Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: Olimpiadi e italiani  (Letto 1224 volte)

Offline BlackSwan (BKB-ITALIA)

  • Principiante
  • *
  • Post: 114
  • K.Ar.Ma.: +89
  • Pratico: black-swan style
Re:Olimpiadi e italiani
« Risposta #15 il: Agosto 16, 2016, 17:49:48 pm »
0
La testa pugilisticamente è due spanne sopra la francese....secondo me stasera è mancata sopratutto lucidità.

Se è così forte è "normale" che abbia avuto una prestazione tanto penosa?
Sicuro sia "solo" lucidità e non magari anche una preparazione fatta coi piedi?

Non ho rivisto il Match ma da quel che ricordo mi sembra abbia avuto intensità dall'inizio fino all'ultima ripresa,quindi escluderei un problema di preparazione ...se proprio proprio la francese mi è parsa molto più potente nei colpi, ma può essere anche un discorso oltre che di predisposizione genetica di maturità fisica....24 anni non è come averne 18.
La Testa secondo me pugilisticamente è forte gli serve solo di fare esperienza e di maturare.
Il problema è anche che il pugilato italiano ultimamente ci aveva abituato troppo bene!! Siamo ad un cambio generazionale è una battuta di arresto ci può stare.

Offline BlackSwan (BKB-ITALIA)

  • Principiante
  • *
  • Post: 114
  • K.Ar.Ma.: +89
  • Pratico: black-swan style
Re:Olimpiadi e italiani
« Risposta #16 il: Agosto 17, 2016, 11:30:21 am »
+1
 Apro una piccola parentesi ,
il problema della boxe dilettantistica non sono gli atleti ma da sempre quelle teste di cazzo di giudici arbitri totalmente in malafede , non si può parlare neanche di incompetenza, è palese che sono dei corrotti. Dei prezzolati al soldo del miglior offerente .
E non dimentichiamoci delle score machine ,che per molti hanno snaturato la boxe, a me invece  non dispiacevano e sarebbero sicuramente state meglio  di  questo schifo ,furono  introdotte proprio a causa di una lunga striscia di verdetti scandalosi che ebbe il culmine con le olimpiadi di Seul , furono la goccia che fece traboccare il vaso, con incluse minacce del cio di escluderci dalle olimpiadi se non vi fosse posto rimedio.
Bene , siamo tornati indietro e taaac....
Vedo su FB un sacco di gente criticare gli atleti Italiani perdendo il focus sul vero problema della boxe dilettantistica.....
Squalifiche a vita e azioni penali contro questi corrotti.

Offline xjej

  • Eroe
  • *****
  • Post: 4.059
  • K.Ar.Ma.: +2424
Re:Olimpiadi e italiani
« Risposta #17 il: Agosto 17, 2016, 11:59:07 am »
+2
Gli arbitri paion essere ok quando si vince.
Ho letto dichiarazioni della Testa e di chi laallenache fanno accapponare la pelle.
www.isao-okano.com - Gracie Bergamo

Offline Ragnaz

  • Eroe
  • *****
  • Post: 3.693
  • K.Ar.Ma.: +1123
    • Salute di Ferro
  • Pratico: Systema - SPTMI - DP
Re:Olimpiadi e italiani
« Risposta #18 il: Agosto 17, 2016, 23:16:21 pm »
0
Gli arbitri paion essere ok quando si vince.
Ho letto dichiarazioni della Testa e di chi laallenache fanno accapponare la pelle.

Infatti...già leiqui (Irma) mi stava un po' sulle balle..ora spero davvero si ritiri, sta bimbaminkia...

http://www.lastampa.it/2016/08/16/sport/speciali/olimpiadi-rio-2016/irma-guantoni-e-lacrime-la-mia-sconfitta-studiata-a-tavolino-DEM5uAeOoYERVLtk3QK8JJ/pagina.html
« Ultima modifica: Agosto 19, 2016, 11:58:55 am da Ragnaz »
Ragnaz - alias Luca


Offline Ragnaz

  • Eroe
  • *****
  • Post: 3.693
  • K.Ar.Ma.: +1123
    • Salute di Ferro
  • Pratico: Systema - SPTMI - DP
Re:Olimpiadi e italiani
« Risposta #19 il: Agosto 17, 2016, 23:18:20 pm »
0
La testa pugilisticamente è due spanne sopra la francese....secondo me stasera è mancata sopratutto lucidità.

Se è così forte è "normale" che abbia avuto una prestazione tanto penosa?
Sicuro sia "solo" lucidità e non magari anche una preparazione fatta coi piedi?

Che pugilisticamente sia un'ottima pugile credo sia abbastanza fuori discussione, parlano il record e i risultati ottenuti.


boh.. mi fido poco dei numeri.. dipende con chi ha vinto...
E cmq per quei due match che ho visto, A ME non piace per niente....


Si è espressa veramente sottotono rispetto alle sue possibilità e l'altra aveva anche più "fame"; io penso che un calo di "testa" ci sia stato, sulla condizione fisica e la preparazione atletica ho molti dubbi, ma di più non so, quindi non posso dire. Renzini parlava di una lombalgia che l'avrebbe tenuta praticamente ferma il mese a ridosso delle olimpiadi... voci maligne potrebbero anche dire "Normale che accada se fai pesi ad minchiam", ma sono solo illazioni o chiacchiere da bar.


