Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: Intenzione e sviluppo animale  (Letto 25237 volte)

Offline Trepicchi

  • Praticante
  • **
  • Post: 876
  • Ricerca : Mente corpo e spirito in equilibrio
  • K.Ar.Ma.: +19
    • Rma systema italy
  • Pratico: incontro sperimento e mi diverto
Intenzione e sviluppo animale
« il: Gennaio 30, 2010, 14:42:35 pm »
0
Prendendo spunto da una nota di Mattia Baldi  ;) a riguardo "dell'intenzione e dello

sviluppo animale "

sarebbe interessante sapere le vostre  esperienze sui praticanti che avete visto quando

esprimevano questi elementi.....oppure se avete notato nella vostra pratica una crescita o

una sensazione in questa direzione...

a voi la parola

Parto io intanto...

Ricordo una volta quando Il Maestro Wudong su richiesta ci fece vedere una forma del

Drago(Xing Yi) mi aveva colpito particolarmente il cambio dell'interno delle

pupille...sembravano assenti come un "folle" e poi una serie di movimenti esplosivi tipo

tornado impazzito..... :o
...Sono il padrone del fuoco e vedo le cose nascoste, vedo la fiamma che si fa tempo, odo il flessibile fuoco del sacrificio sonoro sono un Unuzi, un bimbo davanti al mistero del mondo colmo di timore davanti al Fuoco, che ricompone le cose disperse..Preghiera di uno Sciamano Siberiano.***

sabino_leone

  • Visitatore
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #1 il: Gennaio 30, 2010, 14:57:22 pm »
0
 Caro Trepicchi, mi hai ricordato un episodio di tantissimi anni fa.Facendo esercizi di XingYiQuan con Tokitsu stavamo eseguendo Hu Xing (Tigre) ad un certo punto il buon Toki :-\ fermò l'allenamento dicendo: non è possibile fare questo esercizio se non si diventa tigre..... ;)

machine gun yogin

  • Visitatore
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #2 il: Gennaio 30, 2010, 14:59:11 pm »
0
Sono molto affascinato dall'intenzione, potresti condividere un po di informazioni sull'argomento?
poi cosa intendi per sviluppo animale?

Dal canto mio ti posso dire che con l'ashtanga vini ci sono 3 cose da mantenere sempre durante la pratica: banda, respiro e visualizzazione.
Questo perché l'intenzione é sottointesa:
se si pratica pensando ad altro, la pratica non é piú pratica, questa la chiamiamo volontá, WILLINGNESS.

Mi viene da pensare che la vostra intenzione e la volontá dello yoga, siano la stessa cosa.

Magari mi sbaglio.

Parlacene

Offline Raptox

  • Eroe
  • *****
  • Post: 3.792
  • Se non alzi lo sguardo....
  • K.Ar.Ma.: +2
    • black hole
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #3 il: Gennaio 30, 2010, 14:59:57 pm »
0
Caro Trepicchi, mi hai ricordato un episodio di tantissimi anni fa.Facendo esercizi di XingYiQuan con Tokitsu stavamo eseguendo Hu Xing (Tigre) ad un certo punto il buon Toki :-\ fermò l'allenamento dicendo: non è possibile fare questo esercizio se non si diventa tigre..... ;)

dovreste vedere una nota conoscenza del forum quando pratica le camminate dello Xing Yi
hai ragione Trepicchi...dagli occhi si capisce subito che qualcosa cambia...
...crederai di essere nel punto più alto

In fondo il "taiji" non esiste.... è semplicemente un nome
quello che è certo è che esistono tante Vie che portano a destinazioni diverse oppure altre Vie che portano alla stessa destinazione

