Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: Intenzione e sviluppo animale  (Letto 25236 volte)

Offline Trepicchi

  • Praticante
  • **
  • Post: 876
  • Ricerca : Mente corpo e spirito in equilibrio
  • K.Ar.Ma.: +19
    • Rma systema italy
  • Pratico: incontro sperimento e mi diverto
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #120 il: Febbraio 16, 2010, 18:14:08 pm »
0
Quello che sogni puo' essere indice di un rilassamento-modifica  della tua pratica.....
Stai acquisendo una maggiore consapevolezza nello stato di sogno...che potrebbe essere altrettanto reale quanto questa realta' ;) che viviamo tutti i giorni..

normalmente la persona che vedi puoi essere te oppure diversa dalla tua conformazione fisica esteriore....ma allo stesso modo trattare della tua persona in specifico...

Solitamente se si è stressati,stanchi,pressati da piu' fronti è piu' difficile avere stati di sogno.....

Se si sogna 3-4-5 8 mattina presto) secondo "Tibetan Medicine" puo' essere che tu abbia delle situazioni che poi ti si presentano nel tuo quotidiano.....

ovviamente solo qualche dato a livello generale....
...Sono il padrone del fuoco e vedo le cose nascoste, vedo la fiamma che si fa tempo, odo il flessibile fuoco del sacrificio sonoro sono un Unuzi, un bimbo davanti al mistero del mondo colmo di timore davanti al Fuoco, che ricompone le cose disperse..Preghiera di uno Sciamano Siberiano.***

Offline baltoro 06

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 1.006
  • K.Ar.Ma.: 0
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #121 il: Febbraio 16, 2010, 18:29:28 pm »
0
Quello che sogni puo' essere indice di un rilassamento-modifica  della tua pratica.....
Stai acquisendo una maggiore consapevolezza nello stato di sogno...che potrebbe essere altrettanto reale quanto questa realta' ;) che viviamo tutti i giorni..

normalmente la persona che vedi puoi essere te oppure diversa dalla tua conformazione fisica esteriore....ma allo stesso modo trattare della tua persona in specifico...

Solitamente se si è stressati,stanchi,pressati da piu' fronti è piu' difficile avere stati di sogno.....

Se si sogna 3-4-5 8 mattina presto) secondo "Tibetan Medicine" puo' essere che tu abbia delle situazioni che poi ti si presentano nel tuo quotidiano.....

ovviamente solo qualche dato a livello generale....

No no, quello che intendo io è ben diverso.
E' uno stato di coscenza difficile da spiegare ma che è totalmente diverso dal normale stato di sogno, e che è intimamente legato al tipo di percorso marziale che sto eseguendo.
Purtroppo mi rendo conto che attraverso una tastiera è difficile da spiegare, e che mi riporta alla memoria esperienze di autoipnosi che ebbi durante il periodo di naja.
Ma qui andiamo in OT.

Cmq. non preoccupatevi....dirò al pusher di darmi roba più leggera.  ;D ;D

Offline Trepicchi

  • Praticante
  • **
  • Post: 876
  • Ricerca : Mente corpo e spirito in equilibrio
  • K.Ar.Ma.: +19
    • Rma systema italy
  • Pratico: incontro sperimento e mi diverto
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #122 il: Febbraio 16, 2010, 18:32:02 pm »
0
Quello che sogni puo' essere indice di un rilassamento-modifica  della tua pratica.....
Stai acquisendo una maggiore consapevolezza nello stato di sogno...che potrebbe essere altrettanto reale quanto questa realta' ;) che viviamo tutti i giorni..

normalmente la persona che vedi puoi essere te oppure diversa dalla tua conformazione fisica esteriore....ma allo stesso modo trattare della tua persona in specifico...

Solitamente se si è stressati,stanchi,pressati da piu' fronti è piu' difficile avere stati di sogno.....

Se si sogna 3-4-5 8 mattina presto) secondo "Tibetan Medicine" puo' essere che tu abbia delle situazioni che poi ti si presentano nel tuo quotidiano.....

ovviamente solo qualche dato a livello generale....

No no, quello che intendo io è ben diverso.
E' uno stato di coscenza difficile da spiegare ma che è totalmente diverso dal normale stato di sogno, e che è intimamente legato al tipo di percorso marziale che sto eseguendo.
Purtroppo mi rendo conto che attraverso una tastiera è difficile da spiegare, e che mi riporta alla memoria esperienze di autoipnosi che ebbi durante il periodo di naja.
Ma qui andiamo in OT.

