Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Autore Topic: Le basi  (Letto 12422 volte)

rockyjoe

  • Visitatore
Re:Le basi
« Risposta #30 il: Marzo 15, 2011, 17:32:05 pm »
0
i passi a 45 li studi senza tirare il low kick o un swing con gli arti superiori?ha senso spostarsi cosi senza dover colpire?infatti sebnza il colpo non lo si fa mai.allora quello spostamento e' parte del colpo in se',piu che footwork da studiare a parte!
associarlo al fatto che si usa specificamente per la ginocchiata saltata o per il superman punch?
Ni.
I passi a 45°, per dire, li fai anche quando devi schivare un diretto per uscire dalla linea centrale: non sono per forza legati all'attacco (poi certo, si contrattacca, comunque dopo essere usciti).
e ok,pero' un conto e' uscire a 45 sul diretto tirando un swing o un low o midlle kick,e differente e' il movimento,sempre a 45,per unicamente spostarsi.in uno prepari l anca,nell altro no.
Uhm..secondo me no, il passo è identico: è la fase successiva che cambia, ma è lo stesso spostamento: anche perchè, se ci pensi, il calcio circolare parte dalla rotazione sul piede, l'anca poi segue la catena cinetica di conseguenza, non credo "si prepari".
probabilmente dipende dal fatto che quando faccio questo tipo di uscite,le faccio unicamente per attaccare,e quando le faccio dunque, preparo dall anca.

cerchero' di vedere se e' possibile dividere per me le 2 cose,tenendo presente che ho la sensazione che armare subito il calcio con l uscita mi sembra mi faccia risparmiare tempo!

Offline Aliena

  • Apprendista macchinista
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 18.195
  • K.Ar.Ma.: +1715
  • Pratico: Muay Thai iNpura 100%, Nuoto iNcloro, espatrio
Re:Le basi
« Risposta #31 il: Marzo 15, 2011, 17:37:34 pm »
0
Forse non ho capito io: cosa intendi per "preparare dall'anca"?

Perchè per me, lo spostamento col fine di calciare è così:
Esempio: sono di fronte all'avversario, jab-diretto, faccio un passetto a 45° a destra e come tocco terra ruoto sul piede per avviare la catena cinetica che si trasmette all'anca e che scarico con la tibiata sinistra.
High-functioning sociopath. With your number.


Offline Muay Jack

  • Moderator
  • Eroe
  • *****
  • Post: 4.577
  • K.Ar.Ma.: +1417
    • Yamakasi Academy
  • Pratico: Muay Thai
Re:Le basi
« Risposta #32 il: Marzo 15, 2011, 17:42:41 pm »
+1
Il bello degli spostamenti è che ti danno piu e piu soluzioni su un unico movimento, prendendo in esempio l'uscita sul diretto a 45

-Posso uscire ed entrare direttamente con il calcio circolare
-posso uscire e undare a calciare di circolare basso con l'altra gamba
-uscita e incrocio con il diretto per fare un counter
- uscita e incrocio con la ginocchiata
- uscita e vado al tronco

e chi piu ne ha piu ne metta usando in combinazione tutte le tecniche

Dunque per me  si torna al concetto se non ti sai spostare non saprai colpire

rockyjoe

  • Visitatore
Re:Le basi
« Risposta #33 il: Marzo 15, 2011, 17:45:19 pm »
0
Forse non ho capito io: cosa intendi per "preparare dall'anca"?

Perchè per me, lo spostamento col fine di calciare è così:
Esempio: sono di fronte all'avversario, jab-diretto, faccio un passetto a 45° a destra e come tocco terra ruoto sul piede per avviare la catena cinetica che si trasmette all'anca e che scarico con la tibiata sinistra.
in linea di massima simile,solo che se sto per tirare il lowkick sinistro,facendo il passo a destra mi inclino leggermente a destra e praticamente sto gia' su una gamba sola,in avampiede e con l anca sinistra aperta,prima ancora di cominciare a ruotare col corpo.

non so se questa descrizione e' efficace

Offline nicola

  • Moderatore
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 9.187
  • non sottovalutare la capacità di sopravvalutarti
  • K.Ar.Ma.: +3322
  • Pratico: Jeet Kune Do - puro al 100%
Re:Le basi
« Risposta #34 il: Marzo 15, 2011, 18:02:21 pm »
0
Il bello degli spostamenti è che ti danno piu e piu soluzioni su un unico movimento, prendendo in esempio l'uscita sul diretto a 45

