Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??  (Letto 2452 volte)

Offline vincenzo98

  • Principiante
  • *
  • Post: 101
  • K.Ar.Ma.: +8
  • Pratico: Sanda
Perché io davvero vorrei farlo.
Cosa bisogma fare i  questo casi
,ho capito che forse non è lo sport adatto a me e ci sto rimamendo di merda.

Offline Menosse

  • Eroe
  • *****
  • Post: 4.157
  • GioMinosse, ex Quiao zhi
  • K.Ar.Ma.: +2643
  • Pratico: mma; bjj
Re:Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??
« Risposta #1 il: Ottobre 15, 2016, 18:25:37 pm »
+1
Secondo me bisogna analizzare il perchè. E analizzare quali obbiettivi si cercano nella pratica. Poi se l'allenamento che facciamo è coerente con gli obbiettivi.
Ci sono stati degli episodi particolari che ti hanno portato a questo pensiero?

Scoraggiato perchè vedi che non riesci ad imparare certe tecniche o a migliorare atleticamente?
Scoraggiato perchè hai paura di farti male?
Forse il problema non è nemmeno tuo, magari i tuoi obbiettivi sono troppo ambiziosi e devi per adesso ridimensionarli. Magari la tua scuola non è quella che fa per te...Forse non fa per te la disciplina.
Insomma le variabili sono infinite se prima non spieghi quale è il problema. E magari ti si può aiutare.   ;)

Offline BlackSwan (BKB-ITALIA)

  • Principiante
  • *
  • Post: 114
  • K.Ar.Ma.: +89
  • Pratico: black-swan style
Re:Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??
« Risposta #2 il: Ottobre 15, 2016, 19:30:27 pm »
0
Concordo con tutto ciò detto sopra ....... e comunque si mi è capitato più volte e capita a volte tuttora , ma alla fine mica decidi tu razionalmente

Offline vincenzo98

  • Principiante
  • *
  • Post: 101
  • K.Ar.Ma.: +8
  • Pratico: Sanda
Re:Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??
« Risposta #3 il: Ottobre 15, 2016, 23:32:10 pm »
0
Paura di farmi male no,perché siamo fighter e sappuamo benissimo novizi oppure già veterani che comunque sono sport in cui le mazzate servono.
Tempo fa,avevo scritto un topic riguardante i problemi che ci sono nella mia palestra di samda e riassumendo si fanno allenamenti davvero limitati per fare agonismo o quanto meno limitati anche per migliorarsi;
molti utenti in auesto forum e anche persone più esperienti di me in questo sport mi suggerirono di passare  dal sanda alla thai,sia per i "problemi" in palestra sia perche la thai essendo più diffusa ha più atleti bravi rispetto al sanda con cui misurarsi.
Ho accettato il consiglio,per quanto fossi in dubbio perché a me piace più il sanda rispetto alla thai(non che quest'ultima mi faccia schifo,anzi,ma il sanda ha qualcosa che mi attira di più..)ho girato più palestre di muay thai e nonostante avessi avuto dubbi sul mio maestro di sanda e gli allenamenti e che nelle varie palex.. di thai fossero più attrezzate e con più allievi con cui fare sparring,ho capito che questi erano dei cialtroni :nono:
Davvero spiegavano le cose per forza,i loro atleti (non giudico nessuno,ma stavolta faccio un eccezione)niente di così migliore rispetto agli atleti di sanda che ho visto,sembravano impreparati o meglio non sbravo "così esperti" per essere definiti maestri;l'unica cosa positiva è che facevano fare sacco e sparring.
Sono ritornato nella mia vecchia palestra di sanda e torno a fare le stesse cose di prima.Qualche giorno fa(mi sto allenando con un ragazzo che fa forme,ma che ha fatto sanda in precedenza però era assai che non faceva sanda)dopo le tecniche a coppia che consistevano nello schivare due ganci con il classico abbassamento della boxe (schivata da gancio sia sinistro che dx)al momento della schivata si contrattacava con un gancio allo stomaco,un vircolare interno e poi un calcio girato;fatto sta dopo abbiamo fatto sparring e devo dire che a livello di pugni e calci sono andato benino (anche se c'è da dire che lui sta molto sulla difensiva) così e così anzi un po male sulle proiezioni l'ultima mi ha causato pure un infiammazione al ginocchio sinistro,ma ora va meglio.
A Dicembre avrei il mio secondo incontro,purtroppo sicuramente non riuscirei a migliorare più di tanto.
Neanche vorrei partecipare:
1)perché ho troppi difetti tecnici:pugilato inesistente,mi muovo come una pera,qui il video:
https://m.youtube.com/watch?v=tTHVZGCZKWg
(So che lo avete visto,però tanto per rinfrescare la memoria e darvi una prova sul pugilato inesisnte,sui movimenti ed in generale sul farvi capire il poco sparrimg fatto nella mia palestra )
 se ho difficoltà a proiettare il mio compagno (che comunque stimo perché se faccio sparrimg e solo grazie a lui e ha corraggio di buttarsi seppur io non sia un granché)che fa forme e ed è tanto tempo che non fa sanda ,pensate se mi capitasse un avversario  che fa sanda sul serio.
2)Non ho paura di perdere anche perché ho capito che vincere o perdere non ha importanza,l'importante è fare esperienze a prescindere da come vada,però sono un tipo che preferisce andare a gareggiare con almeno una preparazione decente e non credo di essere l'unico,andando con la preparazione che ho avuto nel mio primo incontro credo che verrei umiliato anche da un avversario con un esperienza inferiore alla mia (ovviamente ci son casi dove chi lo fa da poco è un fenomeno o ha talento,ma solitamente non è sempre così).
Concludo dicendo che essendi a primi incontri l'adrenalina c'è gia negli sparrimg col mio compagmo pemsate se dovessi gareggiare e gua essa ti limita leggermente più la preparazione "limitata",cioè fino a che punto reggerei??
Sono deluso di sanda vado male per sti motivi le due palestre di thai sono proprio pesdime,inoltre se magari cambio idea e partevipo a Dicembre sicuramente amdra come o peggio del primo e già il primo è andato male(non per la squalifica ingiusta di emtrambi,ripeto vincere o perdere non gli do più tanta importanza,ma finirò a combattere sempre con un livello pessimo come nel video a voi mostrsto nel mio primo topic).
Questi sono i motivi.
« Ultima modifica: Ottobre 15, 2016, 23:55:09 pm da vincenzo98 »