tutto sta...a decidere quale strada percorrere e con che destinazione

MattiaBaldi

  • Visitatore
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #4 il: Gennaio 30, 2010, 15:03:04 pm »
0
Nello YiQuan il maestro Yao preferisce che l'allievo abbia sviluppato la sua intenzione piuttosto che la tecnica. Cosa che non condivido essendo io piu' tecnico che aggressivo ma mi aiuta a sviluppare una parte di un allenamento che non ho mai voluto approfondire per paura e ignoranza.
Tutti gli allievi piu' anziani hanno, chi con anche una buona tecnica chi invece con una piu' grezza ed esterna, uno sviluppatissimo senso aggressivo nell'attacco. Il nostro TS nons viluppa solo la sensibilita' ed e' il checkup della struttura ma allena sopratutto l'intenzione.
Che non e' essere impulsivi ma una continua molla interna che se sciolta rende l'attacco fulmineo, ho visto la stessa energia nei lottatori esperti di altre discipline ma era tutta gente che ci e' nata con quel senso e poi dopo ha messo solo delle tecniche sopra questo senso innato.
Io che questa innata intenzione non lho mai avuta trovo necessario il suo allenamento.
Purtroppo ogni tanto si perde la brocca. Quando si parte non ci si ferma piu' e innescata l'energia un colpo porta a quello dopo. Facendo TS con un ragazzo un anno fa mi e' capitato un fatto interessante.
Stavamo in un TS di media intenzione, era poco che ero entrato in palestra, io ho trovato un buco e controllando sono entrato con una palmata al viso da sotto a sopra, lui sconcertato della cosa mi ha caricato facendomi fare  metri e con conseguente caduta al suolo, nel nostro TS non si molla mai l'avv e lo sis egue anche quando e' a terra, cosi' mi ha nuovamente caricato e prendendomi nel momento che volevo rialzarmi, mi ha dato 3 ganci al viso. Il maestro e' intervenuto separandoci.
Non mi sono fatto nulla ma l'impatto emotivo e' stato quello che desideravo, quello spunto aggressivo ma giusto che ci deve far riflettere quando qualcuno ci attacca davvero. Sappiamo controllare in TS qualcuno piu' grosso e piu' intenzionato di noi? bisogna chiederselo con chiarezza, e rispondersi.
YaoYue piu' volte mi ha ridotto uno straccio,mi ha incrinato una costola e mezzo spezzato un polso. ma lottare con lui e' per me un onore e un divertimento incomparabile, devi mettere in conto che ti farai male ma poi scoprirai delle cose che se no era impossibile capire.
Cmq le cose piu' pericolose, come tutti sapete, succedono a fine lezione quando la fatica prevale sulla mente e' li che ti devi fermare.
Ogni lezione in palestra e' un fatto cosi', ma anche se e' pericoloso mi aiuta a capire se quello che sto facendo e' utile oppure no.
Di solito gli iscritti vengono e se ne vanno dopo 2 lezioni, quelli che restano e' gente intenzionata a fare le cose per bene, complete.


M.

machine gun yogin

  • Visitatore
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #5 il: Gennaio 30, 2010, 15:12:31 pm »
0
Citazione
Cmq le cose piu' pericolose, come tutti sapete, succedono a fine lezione quando la fatica prevale sulla mente e' li che ti devi fermare.
questo non vale solo per la lezione in palestra, ma vale per strada, o ancora meglio vale per la vita ed é proprio li che dovrebbe stare la differenza tra arti interne (e ci butto anche il vini yoga) e arti esterne o sdc.

Superare i limiti della mente diventa lo scopo di una pratica che coltiva lo stato interiore, superare i limiti fisici lo lascio ad allenamento fisico e sportivi.

MattiaBaldi

  • Visitatore
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #6 il: Gennaio 30, 2010, 16:07:58 pm »
0

sabino_leone

  • Visitatore
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #7 il: Gennaio 30, 2010, 16:09:59 pm »
0

MattiaBaldi

  • Visitatore
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #8 il: Gennaio 30, 2010, 16:13:07 pm »
0
Io me la serei fatta tatuare sulla schiena.

Quanto e' bello il mio maestro su questa foto? e poi che situazione, che epoca!!

Io Illias non lo conosco ma da i video non mi sembra questo fenomeno, come mai?

M.

sabino_leone

  • Visitatore
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #9 il: Gennaio 30, 2010, 16:25:29 pm »
0
Io me la serei fatta tatuare sulla schiena.

Quanto e' bello il mio maestro su questa foto? e poi che situazione, che epoca!!

