me interessa vederli,anche se non so quanti fan di questa forma di disciplina ci siano qui xD)
Peccato che la stupidità non sia dolorosa.
(A. S. LaVey )

il test d'ingresso funziona così
"ISCRIVITI GRATIS
va bene
SONO CENTO €
ma avevate detto gratis
SONO PER LE SPESE DI SEGRETERIA ..."

se ti lamenti, non sei adatto ad essere munto, altrimenti cerimonia del the in arrivo e tutti col collo gonfio ad accoglierti

Offline Kufù

  • Eroe
  • *****
  • Post: 6.033
  • Non prendetemi sul serio
  • K.Ar.Ma.: +983
  • Pratico: rievocazione storica, soprattutto Taiji
Re:Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude
« Risposta #2 il: Marzo 21, 2016, 16:45:47 pm »
0
Domanda, quando cercate di andare al volto, dove state mirando?

eh? ???
Giovane furbino io rispondo agli uomini di paglia con gli uomini di paglia, per il sano principio di non sprecare energie inutili. Nel senso che la puzza di sviamento la sento a km, specie perche' ci conosciamo da un sacco e non spreco energie quando fai le nubi d'inchiostro.

Offline Rev. Madhatter

  • Mietitore
  • ******
  • Post: 14.967
  • Perchè pratichi?
  • K.Ar.Ma.: +6896
  • Pratico: CACC, but still Muay Thai inside.
Re:Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude
« Risposta #3 il: Marzo 21, 2016, 16:53:19 pm »
0
ehmmmm...

Dove cerchi di colpirlo?


mento,naso,gola,lato collo,mascella,zigomo,tempia...fronte?
Peccato che la stupidità non sia dolorosa.
(A. S. LaVey )

il test d'ingresso funziona così
"ISCRIVITI GRATIS
va bene
SONO CENTO €
ma avevate detto gratis
SONO PER LE SPESE DI SEGRETERIA ..."

se ti lamenti, non sei adatto ad essere munto, altrimenti cerimonia del the in arrivo e tutti col collo gonfio ad accoglierti

Offline Kufù

  • Eroe
  • *****
  • Post: 6.033
  • Non prendetemi sul serio
  • K.Ar.Ma.: +983
  • Pratico: rievocazione storica, soprattutto Taiji
Re:Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude
« Risposta #4 il: Marzo 21, 2016, 17:11:21 pm »
0
Dove cerchi di colpirlo?
mento,naso,gola,lato collo,mascella,zigomo,tempia...fronte?

fronte, zigomo no, non ci punto

occhi, naso e collo ok, i primi due fan lacrimare, il collo tra trachea, barocettori, nervo vago e vertebre, ovunque becchi va bene

mento e mascella col palmo: metti che apre la bocca ti ritrovi un dente incastonato tra le falangi

tempia va bene colpita con una terminazione ossea: nocche, gomiti

questo a livello generale, ma in realtà il collo non e' cosi' semplice da colpire se l'avversario e' abile, mascella e tempie devono essere colpite molto forte per ottenere un buon risultato, personalmente vado su occhi o naso per aprire a quel che viene dopo
Giovane furbino io rispondo agli uomini di paglia con gli uomini di paglia, per il sano principio di non sprecare energie inutili. Nel senso che la puzza di sviamento la sento a km, specie perche' ci conosciamo da un sacco e non spreco energie quando fai le nubi d'inchiostro.

Offline Rev. Madhatter

  • Mietitore
  • ******
  • Post: 14.967
  • Perchè pratichi?
  • K.Ar.Ma.: +6896
  • Pratico: CACC, but still Muay Thai inside.
Re:Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude
« Risposta #5 il: Marzo 21, 2016, 17:19:01 pm »
0
no la so anche io la teoria, intendo proprio loro in quei video dove puntano  XD


Noi in sparring tendiamo a puntare a fronte e zigomi apposta.
Sopratutto i jab e' buona regola tirarli un poco piu' alti.
Peccato che la stupidità non sia dolorosa.
(A. S. LaVey )

il test d'ingresso funziona così
"ISCRIVITI GRATIS
va bene
SONO CENTO €
ma avevate detto gratis
SONO PER LE SPESE DI SEGRETERIA ..."

se ti lamenti, non sei adatto ad essere munto, altrimenti cerimonia del the in arrivo e tutti col collo gonfio ad accoglierti

Offline Kufù

  • Eroe
  • *****
  • Post: 6.033
  • Non prendetemi sul serio
  • K.Ar.Ma.: +983
  • Pratico: rievocazione storica, soprattutto Taiji
Re:Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude
« Risposta #6 il: Marzo 21, 2016, 17:31:50 pm »
0
no la so anche io la teoria, intendo proprio loro in quei video dove puntano  XD
Noi in sparring tendiamo a puntare a fronte e zigomi apposta.
Sopratutto i jab e' buona regola tirarli un poco piu' alti.