-Posso uscire ed entrare direttamente con il calcio circolare
-posso uscire e undare a calciare di circolare basso con l'altra gamba
-uscita e incrocio con il diretto per fare un counter
- uscita e incrocio con la ginocchiata
- uscita e vado al tronco

e chi piu ne ha piu ne metta usando in combinazione tutte le tecniche

Dunque per me  si torna al concetto se non ti sai spostare non saprai colpire

Al prossimo gathering sarebbe bello (ma penso poco possibile) impostare una lezione sull'esaminare 3-4 situazioni e vedere come vengono gestite nelle varie AM/SDC.
"Dalla morte in pianura, proteggici, o Signore" (J. Kukuczka, alpinista)

Offline Muay Jack

  • Moderator
  • Eroe
  • *****
  • Post: 4.577
  • K.Ar.Ma.: +1417
    • Yamakasi Academy
  • Pratico: Muay Thai
Re:Le basi
« Risposta #35 il: Marzo 15, 2011, 18:27:11 pm »
0
Il bello degli spostamenti è che ti danno piu e piu soluzioni su un unico movimento, prendendo in esempio l'uscita sul diretto a 45

-Posso uscire ed entrare direttamente con il calcio circolare
-posso uscire e undare a calciare di circolare basso con l'altra gamba
-uscita e incrocio con il diretto per fare un counter
- uscita e incrocio con la ginocchiata
- uscita e vado al tronco

e chi piu ne ha piu ne metta usando in combinazione tutte le tecniche

Dunque per me  si torna al concetto se non ti sai spostare non saprai colpire

Al prossimo gathering sarebbe bello (ma penso poco possibile) impostare una lezione sull'esaminare 3-4 situazioni e vedere come vengono gestite nelle varie AM/SDC.



e perchè no?  il gathering esiste anche per questi confronti no? :)

Offline nicola

  • Moderatore
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 9.187
  • non sottovalutare la capacità di sopravvalutarti
  • K.Ar.Ma.: +3322
  • Pratico: Jeet Kune Do - puro al 100%
Re:Le basi
« Risposta #36 il: Marzo 15, 2011, 18:31:33 pm »
0
Il bello degli spostamenti è che ti danno piu e piu soluzioni su un unico movimento, prendendo in esempio l'uscita sul diretto a 45

-Posso uscire ed entrare direttamente con il calcio circolare
-posso uscire e undare a calciare di circolare basso con l'altra gamba
-uscita e incrocio con il diretto per fare un counter
- uscita e incrocio con la ginocchiata
- uscita e vado al tronco

e chi piu ne ha piu ne metta usando in combinazione tutte le tecniche

Dunque per me  si torna al concetto se non ti sai spostare non saprai colpire

Al prossimo gathering sarebbe bello (ma penso poco possibile) impostare una lezione sull'esaminare 3-4 situazioni e vedere come vengono gestite nelle varie AM/SDC.



e perchè no?  il gathering esiste anche per questi confronti no? :)

Si dovrebbe pensare preventivamente a tavolino ad alcune situazioni con chi vuole tenere la lezione, e poi fare una lezione "corale" in cui si esaminano. In più un eventuale brainstorming finale con domande. Secondo me sarebbe davvero utile a tutti.
"Dalla morte in pianura, proteggici, o Signore" (J. Kukuczka, alpinista)

Offline beppegg

  • Apprendista guerriero
  • ***
  • Post: 2.349
  • 30% WingChun, 40% Rhum, 40% Cachaca
  • K.Ar.Ma.: +1019
  • Pratico: WingKungFu - Mavilio's System
Re:Le basi
« Risposta #37 il: Marzo 15, 2011, 19:13:24 pm »
0
I passi a 45°, per dire, li fai anche quando devi schivare un diretto per uscire dalla linea centrale: non sono per forza legati all'attacco (poi certo, si contrattacca, comunque dopo essere usciti).

Quoto!

P.S.: Ma non stiamo andando OT? :P
Dio c'è, ma non sei tu: Rilassati!!!!

Offline Muay Jack

  • Moderator
  • Eroe
  • *****
  • Post: 4.577
  • K.Ar.Ma.: +1417
    • Yamakasi Academy
  • Pratico: Muay Thai
Re:Le basi
« Risposta #38 il: Marzo 15, 2011, 19:18:17 pm »
0
I passi a 45°, per dire, li fai anche quando devi schivare un diretto per uscire dalla linea centrale: non sono per forza legati all'attacco (poi certo, si contrattacca, comunque dopo essere usciti).

