Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: Ed's kempo  (Letto 16621 volte)

Offline Andrea Stoppa

  • Principiante
  • *
  • Post: 147
  • K.Ar.Ma.: +170
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #30 il: Febbraio 05, 2012, 23:33:20 pm »
+1
Credo che sia molto difficile avere una visione equlibrata del Kenpo americano, e di molti altri stili di combattimento nati negli USA.
Io stesso ho praticato il kajukenbo per un poco, e l'impressione generale che avevo sulle scuole americane non era delle migliori.
Tuttavia, per molti anni, anche quando ero già preso dallo studio di diverse forme di Budo giapponese, mi è rimasto il desiderio di cercare alla fonte di queste scuole, che avevo provato solo attraverso l'insegnamento de "l'allievo dell'allievo dell'allievo del maestro "X"!, per capire se fossero veramente valide.
Proprio per questo motivo ho voluto conoscere uno degli allievi di Parker che più gli è stato vicino, per avere da lui stesso delle informazioni di prima mano su un maestro che mi ha sempre affascinato.
Vi consiglio di leggere i libri sul Kenpo scritti dal Maestro Parker, la serie "Infinite insights into Kenpo", scoprirete una persona molto colta, brillante e capace di creare una via occidentale delle arti marziali, alternativa a quella orientale.
Purtroppo la sua prematura scomparsa, così come è accaduto a altri grandi maestri (ad esempio Sosai Oyama), ci impedisce di sapere quale direzione avrebbe potuto avere la sua scuola, dopo i cambiamenti epici seguiti ai primi UFC.
Mi piace pensare che avrebbe apprezzato il lavoro del Maestro Jeff, che, se non altro, rimane l'esempio migliore delle qualità che un Maestro di Kenpo, secondo il suo fondatore, dovrebbe avere.
« Ultima modifica: Febbraio 05, 2012, 23:36:17 pm da Andrea Stoppa »

Offline nameganai

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 2.649
  • KENPOchi MA BUONI!!
  • K.Ar.Ma.: +924
  • Pratico: Kenpo-Jutsu Ju-Jitsu / D.P.M. /lancio di cose appuntite
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #31 il: Febbraio 06, 2012, 00:16:15 am »
0

eh se hai visto la leggenda degli uomini straordinari ti ricordi cosa dice Alain Quatermain a Tom Sayer tra la differenza di sparare americana e quella inglese?

ricordo una roba tipo:
se non ce la fai con un colpo solo,lascia perdere...
ma pure un'allusione sarcastica sul odo di sparare degli americani,non testualmente però...
un vincente trova sempre una Via,
un perdente trova sempre una scusa....

www.nameganaidojo.135.it

http://forum.artistimarziali.net/index.php?topic=11748.0

Offline nameganai

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 2.649
  • KENPOchi MA BUONI!!
  • K.Ar.Ma.: +924
  • Pratico: Kenpo-Jutsu Ju-Jitsu / D.P.M. /lancio di cose appuntite
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #32 il: Febbraio 06, 2012, 00:24:25 am »
+1
per Andrea Stoppa,
una domanda seria ed una stupida...

seria:
di Larry Tatum che ne pensi?

stupida:
di questo che ne pensi? http://www.kenpo.it/immagini/foto/leggende.jpg
Jeff ti ha mai parlato di lui????


non bannatemi vi prego  :halo:
un vincente trova sempre una Via,
un perdente trova sempre una scusa....

www.nameganaidojo.135.it

http://forum.artistimarziali.net/index.php?topic=11748.0

Offline The Doctor Sherlockit

  • Guerriero
  • ****
  • Post: 3.469
  • K.Ar.Ma.: +2307
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #33 il: Febbraio 06, 2012, 00:43:18 am »
0

eh se hai visto la leggenda degli uomini straordinari ti ricordi cosa dice Alain Quatermain a Tom Sayer tra la differenza di sparare americana e quella inglese?

ricordo una roba tipo:
se non ce la fai con un colpo solo,lascia perdere...
ma pure un'allusione sarcastica sul odo di sparare degli americani,non testualmente però...