Cmq. non preoccupatevi....dirò al pusher di darmi roba più leggera.  ;D ;D

Come per le arti marziali ci sono vari stadi,sentieri, e Training sul "sogno" e sul come muoversi e camminarci non da spettatore ma   da attore principale...
...Sono il padrone del fuoco e vedo le cose nascoste, vedo la fiamma che si fa tempo, odo il flessibile fuoco del sacrificio sonoro sono un Unuzi, un bimbo davanti al mistero del mondo colmo di timore davanti al Fuoco, che ricompone le cose disperse..Preghiera di uno Sciamano Siberiano.***

Offline ^'V'^

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 2.380
  • ONE MIND ANY WEAPON
  • K.Ar.Ma.: +181
    • La Via del Lupo
  • Pratico: Caccia all'Uomo
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #123 il: Febbraio 16, 2010, 18:33:43 pm »
0
Quello che sogni puo' essere indice di un rilassamento-modifica  della tua pratica.....
Stai acquisendo una maggiore consapevolezza nello stato di sogno...che potrebbe essere altrettanto reale quanto questa realta' ;) che viviamo tutti i giorni..

normalmente la persona che vedi puoi essere te oppure diversa dalla tua conformazione fisica esteriore....ma allo stesso modo trattare della tua persona in specifico...

Solitamente se si è stressati,stanchi,pressati da piu' fronti è piu' difficile avere stati di sogno.....

Se si sogna 3-4-5 8 mattina presto) secondo "Tibetan Medicine" puo' essere che tu abbia delle situazioni che poi ti si presentano nel tuo quotidiano.....

ovviamente solo qualche dato a livello generale....

No no, quello che intendo io è ben diverso.
E' uno stato di coscenza difficile da spiegare ma che è totalmente diverso dal normale stato di sogno, e che è intimamente legato al tipo di percorso marziale che sto eseguendo.
Purtroppo mi rendo conto che attraverso una tastiera è difficile da spiegare, e che mi riporta alla memoria esperienze di autoipnosi che ebbi durante il periodo di naja.
Ma qui andiamo in OT.

Cmq. non preoccupatevi....dirò al pusher di darmi roba più leggera.  ;D ;D

Non parlare di autoipnosi se non in messaggio privato, è un argomento troppo scottante... qui si può parlare solo di furor teutonico, esasperazione dell'aggressività, ricerca forzata dell'istinto di sbranare, sviluppo delle parti bestiali del cervello.
 ;D
Sent from my Grillo Parlante Wi-Fi Powered by E.T.

Offline Trepicchi

  • Praticante
  • **
  • Post: 876
  • Ricerca : Mente corpo e spirito in equilibrio
  • K.Ar.Ma.: +19
    • Rma systema italy
  • Pratico: incontro sperimento e mi diverto
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #124 il: Febbraio 16, 2010, 18:35:58 pm »
0
Quello che sogni puo' essere indice di un rilassamento-modifica  della tua pratica.....
Stai acquisendo una maggiore consapevolezza nello stato di sogno...che potrebbe essere altrettanto reale quanto questa realta' ;) che viviamo tutti i giorni..

normalmente la persona che vedi puoi essere te oppure diversa dalla tua conformazione fisica esteriore....ma allo stesso modo trattare della tua persona in specifico...

Solitamente se si è stressati,stanchi,pressati da piu' fronti è piu' difficile avere stati di sogno.....

Se si sogna 3-4-5 8 mattina presto) secondo "Tibetan Medicine" puo' essere che tu abbia delle situazioni che poi ti si presentano nel tuo quotidiano.....

ovviamente solo qualche dato a livello generale....

No no, quello che intendo io è ben diverso.
E' uno stato di coscenza difficile da spiegare ma che è totalmente diverso dal normale stato di sogno, e che è intimamente legato al tipo di percorso marziale che sto eseguendo.
Purtroppo mi rendo conto che attraverso una tastiera è difficile da spiegare, e che mi riporta alla memoria esperienze di autoipnosi che ebbi durante il periodo di naja.
Ma qui andiamo in OT.