Vero.. ma una lombalgia a 18anni su un'atleta super-seguita, è cmq indice che qualcosa di grosso non va...


Sulla preparazione atletica... eh, penso tu sappia come lavorano in certi ambiti, ma il celebre video di Russo che si allena la dice lunga (
).

Verissimo :(
Ragnaz - alias Luca


Offline Raven81

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 1.076
  • K.Ar.Ma.: +905
  • Pratico: Quasi niente
Re:Olimpiadi e italiani
« Risposta #20 il: Agosto 18, 2016, 01:19:30 am »
+1
Vero.. ma una lombalgia a 18anni su un'atleta super-seguita, è cmq indice che qualcosa di grosso non va...

Ragionando semplicemente a buonsenso, mi verrebbe da essere d'accorto con te.

Poi infortuni o simili ci possono stare, credo che per giudicare qui bisognerebbe conoscere qualche dettaglio in più.

Certo è che è un atleta forse "spremuta", perché il 20 maggio (o il 19, non ricordo bene ora), già qualificata per Rio, l'hanno mandata a fare i mondiali ad Astana, dove è uscita subito. Non so dire se questo abbia influito con l'infortunio; certo, altre pugili che erano ai mondiali, ora sono alle olimpiadi, tra cui quella che l'ha battuta.

Offline noguchi

  • Principiante
  • *
  • Post: 216
  • K.Ar.Ma.: +176
  • Pratico: BJJ, Grappling, Muay Thai (poca!)
Re:Olimpiadi e italiani
« Risposta #21 il: Agosto 18, 2016, 19:24:17 pm »
+1
Come ha scritto qualcuno l'AIBA era un covo di ladri anche quando vincevamo o arrivavamo a medaglia.  In tutto questo Damiani s'è dimesso: speriamo che non richiamino Oliva solo perchè ha fatto il professore in telecronaca. Meglio forse un tecnico che in questi anni abbia fatto bene coi professionisti tipo Maurizio Zennoni (troppo anziano forse), Italo Mattioli, Boncinelli o Eugenio Agnuzzi.


Offline Ragnaz

  • Eroe
  • *****
  • Post: 3.693
  • K.Ar.Ma.: +1123
    • Salute di Ferro
  • Pratico: Systema - SPTMI - DP
Re:Olimpiadi e italiani
« Risposta #22 il: Agosto 19, 2016, 12:01:24 pm »
0
Vero.. ma una lombalgia a 18anni su un'atleta super-seguita, è cmq indice che qualcosa di grosso non va...

Ragionando semplicemente a buonsenso, mi verrebbe da essere d'accorto con te.

Poi infortuni o simili ci possono stare, credo che per giudicare qui bisognerebbe conoscere qualche dettaglio in più.

Certo è che è un atleta forse "spremuta", perché il 20 maggio (o il 19, non ricordo bene ora), già qualificata per Rio, l'hanno mandata a fare i mondiali ad Astana, dove è uscita subito. Non so dire se questo abbia influito con l'infortunio; certo, altre pugili che erano ai mondiali, ora sono alle olimpiadi, tra cui quella che l'ha battuta.

Infatti. Per carità le sfighe capitano a tutti però boh... mi sembra sempre che si cerchi di de-responsabilizzarsi (atleti e tecnici)...
Ragnaz - alias Luca


Offline noguchi

  • Principiante
  • *
  • Post: 216
  • K.Ar.Ma.: +176
  • Pratico: BJJ, Grappling, Muay Thai (poca!)
Re:Olimpiadi e italiani
« Risposta #23 il: Agosto 19, 2016, 19:43:50 pm »
+1
Vero.. ma una lombalgia a 18anni su un'atleta super-seguita, è cmq indice che qualcosa di grosso non va...


Infatti. Per carità le sfighe capitano a tutti però boh... mi sembra sempre che si cerchi di de-responsabilizzarsi (atleti e tecnici)...

Beh Damiani correttamente ha dato le dimissioni. Bergamasco non so.

Offline BlackSwan (BKB-ITALIA)

  • Principiante
  • *
  • Post: 114
  • K.Ar.Ma.: +89
  • Pratico: black-swan style
Re:Olimpiadi e italiani
« Risposta #24 il: Agosto 23, 2016, 10:07:14 am »
0
Ecco i risultati degli avversari che hanno eliminato i nostri.

Tiscenko 91kg (Russo) oro

Mossely 60 kg ( Testa) oro

Hernandez 49 kg ( Cappai ) bronzo

Alvarez 60 kg ( Tommasone ) bronzo

Pero + 91 kg ( Vianello) quarti di finale

Dauliavaets 81 kg ( Manfredonia) sedicesimi di finale

Mangiacapre ritirato


da questa analisi direi che i due atleti più contestati sono usciti con pugili da medaglia d'oro .... Mentre male gli esordienti sopratutto Manfredonia.