Offline vincenzo98

  • Principiante
  • *
  • Post: 101
  • K.Ar.Ma.: +8
  • Pratico: Sanda
Re:Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??
« Risposta #4 il: Ottobre 15, 2016, 23:33:22 pm »
0
Volevo scrivere il giusto invece ho scrotto un romanzo ahahah scusate  :pla:

Offline Menosse

  • Eroe
  • *****
  • Post: 4.157
  • GioMinosse, ex Quiao zhi
  • K.Ar.Ma.: +2643
  • Pratico: mma; bjj
Re:Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??
« Risposta #5 il: Ottobre 16, 2016, 02:02:26 am »
+1
Allora mi sembra di capire che il motivo principale sia che da te non si fa abbastanza sparring e anche volendo avresti solo uno sparring partner.
Il tuo maestro non fa sparring con te?

Comunque il consiglio di cambiare corso era ottimo. Fossi in te valuterei anche altri sport. Primo fra tutti il pugilato che è molto diffuso su tutto il territorio nazionale e il livello tecnico è solitamente molto buono essendo sport olimpico e con una storia lunga in Italia.
Se vai a fare pugilato vedrai che migliorerai tantissimo. Anche se poi un domani volessi tornare a far sanda o altro sport con anche i calci potresti farlo con un bagaglio tecnico moooolto migliore.
Io sono istruttore di Sanda e mma. Ti assicuro che il livello generale del sanda in Italia non è paragonabile a quello della kick o della thai e tanto meno della boxe.
Prova anche altri sport da combattimento eventualmente.....judo....bjj.....lotta libera....
Se proprio non vuoi cambiare palestra o sport allora io direi che non devi preoccuparti troppo perché da quel che vedo gli incontri sono light e quindi il rischio è davvero minimo. Anzi più ne fai più fai esperienza di sparring....anche se trovi uno bravo al limite perdi e non succede nulla.
Ripeto il tuo maestro fa sparring con te? Descrivi una settimana di allenamento tipica....
"forme e sanda"???? Non c'entra nulla.....

Offline vincenzo98

  • Principiante
  • *
  • Post: 101
  • K.Ar.Ma.: +8
  • Pratico: Sanda
Re:Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??
« Risposta #6 il: Ottobre 16, 2016, 09:40:22 am »
0
Si,esatto faccio poco spsrring e mi ritrovo con un solo compagno con cui posso farlo.