Cmq. non preoccupatevi....dirò al pusher di darmi roba più leggera.  ;D ;D

Non parlare di autoipnosi se non in messaggio privato, è un argomento troppo scottante... qui si può parlare solo di furor teutonico, esasperazione dell'aggressività, ricerca forzata dell'istinto di sbranare, sviluppo delle parti bestiali del cervello.
 ;D

boonooo >:(
...Sono il padrone del fuoco e vedo le cose nascoste, vedo la fiamma che si fa tempo, odo il flessibile fuoco del sacrificio sonoro sono un Unuzi, un bimbo davanti al mistero del mondo colmo di timore davanti al Fuoco, che ricompone le cose disperse..Preghiera di uno Sciamano Siberiano.***

KYI~instinct fight

  • Visitatore
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #125 il: Febbraio 17, 2010, 13:10:25 pm »
0

per quanto riguarda il sogno , be' effettivamente il sogno agli inizi erano molto piu' intensi nei primi anni di Zz , anche quando mi alzavo in alcuni casi di sogni " mirati"   ero emotivamente influenzato anche dopo il risveglio poi , man mano con la stimolazione maggiore del cervello rettiliano attraverso alcune posture , questo problema e' cessato col tempo

speravo che il thread tornasse su un certo binorio nella quale ebbe inizio , perche'  credo che ci sia una bella differenza tra il :

comportarsi come animali
e cogliere l'abilita' intenzionale di un animale  

Provo ad esprimeremeglio il concetto che intendevo.
Mi è capitato durante la fase del sonno di fare sogni particolari, sogni che inequivocabilmente intendono dire e segnalare qualcosa, oppure sono un segnale di un qualcosa.
L'ultimo è stato un mesetto fa. La netta sensazione durante questi sogni è che in realtà non stia affatto sognando, sono cioè in uno stato di realtà in cui la mia coscienza è su un piano sfalsato, è difficile da spiegare. Ho avuto la netta e reale percezione che il mio essere mi stesse dicendo che inconsciamente aveva capito cose che consciamente non riuscivo ad esprimere e a fare.
Giacchè non sono un sognatore ad occhi aperti, non faccio parte della new age che va in giro illudendosi di assorbire l'energia cosmica, ma sono un marzialista con i piedi ben piantati per terra, interpreto queste esperienze profonde come un segnale che il mio essere mi sta mandando ma che io faccio fatica a trasferire nella realtà quotidiana.
Ultimamente ho cambiato il mio modo di praticare, ho mollato i freni e semplicemente "lascio andare" ascoltando cosa succede e provando dei riscontri pratici coi ragazzi della palestra.
Non so se questi sogni hanno a che fare con questo cambiamento di pratica, sicuramente sono legati agli effetti che la pratica ha su di me.
Leggendo le esperienze di alcuni di voi, esperienze in alcuni casi ricercate, create appositamente anche con mezzi "artificiali" e molto più violente e avanzate delle mie che invece sono spalmate nella tranquilla pratica quotidiana, sicuramente queste cose hanno modificato il vs. profondo.
Ebbene......anche voi durante queste ricerche avete avuto le stesse mie esperienze?
Volevo sapere se anche a voi è capitata la stessa cosa.

te lavevo detto di non cambiare pusher !!!

E perchè.......questo ha robba pure più bbbbuona!!!!!!!!!!!  ;D

Oh, a parte gli scherzi ma pare che ste cose succedano solo a me.  :)

curioso questa cosa , in pratica ti trovi in uno stato di sogno non sogno in cui in realta' sei vigile e sveglio ma , nel contempo anziche' tenere l'attenzione esternamente i tuoi sensi e la tua attenzione sono rivolti internamente sia a livello"" fisico"" ed"" energetico""

faccio uno stupidissimo esempio , e' come dopo una corsa in cui quando ti fermi sei stremato e completamente rilassato per la stanchezza , e in quel determinato  momento sei in uno stato in cui sei comunque attivo e sveglio ma la tua attenzione e' rivolta internamente EXample

( sul respiro , percepisci in quel momento ogni singolo micromovimento tendineo , e man mano a livello energetico  ti senti  rprendere  ) spero di aver capito un pochetto meglio  

da quali esercizi della tua pratica  hai sentito questi cambiamenti ?    
« Ultima modifica: Febbraio 17, 2010, 13:19:08 pm da KYI~instinct fight »

Offline baltoro 06

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 1.006
  • K.Ar.Ma.: 0
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #126 il: Febbraio 17, 2010, 14:00:04 pm »
0
Quello che sogni puo' essere indice di un rilassamento-modifica  della tua pratica.....
Stai acquisendo una maggiore consapevolezza nello stato di sogno...che potrebbe essere altrettanto reale quanto questa realta' ;) che viviamo tutti i giorni..

normalmente la persona che vedi puoi essere te oppure diversa dalla tua conformazione fisica esteriore....ma allo stesso modo trattare della tua persona in specifico...