Io Illias non lo conosco ma da i video non mi sembra questo fenomeno, come mai?

M.

Mattia,come si può giudicare una persona attraverso un video o ancor  peggio guardando una foto? conosco Ilias da circa 25 anni anche se abbiamo seguito strade diverse, ma il rispetto e l'umiltà non dovrebbero essere un bagaglio fondamentele per qualsiasi praticante se vuole crescere ulteriormente? Cosa Diresti se dicessero così di Yao?

MattiaBaldi

  • Visitatore
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #10 il: Gennaio 30, 2010, 16:28:53 pm »
0
Mi hai frainteso io lo invidio moltissimo!
e ho stima anche per il solo fatto che ha vissuto quel periodo a prescindere dall'abilita' che ha rag negli anni.

Ho detto che non lo conosco! ma che i video ceh ho visto non mi hanno entusiasmato, dal vivo sara' diverso.



M.

sabino_leone

  • Visitatore
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #11 il: Gennaio 30, 2010, 16:33:45 pm »
0
Mi hai frainteso io lo invidio moltissimo!
e ho stima anche per il solo fatto che ha vissuto quel periodo a prescindere dall'abilita' che ha rag negli anni.

Ho detto che non lo conosco! ma che i video ceh ho visto non mi hanno entusiasmato, dal vivo sara' diverso.



M.

Ricordati:io ho un bel pò di anni più di te, e posso dire che non sempre quello che i nostri occhi vedono corrispondono alla realtà. ;)

Offline Trepicchi

  • Praticante
  • **
  • Post: 876
  • Ricerca : Mente corpo e spirito in equilibrio
  • K.Ar.Ma.: +19
    • Rma systema italy
  • Pratico: incontro sperimento e mi diverto
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #12 il: Gennaio 30, 2010, 16:35:42 pm »
0
Allora Mattia mettiamo in chiaro una cosa sei stato accolto con tranquillita' in questa

sezione e va bene ,hai le tue idee e va bene  tuttavia sebbene io segua una scuola il mio

interesse è parlare-far conoscere  a 360 di Yi Quan  infatti a me interessa che tutti

possano beneficiare delle discussioni, informazioni qui ..E' per questo infatti che ci sono

persone che praticano il Tai Kiken e' per questo che ci sono alievi del Maestro De Santis

e' per questo che ho condivido informazioni del testo del Dr Yu

Ora se tu ti poni con educazione e lasci stare termini come " odiare " e fare ironia

tipo"fenomeni" e non pensi di fare il primo della classe per solo dire sono il meglio ancora

 si va meglio e si puo' continuare sul quieti vivere di persone civili.

Ricordo che ingredienti fondamentali per restare in questa sezione sono in primis

educazione e rispetto verso tutte le scuole ed insegnanti

Ultimo avvertimento.....il prossimo post non in sintonia... saro' costretto a cancellarlo .

« Ultima modifica: Gennaio 31, 2010, 06:09:37 am da Trepicchi »
...Sono il padrone del fuoco e vedo le cose nascoste, vedo la fiamma che si fa tempo, odo il flessibile fuoco del sacrificio sonoro sono un Unuzi, un bimbo davanti al mistero del mondo colmo di timore davanti al Fuoco, che ricompone le cose disperse..Preghiera di uno Sciamano Siberiano.***

MattiaBaldi

  • Visitatore
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #13 il: Gennaio 30, 2010, 16:51:19 pm »
0
Mi sa che stiamo fuori tutti quanti...

Io ho detto che lo odio ne senso che lo invidio da morire!

ma che siamo matti! quello che ho scritto e' chiaro mi pareva se cosi' non e', scusate.


M.


Iperbole

  • Visitatore
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #14 il: Gennaio 30, 2010, 16:54:45 pm »
0
Tornando in tema anche io credo che l' " intenzionalita' animale " , in determinate situazioni faccia davvero la differenza.
Quando nello xing yi si allenano le forme inerenti gli animali in un certo senso impari ad essere quell'animale per sviluppare la ferocia e l'aggressivita' in combattimento