si mi riferivo al modo di sparare americano, grande uso di proiettili sperando di colpire qualcosa, mentre gli inglesi sparano ad un colpo una tacca

Offline nameganai

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 2.649
  • KENPOchi MA BUONI!!
  • K.Ar.Ma.: +924
  • Pratico: Kenpo-Jutsu Ju-Jitsu / D.P.M. /lancio di cose appuntite
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #34 il: Febbraio 06, 2012, 00:50:15 am »
0
si mi riferivo al modo di sparare americano, grande uso di proiettili sperando di colpire qualcosa, mentre gli inglesi sparano ad un colpo una tacca

un colpo una tacca....
il sogno di molti...
o di un professionista con un CheyTac M200 in mano...

tornando seri,e intuendo dove vuoi arrivare,non è che si smanaccia sperando di colpire qualcosa...
un vincente trova sempre una Via,
un perdente trova sempre una scusa....

www.nameganaidojo.135.it

http://forum.artistimarziali.net/index.php?topic=11748.0

Offline The Doctor Sherlockit

  • Guerriero
  • ****
  • Post: 3.469
  • K.Ar.Ma.: +2307
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #35 il: Febbraio 06, 2012, 00:55:22 am »
0
si mi riferivo al modo di sparare americano, grande uso di proiettili sperando di colpire qualcosa, mentre gli inglesi sparano ad un colpo una tacca

un colpo una tacca....
il sogno di molti...
o di un professionista con un CheyTac M200 in mano...

tornando seri,e intuendo dove vuoi arrivare,non è che si smanaccia sperando di colpire qualcosa...

no non si smanaccia, ma credo anche ( con le dovute misure) che nell'interpretazione di un'arte marziale da parte di un popolo ci sta molto della mentalità di quel popolo, insomma le arti marziali sono davvero arti quando c'è una certa espressione di se.

Offline nameganai

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 2.649
  • KENPOchi MA BUONI!!
  • K.Ar.Ma.: +924
  • Pratico: Kenpo-Jutsu Ju-Jitsu / D.P.M. /lancio di cose appuntite
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #36 il: Febbraio 06, 2012, 01:16:03 am »
0
si mi riferivo al modo di sparare americano, grande uso di proiettili sperando di colpire qualcosa, mentre gli inglesi sparano ad un colpo una tacca

un colpo una tacca....
il sogno di molti...
o di un professionista con un CheyTac M200 in mano...

tornando seri,e intuendo dove vuoi arrivare,non è che si smanaccia sperando di colpire qualcosa...

no non si smanaccia, ma credo anche ( con le dovute misure) che nell'interpretazione di un'arte marziale da parte di un popolo ci sta molto della mentalità di quel popolo, insomma le arti marziali sono davvero arti quando c'è una certa espressione di se.

non praticando  kenpo americano,non so risponderti.
potrei solo giudicare da video sul tubo,che non giudico corretto.

personalmente la trovo i movimenti dei programmi del Kenpo karate pura didattica,che approvo (per quanto vale la mia approvazione) per modalità.

un vincente trova sempre una Via,
un perdente trova sempre una scusa....

www.nameganaidojo.135.it

http://forum.artistimarziali.net/index.php?topic=11748.0

Offline Andrea Stoppa

  • Principiante
  • *
  • Post: 147
  • K.Ar.Ma.: +170
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #37 il: Febbraio 06, 2012, 07:26:37 am »
+1
Non ho avuto modo di conoscere il M°Tatum, pertanto posso solo giudicarlo in base a quanto mi ha raccontato Jeff, da cui risulta un tipo un pò originale, e dai sui video didattici, dalla visione dei quali sembra un maestro preparato, anche se preferisco il Kenpo di Jeff.