Solitamente se si è stressati,stanchi,pressati da piu' fronti è piu' difficile avere stati di sogno.....

Se si sogna 3-4-5 8 mattina presto) secondo "Tibetan Medicine" puo' essere che tu abbia delle situazioni che poi ti si presentano nel tuo quotidiano.....

ovviamente solo qualche dato a livello generale....

No no, quello che intendo io è ben diverso.
E' uno stato di coscenza difficile da spiegare ma che è totalmente diverso dal normale stato di sogno, e che è intimamente legato al tipo di percorso marziale che sto eseguendo.
Purtroppo mi rendo conto che attraverso una tastiera è difficile da spiegare, e che mi riporta alla memoria esperienze di autoipnosi che ebbi durante il periodo di naja.
Ma qui andiamo in OT.

Cmq. non preoccupatevi....dirò al pusher di darmi roba più leggera.  ;D ;D

Non parlare di autoipnosi se non in messaggio privato, è un argomento troppo scottante... qui si può parlare solo di furor teutonico, esasperazione dell'aggressività, ricerca forzata dell'istinto di sbranare, sviluppo delle parti bestiali del cervello.
 ;D


Ok....prendo atto  :)

Offline baltoro 06

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 1.006
  • K.Ar.Ma.: 0
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #127 il: Febbraio 17, 2010, 14:18:40 pm »
0

per quanto riguarda il sogno , be' effettivamente il sogno agli inizi erano molto piu' intensi nei primi anni di Zz , anche quando mi alzavo in alcuni casi di sogni " mirati"   ero emotivamente influenzato anche dopo il risveglio poi , man mano con la stimolazione maggiore del cervello rettiliano attraverso alcune posture , questo problema e' cessato col tempo

speravo che il thread tornasse su un certo binorio nella quale ebbe inizio , perche'  credo che ci sia una bella differenza tra il :

comportarsi come animali
e cogliere l'abilita' intenzionale di un animale  

Provo ad esprimeremeglio il concetto che intendevo.
Mi è capitato durante la fase del sonno di fare sogni particolari, sogni che inequivocabilmente intendono dire e segnalare qualcosa, oppure sono un segnale di un qualcosa.
L'ultimo è stato un mesetto fa. La netta sensazione durante questi sogni è che in realtà non stia affatto sognando, sono cioè in uno stato di realtà in cui la mia coscienza è su un piano sfalsato, è difficile da spiegare. Ho avuto la netta e reale percezione che il mio essere mi stesse dicendo che inconsciamente aveva capito cose che consciamente non riuscivo ad esprimere e a fare.
Giacchè non sono un sognatore ad occhi aperti, non faccio parte della new age che va in giro illudendosi di assorbire l'energia cosmica, ma sono un marzialista con i piedi ben piantati per terra, interpreto queste esperienze profonde come un segnale che il mio essere mi sta mandando ma che io faccio fatica a trasferire nella realtà quotidiana.
Ultimamente ho cambiato il mio modo di praticare, ho mollato i freni e semplicemente "lascio andare" ascoltando cosa succede e provando dei riscontri pratici coi ragazzi della palestra.
Non so se questi sogni hanno a che fare con questo cambiamento di pratica, sicuramente sono legati agli effetti che la pratica ha su di me.
Leggendo le esperienze di alcuni di voi, esperienze in alcuni casi ricercate, create appositamente anche con mezzi "artificiali" e molto più violente e avanzate delle mie che invece sono spalmate nella tranquilla pratica quotidiana, sicuramente queste cose hanno modificato il vs. profondo.
Ebbene......anche voi durante queste ricerche avete avuto le stesse mie esperienze?
Volevo sapere se anche a voi è capitata la stessa cosa.

te lavevo detto di non cambiare pusher !!!

E perchè.......questo ha robba pure più bbbbuona!!!!!!!!!!!  ;D

Oh, a parte gli scherzi ma pare che ste cose succedano solo a me.  :)

curioso questa cosa , in pratica ti trovi in uno stato di sogno non sogno in cui in realta' sei vigile e sveglio ma , nel contempo anziche' tenere l'attenzione esternamente i tuoi sensi e la tua attenzione sono rivolti internamente sia a livello"" fisico"" ed"" energetico""


da quali esercizi della tua pratica  hai sentito questi cambiamenti ?    