vedi che avevo ragione a non capire la domanda  :D

nello sparring per noi dipende, se il compagno deve provare una tecnica poco importa se punta appena piu' in alto o appena piu' in basso, in tutti i casi se tutto va bene evita l'attacco

se invece si tratta di uno sparring con piu' tono, di palmate negli occhi stando attenti a non arrivare con le dita ne arrivano, anche sul naso con conizione

serve a chi li tira per imparare a gestire il vantaggio e a chi le riceve per soffrire in silenzio  :D
Giovane furbino io rispondo agli uomini di paglia con gli uomini di paglia, per il sano principio di non sprecare energie inutili. Nel senso che la puzza di sviamento la sento a km, specie perche' ci conosciamo da un sacco e non spreco energie quando fai le nubi d'inchiostro.

Offline Nick

  • Praticante
  • **
  • Post: 344
  • K.Ar.Ma.: +130
Re:Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude
« Risposta #7 il: Marzo 21, 2016, 18:10:32 pm »
+1
Grazie per la condivisione e per aver ottenuto di fare e condividere questi video  :)

Piacere mio.
Tra l'altro questo fa parte della prima serie di video che sono riuscito ad "estorcere". Quindi ancora non ho avuto modo di dare suggerimenti sulla creazione.
In teoria questi ultimi sono video non fatti per la pubblicazione. Vengono usati per farli rivedere agli "interpreti" per dare suggerimenti.




Fa sempre piacere vedere progresso nelle pratiche tradizionali,sopratutto se sono stili interni che si affacciano al combattimento.

Il secondo pero' non mostra un entrata ma uno degli errori classici di chi non e' abituato al contatto: girarsi in quella maniera.
Immagino che,viste anche le protezioni asimmetriche,fosse un neofita

Infatti. Hanno esperienza diversa, ma entrambi si sono avvicinati al combattimento non da tantissimo,

L'ultimo video e' quello che mostra piu' footwork proprio, anche se l'impressione e' che siano tutti movimenti che non danno una base per colpi solidi-anche se quello sarebbe il genere di cose da sentire piu' che altro  :)
e' anche l'unico in cui le azioni non si sviluppano dritto per dritto.

Infatti sono praticanti più anziani. Il footwork BGZ è pensato per dare radicamento in movimento. E' una delle differenze fondamentali tra il BGZ e le altre discipline. Tanto per ricollegarci ad altri discorsi, è un'evoluzione molto avanzata dei famosi skill del tipo in posizione col pugno allungato che si fa spingere e non si muove. Quella è la base base base base (l'equivalente della prima lezione). Il poter fare un passo, aver la gamba alzata e scaricare un colpo mentre ci si muove e non all'arrivo del passo è uno skill un po' più avanzato.


Domanda, quando cercate di andare al volto, dove state mirando?


Ci son tanti punti, a seconda del tipo di colpo. In questo caso penso mirassero alle tempie e zone limitrofe o alla parte alta della testa essendo zone un po' scoperte per entrambi. Ma io ad esempio vado anche al mento o alla gola. In teoria limitazioni non ce ne sono, dipende da cosa uno preferisce e soprattutto da come si muove.



(se fate prestabiliti a me interessa vederli,anche se non so quanti fan di questa forma di disciplina ci siano qui xD)

Che io mi ricordi non ho mai fatto un prestabilito inteso come forma a due. Al massimo esercizi a coppia per il potenziamento e le basi dei "tagli" delle armi. Il resto è sempre stato allenato senza forme di coppia.


Ciao Nick
Saluti Nick

Ricordati...
prima o poi...
...boh?

Offline MachineGunYogin

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 2.175
  • K.Ar.Ma.: +771
Re:Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude
« Risposta #8 il: Marzo 22, 2016, 15:24:46 pm »
0
Boh, io quando vedo certe cose, mi chiedo quale sia il senso della pratica.
A mio avviso, se uno vuole allenarsi nel combattimento, uno dovrebbe praticare una disciplina da combattimento.
Altrimenti sembra di vedere gente che non sa cosa sta facendo, cercare di sumulare uno scontro in modo molto improvvisato, senza basi solide che certi SDC ti danno in pochi mesi di pratica.

Offline Kufù

  • Eroe
  • *****
  • Post: 6.033
  • Non prendetemi sul serio
  • K.Ar.Ma.: +983
  • Pratico: rievocazione storica, soprattutto Taiji
Re:Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude
« Risposta #9 il: Marzo 22, 2016, 15:56:12 pm »
0
se uno vuole allenarsi nel combattimento, uno dovrebbe praticare una disciplina da combattimento

hai ragione, non fa na grinza

per il resto, ognuno deve cercare lo scopo della propria pratica per conto suo
Giovane furbino io rispondo agli uomini di paglia con gli uomini di paglia, per il sano principio di non sprecare energie inutili. Nel senso che la puzza di sviamento la sento a km, specie perche' ci conosciamo da un sacco e non spreco energie quando fai le nubi d'inchiostro.