Quoto!

P.S.: Ma non stiamo andando OT? :P

Ni, in effetti si stava parlando di basi, qui sono gia tecniche avanzate

torniamo nei binari  :blue:

Offline Darth Dorgius

  • Il Gestore
  • Macchinista
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 19.697
  • K.Ar.Ma.: +3342
  • Pratico: Burpees :P
Re: Re:Le basi
« Risposta #39 il: Marzo 15, 2011, 19:46:02 pm »
+1
Nella nostra scuola come credo in tutte il footwork è la base di partenza, non c'è una esasperazione nello studiarla in modo singolare ma la si convoglia insieme allo studio delle tecniche di percussione,
in modo tale da poter far capire agli allievi l'effettiva utilità degli spostamenti.

Noi facciamo il lavoro sugli spostamenti (parlando di principianti), in maniera assai approfondita - proprio finché gli spostamenti non avvengono con naturalezza.

Come spostamenti di base cosa considerate?

Da noi, una volta impostata la corretta geometria della posizione di base, procedimo con spostamenti avanti e indietro, poi con le uscite a 45 e rotazione, a 90 o 180 gradi (ma é un discorso che si lega poi soprattutto alle armi, a mani nude uscite cosı ampie non servono...).

Una volta che ci si muove con disinvoltura con le geometrie di uscita e rotazione, applichiamo poi gli spostamenti con compagno che sferra degli attacchi (armati o disarmati), con l'obiettivo di far andare a vuoto tutti gli attacchi.

Io personalmente tendo a farmi un 'giretto' di spostamenti ogni volta che ne ho l'occasione... E trovo che il footwork sia veramente la chiave per iniziare a praticare muay thai. :)

Sent from my x10 mini pro using Tapatalk
Cittadino del Territorio Libero di Trieste.

Offline Tran Hung Dao

  • Guerriero
  • ****
  • Post: 2.757
  • Essere forti per essere utili
  • K.Ar.Ma.: +216
    • VOVINAM Viet Vo Dao a Milano - Un. VVVD Italia
  • Pratico: Vovinam Việt Võ Đạo
Re:Le basi
« Risposta #40 il: Marzo 15, 2011, 19:49:40 pm »
0
@Vinh Tô: la mia esperienza è piuttosto diversa, nel senso che prima di iniziare la lezione di bjj vedo 10 minuti del corso di MT e in genere i nuovi arrivati sono davanti allo specchio a provare le tecniche e il maestro li segue e li corregge (ma forse ha praticato vovinam, mi devo informare   :P )

Come dicevo, non voglio generalizzare, ho solo portato un esempio mio.
Non tutti gli insegnanti di Vovinam insegnano correttamente le basi, magari neppure io  ;)

Io non ho mai usato la parola FOOTWORK..e quindi, ammetto, di non capire esattamente cosa si intenda, perchè viene usata (anche troppo) per un milione di cose..nel forum intendo..

Cmq, si parla di spostamenti..basi, ecc ecc..

Io porto un esempio fuori dalla MT ovviamente..anche se quello che faccio è differente perchè nn mirato solo al combattimento, ma dato che vedo MOLTA tecnica nella Thai fatta bene, allora può starci il discorso.

Per me vale sempre il discorso "prima cammina e poi corri"..un po' come quello della spada già usato..

Nel VVN esistono degli spostamenti base, che non servono esattamente al combattimento, servono di più alla parte tecnica, ma è anche vero che se ottengo buone basi su quel tipo di spostamenti poi mi troverò molto facilitato nel capire gli spostamenti del combattimento, trovare l'equilibrio, sapersi muovere, spostarsi..ecc ecc, solo che spesso viene tralasciato perchè risulta noioso..e non lo si può negare, ma credo sia molto utile.

Spesso si vede MT di nome ma non di fatto..la THAI ha dei movimenti che sono assolutamente riconoscibili. Più volte si è discusso se dai movimenti di un atleta si possa capire da che AM arriva..beh, io ho sempre sostenuto che secondo me un atleta che si è allenato per anni in una disciplina, seppure con un suo "stile", debba saper far riconoscere la provenienza..e la THAI si vede..sostengo si debba vedere il VVN, come il KARATE e potrei andare avanti per anni..solo che spesso..TROPPO SPESSO nelle palestre milanesi dove si fa un po' di tutto, la MT si differenzia dal pantaloncino comprato a Pukhet in vacanza.. (pagato molto di più che in italia ovviamente)

Io sono IGNORANTE in SDC praticati..ma li so riconoscere bene, vedo chi ha fatto FULL, chi ha fatto SAVATE e chi fa THAI..ed è bello che esista qs differenza..come vedo quelli che fanno tutte qs cose insieme senza praticarne nessuna...