Bravo Ki, hai capito perfettamente.
E' uno stato difficile da spiegare, uno stato di coscienza superiore dove il mio interno viene fuori libero e in perfetta armonia col corpo e con ciò che mi circonda. E sono perfettamente cosciente di questo, in quanto in realtà non sto dormendo ma sono in uno stato a cui non saprei che definizione dare.
In questo stato sentivo il Qi girare liberamente anzi...goduto di questa situazione provavo a dirigerlo e ci riuscivo.
Ripeto....non prendetemi per matto o visionario, è stata un vissuto di cui ricordo ogni particolare e soprattutto le sensazioni avute. Quello che mi deprime è che in condizioni normali non riesca a replicare queste sensazioni e questo stato. Sono convinto che siano segnali che il mio subconscio mi manda ma io, forse non abbastanza intelligente, non riesco ad approfittarne.  :(
Questa condizione l'ho vissuta solo 2 volte e sono capitate una appunto un mesetto fa, l'altra, diversa e più complicata da raccontare, 3-4 mesi fa.
Ripeto che come tipo di sensazioni e di stato di coscienza è molto simile alle esperienze che ebbi molti anni fa con l'ipnosi e autoipnosi.

Ti ricordi Ki quando ti dissi che avevo una cosa da dirti poco tempo fa? Ebbene...era questa.

non so dirti con che esercizi ho attivato questa cosa, secondo me è una questione legata al tipo di percorso che sto facendo e non riconducibile quindi ad esercizi in particolare.

Cmq. se volete in PM vi dò l'indirizzo del mio fornitore di fiducia.  ;D ;D  ;) (ovviamente sto scherzando)

KYI~instinct fight

  • Visitatore
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #128 il: Febbraio 17, 2010, 14:51:43 pm »
0
baltoro ti capisco , tenere attivo e' difficile per quello si fa uso dello Yi ( che e' un mezzo ) noi nella pratica volontariamente lo acceleriamo sempre piu'  , proprio perche .. poi " durante la giornata quotidiana al di fuori della "pratica e del riposo"  essa rimane attiva inerzialmente anche nei spostamenti  

se noti durante la fase di " riposo " quando stai immobile sveglio ma rilassato lo percepisci , quando durante la giornata nel tuo dar fare muoversi , tale sensazione sembra svanire ..

per la mia esperienza vivo in tale condizione continuamente il "top" lo sento quando sono  la sera sia seduto o rilassato e' come se i internamente tutto si muovesse "velocissimo "
partendo dalle dita e seppur facendo altro una parte dei miei sensi rimangono concetrati sul interno

non ho timore di dire certe cose anche se per qualcuno possiamo sembrare matti , perche sono sensazioni percepite realmente e fisicamente , non e' assolutamente autosuggestione

faccio un ex un po' OT
lessi un articolo tempo fa che diceva che WXz era fortissimo nel tuishou immobile e un po' meno durante lo spostamento ... qui vi e' una parte di risposta del perche' 


« Ultima modifica: Febbraio 17, 2010, 14:59:44 pm da KYI~instinct fight »

Offline RR

  • Principiante
  • *
  • Post: 177
  • K.Ar.Ma.: +7
Re: Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #129 il: Aprile 17, 2010, 21:35:07 pm »
+1
......continua

i rischi connessi alle pratiche di questo genere sono ben conosciuti in Cina.
Posso parlare almeno per la cerchia di hsing/xin yi ed Yi quan.
È noto che diversi maestri e combattenti di hsing yi soffrano di problemi legati alla gestione del aggressività;nel campo del Yi quan alcuni personaggi arrivano ad essere piuttosto squilibrati e talvolta pericolosetti da avvicinare.È uno degli argomenti preferiti da alcuni detrattori del Yi quan,e contribuisce alla cattiva nomea(non necessariamente giustificata)che questo stile ha nei circoli marziali cinesi.

mi permetto allora di dire che "una" delle funzioni delle FORME, se chi insegna sa come si utilizzano, è proprio la canalizzazione e gestione delle risorse risvegliate, tra cui l'aggressività riattivata.. impedisci a sto processo risvegliato di trasbordare a cazzo di cane, imparando proprio a canalizzarlo coscientemente nei binari della forma..la forma costringe l'attenzione cosciente ad intervenire su questo processo...cercando la precisione

ed è uno dei motivi per cui considero l'yi quan un lavoro "parziale" secondo i canoni di uno sviluppo "tradizionale" (che prevede l'allineamento armonico di corpo-cuore-mente)....per quello che ho visto e so dell'yi quan...magari mi darete informazioni in più su questo..