Il consiglio era ottimo e non lo metto in dubbio,purtroppo non metto in dubbio il livello della muay thai,assolutamente non sono nessuno per dire il vontrario,solo vhe nel mio paese c'è molto poco sugli sport da combattimento:le palestre di thai,dove ho fatto settimane di prove ,insegnano male e lo si capisce dal fatto dal modo di spiegare e anche vedendo un po gli altri  (non giudico nessuno,però li c'è gente che si allena da 6-7 anni e aveva problemi tecnici paragonabili ai miei e non solo uno,ma più di una persona).
Una buona palestra di pugilato c'era,però colui che insegnava ha avuto dei problemo ed ha dovuto chiudere,infatti un mio amico pugile quest'anno sta rimamendo fermo.

Per quanto riguarda l'allenamento in palestra è il seguente:
Riscaldamento +vuoto+tecniche a coppia con il compagno +a volte sparring.;il maestro non può fare sparring con me perché ha 60 anni ed ha un problema al ginocchio.
Essendo il sanda uno stile di kung fu come saprai,il mio maestro insegna sia sanda che taolu e  gli stili interni del kung fu,solo cge molti fanno forme ed io l'unico o meglio quasi l'unico a fare sanda.
Hai ragione sul fatto che essendo ancora light i rischi sono minimi  e si fa esperienza ,però sarò anche un novellino cge pratica da 1 anno e poco più,però sono quasi sicuro che il mio livello rimmara' pressoche quello perche finisco a fare sempre le stesse cose,se dovessi combattere con un pugile o thai boxer di mia stessa esperienze non durerei sul ring.

Offline vincenzo98

  • Principiante
  • *
  • Post: 101
  • K.Ar.Ma.: +8
  • Pratico: Sanda
Re:Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??
« Risposta #7 il: Ottobre 16, 2016, 14:13:47 pm »
0
Comunque secondo me con il livello che ho adesso credo che gli incontri,seppur light,posso solo dimenticarli per ora,cioè non ho una preparazione adeguata per partecipare,almeno per quanto riguarda il mio livello tecnico(tralasciando il pugilato che dovrei rifarlo da 0,anche per quanto riguarda calci e proiezioni dovrei migliorare tantissimo per fare "agonismo).
Per il fiato tutto sommato ci sono alla fine sono due round da 2 minuti

Offline Menosse

  • Eroe
  • *****
  • Post: 4.157
  • GioMinosse, ex Quiao zhi
  • K.Ar.Ma.: +2643
  • Pratico: mma; bjj
Re:Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??
« Risposta #8 il: Ottobre 16, 2016, 20:10:07 pm »
+2
Il sanda non è uno stile di kung fu.
Il sanda è un regolamento nato per far combattere atleti in cina...in cina come arte marziale c'è il kung fu. Ma il sanda è stato codificato prendendo lo shuao jiao per la lotta, tkd per i calci e la boxe occidentale per i pugni.
I tao lu con il sanda non c'entrano.
Il tuo maestro è il classico maestro di kung fu che per far gareggiare i suoi gli fa fare anche sanda.
Io ti consiglio di cambiare palestra se vuoi diventare un atleta di sdc vero. Prova judo prova lotta libera....di dove sei?


Offline vincenzo98

  • Principiante
  • *
  • Post: 101
  • K.Ar.Ma.: +8
  • Pratico: Sanda
Re:Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??
« Risposta #9 il: Ottobre 16, 2016, 21:18:29 pm »
0
Allora so benissimo che il sanda con il kung fu centra poco,infatti io non faccio forme  (taolu,tang lan o come si scrive o i vari stili insegmati nella mia palestra)ma solo sanda,il ragazzo che si allena con me fa tutti e due cioè sanda e forme,però per un periodo ha lasciato il sanda dedicandosi più per le forme.
Il mio insegnante insegna sia Kung fu che Sanda ,è forse ho detto una blasfemia,ma in molte gare di forme è presemte anche il sanda o meglio Qingda (sanda light) nel mio caso).
Quindi il sanda in qualche modo viene integrato nelle scuole di Kung fu per i maestri che lo conoscono ed è presente nella varie gare di Kung fu,anche se non sempre.
Comunque io non ci vedo niente di Kumg gu al sanda,anzi per me è un SDC in piena regola.
« Ultima modifica: Ottobre 16, 2016, 22:26:53 pm da vincenzo98 »