Offline Nick

  • Praticante
  • **
  • Post: 344
  • K.Ar.Ma.: +130
Re:Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude
« Risposta #10 il: Marzo 22, 2016, 19:47:11 pm »
0
Boh, io quando vedo certe cose, mi chiedo quale sia il senso della pratica.
A mio avviso, se uno vuole allenarsi nel combattimento, uno dovrebbe praticare una disciplina da combattimento.
Altrimenti sembra di vedere gente che non sa cosa sta facendo, cercare di sumulare uno scontro in modo molto improvvisato, senza basi solide che certi SDC ti danno in pochi mesi di pratica.

Interessante.
Però potresti argomentare un po' di più.

Quantomeno per capire cosa in particolare non ti piaccia ed in base a cosa muovi la critica.


Ciao Nick
Saluti Nick

Ricordati...
prima o poi...
...boh?

Offline MachineGunYogin

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 2.175
  • K.Ar.Ma.: +771
Re:Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude
« Risposta #11 il: Marzo 22, 2016, 20:20:59 pm »
0
Ok, non voglio offendere nessuno. Premetto che non conosco molto il kung fu. Ma il combattimento e' combattimento, a prescindere dallo stile, o no?

Gente che butta avanti la testa quando colpisce, dare le spalle all'avversario che attacca, footwork totalemnte inefficace per sferrare colpi con potenza decente, colpi imprecisi senza sotto un vero apprendimento pugilistico. Boh...

Nel primo video, chi difende butta avanti la testa, e alza il mento. Se questo trova un pugile che ha appena qualche mese di pratica, primo gancio e lo manda a dormire. Nel secondo video, chi difende da' le spalle all'avversario, chi attacca butta avanti la testa. La tecnica di uscita nell'ultimo video, a 45 gradi, la si fa anche negli SDC, ma quello che si vede dopo, ovvero che chi difende arriva alle spalle dell'avversario, non e' possibile farlo con un pugile o un thai boxer, il quale appena nota la schivata si rimette in posizione per colpire nuovamente. Chi ha fatto un minimo di footwork da boxe lo sa questo. 

Quello che in passato ho apprezzato delle AM tradizionali e' stato il condizionamento particolare, il lavoro meditativo, energetico, certe tecniche a distanza da clinch con colpi poco ortodossi, ma molto interessanti, tipo tecniche di mano, di dita, cose che non si vedono degli sdc.

Ma vederli tirare con i guantoni, in un contesto pseudo-sportivo, fa veramente pena. Un pugile, o thai boxer, impara le basi evitando certi errori banali gia dopo 3-4 mesi. Io non so quanta pratica ci sia qua, ma quello che vedo non mi piace per nulla.       

Offline Nick

  • Praticante
  • **
  • Post: 344
  • K.Ar.Ma.: +130
Re:Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude
« Risposta #12 il: Marzo 22, 2016, 21:54:38 pm »
0
Ok, non voglio offendere nessuno.

Capiscimi. Io non mi offendo. Però un commento (positivo o negativo è indifferente) senza un po' di spiegazione non mi da niente. Ci sta che qualche cosa non piaccia. La cosa però che mi interessa è capire perché. Quindi non c'è niente comunque di personale.


Premetto che non conosco molto il kung fu. Ma il combattimento e' combattimento, a prescindere dallo stile, o no?

Il combattimento si. Come si combatte dovrebbe essere invece caratteristica dello stile. "Dovrebbe".


Gente che butta avanti la testa quando colpisce, dare le spalle all'avversario che attacca, footwork totalemnte inefficace per sferrare colpi con potenza decente, colpi imprecisi senza sotto un vero apprendimento pugilistico. Boh...

Vediamo più nel dettaglio, perché detta così non mi dice molto ancora.


Nel primo video, chi difende butta avanti la testa, e alza il mento. Se questo trova un pugile che ha appena qualche mese di pratica, primo gancio e lo manda a dormire.

Il primo video NON è combattimento, ma, come indicato nella descrizione, un esercizio di sparring per imparare le basi di movimento del corpo. Sicuramente la testa in avanti è un errore. Ma c'è anche da dire (ed è colpa mia che non l'ho specificato) che il praticante NON è un avanzato. Infatti sta provando ad imparare le BASI del movimento del corpo in un esercizio che simula una condizione di libertò di movimento maggiore dal "tu attacca così che io provo così".