Non conosco neppure in maniera diretta il Sig.Bevilacqua, anche qui mi limito a quello che ho visto su youtube, e alla visone del dvd allegato alla rivista "Samurai" di qualche mese fa ( dalla cui visione non ho capito molto della sua abilità, se non che "tampona" l'avversario quando questi lo attacca... ), alle infinite discussioni su di lui sul web, e al suo incredibile curriculum.
La storia della foto con Jeff dovrebbe essere arci nota.
Jeff mi ha detto, se mai dovessi incontrare Bevilacqua, di ringraziarlo tantissimo, perchè nemmeno lui stesso sapeva che era stato Bevilacqua a coreografare i suoi film!
« Ultima modifica: Febbraio 06, 2012, 11:28:31 am da Andrea Stoppa »

Offline Mic

  • Praticante
  • **
  • Post: 482
  • K.Ar.Ma.: +191
  • Pratico: Boxe/Bjj/ la caccia agli unicorni Indo-Olandesi
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #38 il: Febbraio 06, 2012, 12:06:33 pm »
0
curiosita, i vari colpi possono  essere intesi come una maniera per tagliare le linee di attacco dell'avversario?
"In dieci minuti ti faccio dimenticare come ti chiami, altro che meditare sulle tue paure." cit. Xjej

Offline Andrea Stoppa

  • Principiante
  • *
  • Post: 147
  • K.Ar.Ma.: +170
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #39 il: Febbraio 06, 2012, 12:28:37 pm »
0
se con "tagliare le linee d'attacco" intendi dire che le traiettorie, e il tipo di tecnica utilizzata, possano servire a impedire la prosecuzione dell'attacco dell'avversario, dopo il suo primo colpo,  la risposta è affermativa.

Offline Mentore

  • Iscritto
  • Post: 87
  • K.Ar.Ma.: +50
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #40 il: Febbraio 06, 2012, 12:30:14 pm »
0
Jeff mi ha detto che il Maestro Parker sosteneva che non fosse importante quante volte si fosse capaci di colpire l'avversario, bensì quanto forte si fosse capaci di farlo.
Il Maestro Jeff sostiene che queste sequenze sono degli educativi, dal momento che nel Kenpo lo studio della meccanica del corpo e il suo uso, specie a corta distanza, sono fondamentali.
Allo stesso tempo le tecniche di base riservate ai principianti, e le forme, sono composte da pochi colpi, e sono considerate le più efficaci.

Allora mi sta bene :)
Vedere tutti quei colpi, soprattutto negli esempi su coltello, mi aveva un po' preoccupato.

Mentore

Offline metal storm

  • Eroe
  • *****
  • Post: 5.430
  • K.Ar.Ma.: +1104
  • Pratico: karate shotokan
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #41 il: Febbraio 06, 2012, 19:30:24 pm »
0
Ciao Andrea e bentornato.

una domanda che esula dal contesto: continui con il kyokushin?

comunicazione di servizio per gli altri utenti che non dovessero conoscerlo: comportatevi bene; Andrea è una specie di colosso (potete anche cassare il specie) e mena in maniera allucinante  :D

Offline Dipper

  • Designer
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 12.859
  • What?
  • K.Ar.Ma.: +5647
  • Pratico: Karate - PA
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #42 il: Febbraio 06, 2012, 19:32:41 pm »
0
Posso confermare :om:
継続は力なり 空手の修業は一生である
UIPASC
AIF FIPL

Offline metal storm

  • Eroe
  • *****
  • Post: 5.430
  • K.Ar.Ma.: +1104
  • Pratico: karate shotokan
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #43 il: Febbraio 06, 2012, 20:47:12 pm »
0
ha parlato il mingherlino....  :dis:

Offline Andrea Stoppa

  • Principiante
  • *
  • Post: 147
  • K.Ar.Ma.: +170
Re:Kenpo 5.0
« Risposta #44 il: Febbraio 06, 2012, 22:33:46 pm »
0
Mi sono riavvicinato al kyokushin, per una lunga serie di motivi.
Nel mio dojo pratichiamo il kyokushinkai studiandone i kihon e i kata, ma alleniamo il kumite in diverse forme: senza pugni al volto, con le prese, con i guantoni da pugilato, con i caschetti (chiamiamo questa forma di allenamento e competizione "Shin Budo"), con la lotta al suolo, soffermandoci maggiormente su un tipo specifico di regolamento solo in vista delle gare.
Puoi controllare il sito del mio dojo, in questi giorni il mio web-master sta finendo di aggiornarlo: www.shinbudo.it