Offline vincenzo98

  • Principiante
  • *
  • Post: 101
  • K.Ar.Ma.: +8
  • Pratico: Sanda
Re:Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??
« Risposta #10 il: Ottobre 16, 2016, 22:07:26 pm »
0
Non so che fare sinceramente parlando visto che sei istruttore di sanda e Mma,secondo te ho una preparazione sufficiente per andare a fare anche qualcje incontro light ??
Io credo di no,colui che mi allena dice che sono pronto,ma sto incominciando a credere che mi stia premdendo solo per il ....
perché per adesso il mio livello è questo,qui non ci sono altre paleatre se non quelle da me elencate,.
Non so che fare  :(
Cioè sinceramente cosa ne pensi,sono "accettabile" nel semso che tutto sommato ho una preparazione quantomeno dignitosa per gareggiare oppure ho ragione a pensarla negativamente come adesso??
Avrei cambiato però ho due scelte perché purtroppo ho 18 anni e sto facendo qualche lavoretto e non ho abbadtanza soldi o meglio non guadagno abbastanza per pottermi permettere di andare fuori paese ad allenarmi,quindi almeno per adesso ho due scelte:
o continuo in questa palestra con la speranza che riesca a mig
« Ultima modifica: Ottobre 17, 2016, 01:03:45 am da vincenzo98 »

Offline vincenzo98

  • Principiante
  • *
  • Post: 101
  • K.Ar.Ma.: +8
  • Pratico: Sanda
Re:Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??
« Risposta #11 il: Ottobre 17, 2016, 01:05:59 am »
0
Che riesca a migliorarmi oppure visto che non c'è molto di sdc qui mollo per un po' di tempo e quando avrò un lavoro stabile andrò ad allenarmi fuori,anche se ho troppo orgoglio per mollare così senza provare a cambiare le cose.
Davvero non so cosa diavolo fare.

Offline Menosse

  • Eroe
  • *****
  • Post: 4.157
  • GioMinosse, ex Quiao zhi
  • K.Ar.Ma.: +2643
  • Pratico: mma; bjj
Re:Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??
« Risposta #12 il: Ottobre 17, 2016, 02:04:19 am »
+1
Allora so benissimo che il sanda con il kung fu centra poco,infatti io non faccio forme  (taolu,tang lan o come si scrive o i vari stili insegmati nella mia palestra)ma solo sanda,il ragazzo che si allena con me fa tutti e due cioè sanda e forme,però per un periodo ha lasciato il sanda dedicandosi più per le forme.
Il mio insegnante insegna sia Kung fu che Sanda ,è forse ho detto una blasfemia,ma in molte gare di forme è presemte anche il sanda o meglio Qingda (sanda light) nel mio caso).
Quindi il sanda in qualche modo viene integrato nelle scuole di Kung fu per i maestri che lo conoscono ed è presente nella varie gare di Kung fu,anche se non sempre.
Comunque io non ci vedo niente di Kumg gu al sanda,anzi per me è un SDC in piena regola.
Bravo allora hai capito già tante cose.
Non so che fare sinceramente parlando visto che sei istruttore di sanda e Mma,secondo te ho una preparazione sufficiente per andare a fare anche qualcje incontro light ??
Io credo di no,colui che mi allena dice che sono pronto,ma sto incominciando a credere che mi stia premdendo solo per il ....
perché per adesso il mio livello è questo,qui non ci sono altre paleatre se non quelle da me elencate,.
Non so che fare  :(
Cioè sinceramente cosa ne pensi,sono "accettabile" nel semso che tutto sommato ho una preparazione quantomeno dignitosa per gareggiare oppure ho ragione a pensarla negativamente come adesso??
Avrei cambiato però ho due scelte perché purtroppo ho 18 anni e sto facendo qualche lavoretto e non ho abbadtanza soldi o meglio non guadagno abbastanza per pottermi permettere di andare fuori paese ad allenarmi,quindi almeno per adesso ho due scelte:
o continuo in questa palestra con la speranza che riesca a mig

Allora visto che non hai alternative io andrei comunque a fare thai o kick anche se secondo te il livello di quelli che hai visto era basso forse non hai gli strumenti per capire se il livello era veramente basso...Questi gareggiano? Vincono? Se gareggiano e vincono il livello non può essere basso. Se gareggiano e non vincono cmq non credo possa essere troppo basso perchè comunque per fare contatto pieno (se di questo parliamo) ci vogliono le palle. Non come fare light (cosa che ho fatto anche io eh)...
Se mi dici quali sono le palestre dove hai provato e di dove sei magari posso fare una ricerca io. Magari ci sono video e posso dirti io se il livello è basso...