Nel secondo video, chi difende da' le spalle all'avversario, chi attacca butta avanti la testa.

Come sopra, dovuta a differenza di pratica. Però sinceramente non vedo dove chi attacca butta in avanti la testa (stai parlando del secondo video giusto?)

La tecnica di uscita nell'ultimo video, a 45 gradi, la si fa anche negli SDC, ma quello che si vede dopo, ovvero che chi difende arriva alle spalle dell'avversario, non e' possibile farlo con un pugile o un thai boxer, il quale appena nota la schivata si rimette in posizione per colpire nuovamente. Chi ha fatto un minimo di footwork da boxe lo sa questo. 

Certo, chi fa boxe ritorna in posizione dopo il colpo. Ma anche qui si tratta di esercizio di sparring condizionato, con alcune limitazioni (infatti l'ho intitolato sparring tecnico), non di combattimento libero (match vero, per dirla tutta). Lo scopo è studiare il movimento in base ai canoni del BGZ. Se noti infatti, solo uno dei due utilizza il modo di muoversi più vicino al BGZ. Proprio perché è anche un esercizio a ruoli (altra condizione di pratica).

Come detto in altra discussione, siamo allievi e stiamo imparando attraverso lavoro specifico. Questo è un tipo di allenamento presente nella scuola, per raggiungere determinate capacità.




Quello che in passato ho apprezzato delle AM tradizionali e' stato il condizionamento particolare, il lavoro meditativo, energetico, certe tecniche a distanza da clinch con colpi poco ortodossi, ma molto interessanti, tipo tecniche di mano, di dita, cose che non si vedono degli sdc.

Ma vederli tirare con i guantoni, in un contesto pseudo-sportivo, fa veramente pena. Un pugile, o thai boxer, impara le basi evitando certi errori banali gia dopo 3-4 mesi. Io non so quanta pratica ci sia qua, ma quello che vedo non mi piace per nulla.       

Per studiare alcune di queste cose si utilizzano appunto esercitazioni in varie forme di sparring come quello che ho postato sopra e altri. Il punto è che a mani nude puoi imparare solo determinate cose (da non trascurare). Ma se non ti metti i guantoni e non lavori anche in maniera più pesante ed, almeno in parte, più vicino agli SDC (senza cercare di essere loro, ma provando utilizzando metodi validi di questi ultimi), dal nostro punto di vista mancheranno sempre conoscenze ed esperienze fondamentali per imparare a combattere veramente.

Poi ci sta che per te sia diverso e che tu non condivida niente di quanto sopra ho scritto (anche dal punto di vista tecnico); ma IMHO c'è differenza tra dire "non mi piace" e argomentare perchè.

Almeno per me è un arricchimento.

Ciao Nick
Saluti Nick

Ricordati...
prima o poi...
...boh?

Offline Nick

  • Praticante
  • **
  • Post: 344
  • K.Ar.Ma.: +130
Re:Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude
« Risposta #13 il: Marzo 22, 2016, 21:55:38 pm »
0
se uno vuole allenarsi nel combattimento, uno dovrebbe praticare una disciplina da combattimento

hai ragione, non fa na grinza

per il resto, ognuno deve cercare lo scopo della propria pratica per conto suo

Deduco quindi che neanche a te sia piaciuto quanto hai visto.
Qualche approfondimento a riguardo?


Ciao Nick
Saluti Nick

Ricordati...
prima o poi...
...boh?

Offline Kufù

  • Eroe
  • *****
  • Post: 6.033
  • Non prendetemi sul serio
  • K.Ar.Ma.: +983
  • Pratico: rievocazione storica, soprattutto Taiji
Re:Ba Gua Zhang - Arte Marziale - Scuola Jianlong - Sparring Mani Nude
« Risposta #14 il: Marzo 23, 2016, 00:24:17 am »
+2
Deduco quindi che neanche a te sia piaciuto quanto hai visto.

niente affatto

io li vedo semplicemente come esercizi, non come simulazioni di combattimento, quindi guardo e giudico in base alla logica dell'esercizio

un esercizio, come una forma, non deve per forza avere uno scopo diretto e lampante

Qualche approfondimento a riguardo?

la mia risposta a Yogin e' indirizzata esclusivamente al concetto del combattimento: se uno deve imparare a combattere nel minor tempo possibile, tanto meglio che si metta a combattere subito, se avessi mezzoretta di tempo per preparare un neofita non mi metto certo a spiegargli il taoismo, lo metto per i primi 10 minuti davanti ad un sacco e negli altri 20 lo meno
Giovane furbino io rispondo agli uomini di paglia con gli uomini di paglia, per il sano principio di non sprecare energie inutili. Nel senso che la puzza di sviamento la sento a km, specie perche' ci conosciamo da un sacco e non spreco energie quando fai le nubi d'inchiostro.