risvegliare l'istintualità animale primordiale è "un primo livello", un punto di partenza in un serio studio marziale, non un punto di arrivo....ma oggi, visto che molte nozioni tradizionali sono decadute, appare come una meta perfino inarrivabile e misteriosa...

un combattente avanzato non libera l'istinto come farebbe un isterico, mette quella vitalità al servizio di un lavoro di precisione.....un maestro dovrebbe essere andato ben oltre l'istinto animale (che rimane cmq tra le sue risorse a disposizione)


certo, sperare di risvegliare certe potenzialità con due lezioni a settimana di 1,30h l'una la vedo un pò difficile...è ovvio che si sta parlando di un serio lavoro su se stessi..

« Ultima modifica: Aprile 17, 2010, 21:43:23 pm da RR »

Offline wolf

  • Iscritto
  • Post: 10
  • K.Ar.Ma.: 0
Re:Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #130 il: Maggio 18, 2011, 15:20:12 pm »
+1
Mi complimento per gli interventi di AiViA, Alfarano e in ultimo RR.
Ho avuto anche io lo stesso iter con l'allenamento all'aggressivita'. Fatto attraverso le forme, gli esercizi statici, lavoro a  coppie etc etc
Ho notato aumento della reattivita' agli stimoli ambientali, vado in loop in fretta per tono di voce alto, sollecitazioni visive forti, sguardi fastidiosi
Super reattivita' al dolore, se mi faccio male, anche da solo involontariamente, reagisco con una rabbia bestiale con emissioni sonore (se non sono in pubblico ovviamente  ;D) di notevole entita'
Una volta ho sradicato una porta dopo averci battuto nello spigolo

etc etc

Quindi in soldoni un grande aumento dell'aggressivita', ma per come ha detto giustissimamente RR il tutto controllato, nel senso che esplodo solo se voglio. Anche se l'attitudine maggiore sarebbe quella. E' paradossale sono diventato 10 volte piu- aggressivo ma se devo mi so controllare 5 volte di piu'  :P

AiVia scusami ma invece di Master of puppets non sarebbe meglio off/balance      :sur:
« Ultima modifica: Maggio 18, 2011, 15:21:52 pm da wolf »
Mi volete vittima, mi avrete carnefice

Offline wolf

  • Iscritto
  • Post: 10
  • K.Ar.Ma.: 0
Re:Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #131 il: Maggio 20, 2011, 12:13:06 pm »
0
Nessuno mi risponde... :'(

E dire che ho trascorso 5 anni in un monastero tibetano facendo incontri segreti con il Dalai lama e il Papa e mentre ero solo nella mia cella a meditare ogni tanto entravo in contatto con Osho che ridendo sguaiatamente mi diceva di non prendere tutto troppo sul serio......   :vader:


Anni sprecati, tornerò a prendere lezioni dal mio ex istruttore di Karate che ci portava al satori facendoci fare le flessioni a rimbalzo sul naso  :hakama:

Dimenticavo (sempre se Aivia mi risponde): cosa c'entra "il filo d'arianna" con il massaggio al terzo occhio di tuo fratello...? :whistle:
« Ultima modifica: Maggio 20, 2011, 13:05:37 pm da wolf »
Mi volete vittima, mi avrete carnefice

Offline ^'V'^

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 2.380
  • ONE MIND ANY WEAPON
  • K.Ar.Ma.: +181
    • La Via del Lupo
  • Pratico: Caccia all'Uomo
Re:Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #132 il: Maggio 20, 2011, 13:21:41 pm »
0
Il filo di Arianna... come storia non centra molto, centra come immagine del Minotauro e dell'uscita dal labirinto dello stesso, da parte di Teseo, grazie al filo di Arianna.

Mio fratello ha saputo come calmarmi, con la dolcezza e non dicendomi "calmati, hai gli occhi di fuori!"

Un filo di lana è un'arma ben leggera, ma può vincere un labirinto oscuro che porta alla bestia.

Non centra il terzo occhio, centrava solo la dolcezza.
Sent from my Grillo Parlante Wi-Fi Powered by E.T.

Offline wolf

  • Iscritto
  • Post: 10
  • K.Ar.Ma.: 0
Re:Intenzione e sviluppo animale
« Risposta #133 il: Maggio 20, 2011, 15:45:15 pm »
0
Circolavo intorno a quell'interpretazione e volevo essere sicuro di non essermi perso nella caverna del minotauro, grazie per il filo d'arianna  :)
Mi volete vittima, mi avrete carnefice