Se proprio non vuoi cambiare.....
Io ho visto solo quei pochi secondi di video da te postati. Non ho nemmeno capito se sei quello con il corpetto rosso o quello con il corpetto nero... :)
Comunque posso dirti che ho visto anche di peggio del video da te mandato. Certo il ragazzo con il corpetto nero nel video sembra non fare quasi nulla, c'è un bel gancio sx a sventola e un middle dx verso la fine. L'altro fa due take down ed è molto più mobile (cosa che nel quinda serve tanto).
Secondo me, come ti ripeto, dato che il rischio nel light sanda è minimo, ma veramente minimo, secondo me si rischia di più ad una partita di calcetto, fossi in te andrei a fare più gare possibili...Almeno fai esperienza.
Poi dovrei vedere qualcosa in più per giudicare le tue lacune (ripeto non so se sei il nero o il rosso neanche). Ma non è che puoi basare i tuoi miglioramenti tecnici sui consigli che ti da uno su internet...A questo punto meglio che ti guardi dei video Istructional e provi le tecniche con il tuo compagno....sarebbe molto più proficuo...
Ma dovrebbe comunque essere il tuo maestro a dirti dove migliorare e se sei pronto o meno per gareggiare.
Comunque considerando il regolamento del quinda i miei consigli generici sono:
1- Curare la mobilità dei piedi. Avere un buono stifness Quindi velocità nei movimenti di entrata e uscita dalla distanza di combattimento (entro la quale riesci a colpire l'avversario).
2- I calci alla testa danno 3 punti, i calci al corpo 2 punti (ma sono facilmente afferrabili e poi è facile farsi fare take down), i take down danno 3 punti solo se non cadi assieme a lui altrimenti 1 punto, tutte le altre tecniche anche portate in sequenza 1 punto (quindi anche se dai una combo di 3-4 pugni alla testa e low kick, prendi sempre 1 punto).
Detto questo:
- Fare take down puliti con shoot alle gambe tipo double leg è difficile perchè l'altro può trascinarti a terra e prendi solo 1 punto e hai speso tante energie. Meglio secondo me studiare i take down dal clinch (anche solo per imparare a non cadere quando ci si finisce e aspettare i 3 secondi in cui l'arbitro divide) In primis io faccio lavorare su questo:
Spoiler per testo nascosto:
e su questa
Spoiler per testo nascosto:
. Soprattutto pero devi  studiare i take down afferrando i calci sia low kick che middle che calci alti (meno dispendiosi e statisticamente è più facile che riescano rimanendo in piedi, dato anche che si è più distanti e basta poco per far cadere l'avversario anche solo spingere). I double leg li puoi usare come strategia a lungo termine (spiego sotto). Nelle mma hanno tutta un altra valenza, ma nel sanda... :=)
- Calci middle sono facilmente afferrabili grazie al fatto che sia light (cioè non puoi affondare i colpi) e c'è pure il corpetto (cioè la gente non ha paura di prendere calci nelle costole tanto c'è il corpetto e si tira piano, quindi stanno con i gomiti aperti aspettando di afferrarti i calci).
- A fronte della relativa meno spesa energetica, della resa in termini di punteggio e del fatto che le braccia stanno abbastanza basse nelle tipiche guardie di chi fa sanda,  i calci alla testa sono un pò più difficili da afferrare soprattutto quelli tipo side o uramawashi geri
Spoiler per testo nascosto:
Ovviamente dipende contro chi si ha a che fare...Quindi tanti esercizi per velocizzare i calci alti anche nel ritorno per evitare di essere afferrati. Combinazioni nelle quali dimostri di attaccare di pugno e poi attaccare con un hight kick finale, oppure lavorare su una strategia dove attacchi un paio di volte di fila con un double leg e la terza volta lo finti solamente e attacchi repentinamente con un calcio alla testa.
- Abituarsi a vedere bene il tatami e la propria posizione nel tatami, cercare di portare al bordo l'avversario e spingerlo fuori attaccando con una serie di colpi ininterrotti per farlo indietreggiare. Questo perchè se uno esce due volte dal tatami (o tre non ricordo bene) spinto dall'avversario perde il round. Per questo consiglio di far sparring possibilmente su un tatami simile a quello da gara 8x8.