Offline Darth Dorgius

  • Il Gestore
  • Macchinista
  • Mietitore
  • *****
  • Post: 19.697
  • K.Ar.Ma.: +3342
  • Pratico: Burpees :P
Re:Le basi
« Risposta #41 il: Marzo 15, 2011, 20:02:04 pm »
0

Ni, in effetti si stava parlando di basi, qui sono gia tecniche avanzate


Eheh... Però se ci pensate il bello della muay thai è proprio questo: quando conosci bene le basi, passi alle cose "avanzate" come naturale conseguenza, senza quasi pensarci. :)
Cittadino del Territorio Libero di Trieste.

Offline Muay Jack

  • Moderator
  • Eroe
  • *****
  • Post: 4.577
  • K.Ar.Ma.: +1417
    • Yamakasi Academy
  • Pratico: Muay Thai
Re:Le basi
« Risposta #42 il: Marzo 16, 2011, 09:36:57 am »
+1

Noi facciamo il lavoro sugli spostamenti (parlando di principianti), in maniera assai approfondita - proprio finché gli spostamenti non avvengono con naturalezza.

Come spostamenti di base cosa considerate?

Da noi, una volta impostata la corretta geometria della posizione di base, procedimo con spostamenti avanti e indietro, poi con le uscite a 45 e rotazione, a 90 o 180 gradi (ma é un discorso che si lega poi soprattutto alle armi, a mani nude uscite cosı ampie non servono...).

da noi spostamenti avanti, indietro e anche i laterali per poi passare ai 45 gradi avanzando e arretrando e infine le rotazioni a 90 gradi

Citazione
Una volta che ci si muove con disinvoltura con le geometrie di uscita e rotazione, applichiamo poi gli spostamenti con compagno che sferra degli attacchi (armati o disarmati), con l'obiettivo di far andare a vuoto tutti gli attacchi.

ricordo ancora bene gli esercizi di valerio e ne faccio sempre tesoro :)

Citazione
Io personalmente tendo a farmi un 'giretto' di spostamenti ogni volta che ne ho l'occasione... E trovo che il footwork sia veramente la chiave per iniziare a praticare muay thai. :)


concordo al 100% stessa cosa faccio anch'io, ogni tanto parto addirittura a far basculamenti  ritmati in guardia
andando avanti indietro per sentire il corpo, cosi ritmici e rilassati che sembra meditazione

Sent from my laptop di casa XD

Offline Muay Jack

  • Moderator
  • Eroe
  • *****
  • Post: 4.577
  • K.Ar.Ma.: +1417
    • Yamakasi Academy
  • Pratico: Muay Thai
Re:Le basi
« Risposta #43 il: Marzo 16, 2011, 09:41:10 am »
0
Nel VVN esistono degli spostamenti base, che non servono esattamente al combattimento, servono di più alla parte tecnica, ma è anche vero che se ottengo buone basi su quel tipo di spostamenti poi mi troverò molto facilitato nel capire gli spostamenti del combattimento, trovare l'equilibrio, sapersi muovere, spostarsi..ecc ecc, solo che spesso viene tralasciato perchè risulta noioso..e non lo si può negare, ma credo sia molto utile.


discorso un po' spinoso ma veritiero, a volte ci si deve "piegare" ai ritmi temporali e alle leggi di mercato, oggi giorno se l'allievo
non piace il corso perchè noioso se ne va e chi ci lavora in palestra deve cercare un un compromesso. FINE OT

Offline Tran Hung Dao

  • Guerriero
  • ****
  • Post: 2.757
  • Essere forti per essere utili
  • K.Ar.Ma.: +216
    • VOVINAM Viet Vo Dao a Milano - Un. VVVD Italia
  • Pratico: Vovinam Việt Võ Đạo
Re:Le basi
« Risposta #44 il: Marzo 16, 2011, 10:03:29 am »
0

Ni, in effetti si stava parlando di basi, qui sono gia tecniche avanzate


Eheh... Però se ci pensate il bello della muay thai è proprio questo: quando conosci bene le basi, passi alle cose "avanzate" come naturale conseguenza, senza quasi pensarci. :)

Credo sia il bello di molte AM..ed è quello che fa la differenza negli anni tra chi ha saltato qs importante lavoro e chi lo ha fatto...