Offline vincenzo98

  • Principiante
  • *
  • Post: 101
  • K.Ar.Ma.: +8
  • Pratico: Sanda
Re:Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??
« Risposta #13 il: Ottobre 17, 2016, 02:41:07 am »
0
Allora la Kick non c'è, c'è thai ,il livello è dsvvero basso perché :
1)inanzittutto non sanno spiegare,cioè sinceramente sono stati più preziosi i tuoi consigli che quello che spiegavano loro
2)Sono un novellino e anche un ragazzino di età  però non sono del tutto ignorante,L'ISTRUTTORE DELLA PRIMA PALESTRA DI MUAY THAI DOVE SONO STATO non seguiva nessuno ha detto queste parole:"ragazzi allenatevi io vi guardo "e si è seduto sul ring che mangiava qualcosa (ora non ricordo)e inoltre cercavo comunque di attirare la sua attenzione parlandogli se ad esempio i diretti erano corretti come bisognava stare in guardia (sono ignorante di muay thai però lo so che cambia l'impostazione di guardia)lui mi ha chiesto se in precedenza ho fatto qualche sport da combattimento,io gli rispondo il sanda;lui disse che lo conosceva e sopratutt questo:"TANTO TUTTO UGUALE È FAI QUELLO CHE VUOI TANTO DILETTANTI RESTATE" e non spiegava e diceva nulla,al massimo faceva cambiare esercizio,poi alla fine abbiamo fatto sparring (cosa che non pensavo visto che ero appena emtrato in quella specie di palestra ")è ho combattuto con i ragazzi li dentro alcuni erano allenati da questo ,non lo chiamo maestro lo chiamo cialtrone,è entrargli era una passeggiata con tutto il rispetto che posso dargli perché non è colpa loro,ma bensì di quel che insegna,è se sono io a parlare così pensa ad esempio tu che insegni sanda e mma o comunque qualcuno più esperiente di me e che in questi sport ci mette il cuore e le palle viceversa di quest'individuo che lo fa per prendere qualche soldo.
La seconda invece un po' meglio, ma sempre con poca volontà nel senso era proprio un tipo che gli seccava campare direttamente,mi guardava e diceva va be dai sto jab lo tirerai meglio,due settimane che ripeteva la solita cosa,ma non spiegava mai come tirarlo meglio ed includendi me eravamo cinque persone a fare muay  thai.
Per quanto riguarda la boxe c'era un mio amico che per avere soli 2 anni alle spalle è  bravino,ha vinto cinque incontri su sei e uno lo ha pareggiato;purtroppo colui che insegnava boxe è partito a Milano (non so perché)e ha chiuso la Palestra,ma a detta del mio amico f9rse è temporaneo,infine c'è il Karate Shotokan,ma sinceramente non mi piace..

Io sono quello rosso con i guanti azzurri,beh si diciamo che ho trovato un avversario seppur più esperiente,ma alla mia portata ,però gia paragonato alla gente che fa thai nel mio paese ,il mio avversario e' oro colato,ma son sicuro che amdando avanti troverò gente brava,però hai ragione nel light farsi male sul serio e' davvero un caso che succede ogni tanto.


Si tipo prima di infiamnarmi il ginocchio a causa di una entrata male in proiezione col mio compagno di sanda,avevamo scelto un quadrato per combattere,in teoria è molto più piccolo di un tatami di sanda e ragionandoci sarebbe un vantaggio visto che abituandosi ad uno spazio minore viene meglio,poi sul tatami essendo più grande viene anche meglio perché si è abituati ad uno spazio minore.
Cioè la palestra di sanda dove mi alleno è la zona palestra di una scuola media dove precisamente è di grandezza normale e l'interno è praticamente un campo da basket.

Offline vincenzo98

  • Principiante
  • *
  • Post: 101
  • K.Ar.Ma.: +8
  • Pratico: Sanda
Re:Curiosità:non vi siete mai sentiti così tanto scoraggiati da voler mollare??
« Risposta #14 il: Ottobre 17, 2016, 02:54:10 am »
0
Hai ragione nel full ci vogliono gli ATTRIBUTI e anche una buona se non ottina preparazione su tutto.
Ovviamente io ancora non punto al full perché sinceramente verrai massacraro come una bistecca messa ad arrostire sia di sanda che di altro;
Ripensandoci visto che per adesso non ho possibilità di cambiare l'unica scelta sarebbe quella di ascoltare il tuo cobsiglio cioè fare light a prescindere dagli strumenti che ho per poter andare li  "sufficientemente ".
Magari mi alleno con quello che mi viene insegnato facvio soarrimg col mio compagno e gareggio nelle gare che mi aspettano quest'anno,purtroppo sarebbe l'unica soluzione.